Recensione Sony Xperia Z5 Premium

-Display 4K -Design impermeabile -Archiviazione espandibile -Durata della batteria discreta -Esperienza utente pulita

-Il display 4K è un compromesso -Il vetro si graffia facilmente -L'interfaccia utente di Sony può essere lenta -La fotocamera può essere incostante

Il primo smartphone 4K al mondo non è privo di compromessi. Ma come ogni prodotto di prima generazione, Sony ha dovuto iniziare da qualche parte e l'Xperia Z5 Premium è uno smartphone in grado di adattarsi alla maggior parte, se non a tutti, dei migliori telefoni sul mercato.

Il primo smartphone 4K al mondo non è privo di compromessi. Ma come ogni prodotto di prima generazione, Sony ha dovuto iniziare da qualche parte e l'Xperia Z5 Premium è uno smartphone in grado di adattarsi alla maggior parte, se non a tutti, dei migliori telefoni sul mercato.

Abbiamo visto la tecnologia dei display fare alcuni passi da gigante nel corso degli anni, con alcuni dei traguardi più importanti che sono stati l'arrivo dei display mobili 720p, 1080p e QHD. Ora che QHD è diventato lo standard per i dispositivi di punta, ci chiedevamo tutti quando sarebbe arrivata la prossima evoluzione nella risoluzione e quale azienda ci sarebbe dietro. A quanto pare, la risposta alla domanda arriva da una fonte improbabile, con Sony e il loro nuovo Xperia Z5 Premium.

[related_videos align = "center" type = "custom" videos = "651295,650057,640044 ″]

Nonostante la riluttanza ad abbracciare QHD nelle ammiraglie precedenti, la variante "premium" di Sony dello Z5 fa un enorme balzo in avanti verso il 4K, ma abbiamo davvero bisogno di un display 4K su uno smartphone? Come influisce sulla durata della batteria? Inoltre, il 4K diventerà il nuovo standard per la definizione del pannello dello smartphone? Scopriamolo in questa recensione completa del Sony Xperia Z5 Premium.

Progettazione

Il Sony Xperia Z5 Premium assomiglia molto all'Xperia Z5 e all'Xperia Z5 Compact ... e praticamente a tutti gli altri telefoni Xperia, davvero! Il linguaggio del design di Sony è cambiato molto poco negli ultimi anni, il che significa che i fan di Sony si sentiranno come a casa. Gli angoli arrotondati, lo schienale in vetro e il peso forniranno anche un'esperienza confortevole ma solida.

La parte anteriore del dispositivo è dominata da quel display 4K, affiancato da un paio di altoparlanti stereo. Le cornici laterali sono piccole, ma Sony le ha bilanciate con cornici molto più spesse in alto e in basso. E c'è una luce LED di buone dimensioni nell'angolo in alto a sinistra, che ti consente di sapere se c'è un motivo per accendere o meno il display.

Sul lato destro possiamo trovare tutti i pulsanti. Sony ha sicuramente trovato un modo per imballare il più possibile nella metà inferiore di un bordo del telefono, ma questo sforzo si è rivelato inutile, almeno se hai mani grandi. Manovrare il dispositivo può risultare difficile in questo caso. Non solo c'è un pulsante della fotocamera dedicato e un bilanciere del volume, c'è anche il pulsante di accensione ora più grande che ha un sensore di impronte digitali nascosto al suo interno.

Il bordo sinistro ospita uno slot per schede microSD e un vassoio SIM sotto un unico lembo. Mi è capitato di apprezzare questa configurazione, poiché non sono necessari perni stupidi o strumenti strani per raggiungere nessuno di questi componenti. È molto utile e mantiene tutto ben protetto. E, naturalmente, la parte inferiore ospita la porta microUSB e un jack per cuffie da 3,5 mm.

Con uno spessore di 7,8 mm e 180 grammi, il Sony Xperia Z5 Premium non è sicuramente il più leggero o sottile, ma non vuole esserlo. Sony compensa questo in molti modi. Il telefono è elegante e al tatto, soprattutto grazie all'inclusione dello splendido retro in vetro.

Display

Come ci si aspetterebbe, quel display 4K è sicuramente il più grande punto di forza di questo telefono. Ma è anche l'aspetto più controverso del Sony Xperia Z5 Premium. Inizieremo dicendo che è stato un risultato e Sony merita pazzi oggetti di scena per essere la prima, ma di certo non è perfetto.

Non intendiamo solo che nel solito modo ci lamentiamo di specifiche non necessarie. C'è un vero difetto qui! Si scopre che tutti i pixel in quel pannello 4K vengono sfruttati solo quando è in riproduzione un video 4K. Android Lollipop non supporta ancora la definizione 4K in modo nativo. E senti, Sony esegue questa cosa a 1080p (nemmeno QHD) ogni volta che non ci sono contenuti 4K da riprodurre. A peggiorare le cose, quando il contenuto 4K viene effettivamente riprodotto, non viene eseguito in modo nativo, ma viene ingrandito. Questo si traduce in una qualità inferiore. Non ti crea confusione?

Il Sony Xperia Z5 Premium è dotato di uno schermo da 5,5 pollici 3840 × 2160. Questo sembra essere un multiplo esatto di 1920 × 1080, motivo per cui Sony ha optato per 1080p, invece di QHD (2560 × 1440) quando si tratta di attività quotidiane. Indipendentemente da ciò, dovrai solo utilizzare il contenuto 4K locale, quindi registralo o scaricalo.

A 806 PPI (pixel per pollice), la maggior parte delle persone sosterrebbe che non c'è modo di vedere una differenza, ma studi recenti non sarebbero d'accordo. Apparentemente l'occhio umano può notare fino a 700 o 800 PPI, a seconda di quanto è buona la tua vista. Abbiamo testato lo stesso video di calcio in questa schermata e uno a 1080p. I risultati sono stati chiari: c'è sicuramente una differenza, anche se entrambi sembravano ottimi.

C'è anche il fatto che Sony utilizza LCD invece dei più popolari pannelli AMOLED. Qual è la differenza? Ebbene, i fattori chiave sono che i pannelli LCD richiedono che l'intero schermo sia acceso e filtri la luce blu per essere trasformati in retroilluminazione bianca. D'altra parte, i pannelli AMOLED utilizzano singoli LED che visualizzano una serie di colori. Di conseguenza, i colori possono essere leggermente sbiaditi nei pannelli LCD.

Ma per quanto riguarda i colori del Sony Xperia Z5 Premium? Li abbiamo testati e possiamo dirti che il telefono ha una riproduzione dei colori molto accurata ... tranne quando viene visualizzato il bianco, che ha avuto l'errore delta più grande nei nostri test. Il bianco si stacca con una sfumatura blu, che può spiegare perché i colori possono apparire un po 'sbiaditi.

Sony ha svolto un ottimo lavoro realizzando un display 4K che si adatta a un pannello da 5,5 pollici, ma non è privo di compromessi. Uno è che doveva essere un pannello LCD e l'altro è la mancanza di contenuti 4K. Né sono necessariamente rompicapo, ma sicuramente qualcosa da tenere a mente.

Hardware e prestazioni

Senza dubbio, il Sony Xperia Z5 Premium è dotato di tutte le specifiche necessarie per offrire prestazioni eccellenti. All'interno c'è un potente processore Qualcomm Snapdragon 810 e 3 GB di RAM, che lo collocano in linea con altri smartphone di fascia alta sul mercato. Lo Z5 Premium dispone anche di 32 GB di memoria interna e di uno slot microSD (cosa rara al giorno d'oggi). Con la possibilità di espandere lo spazio di archiviazione di 200 GB, puoi avere fino a 232 GB di spazio di archiviazione totale, che sarà sicuramente sufficiente per mantenere molti video 4K in giro.

Una caratteristica fondamentale che distingue Sony è sicuramente l'impermeabilità. Lo Z5 Premium sfrutta un grado di protezione IP68, che consente un'immersione di 1,5 metri per un massimo di 30 minuti. E forse non hai bisogno di così tanta protezione, ma un normale telefono potrebbe danneggiarsi semplicemente se usato sotto la pioggia. Il Sony Xperia Z5 Premium elimina questo problema e offre la tranquillità di cui hai bisogno.

Sulla carta, i doppi altoparlanti frontali dovrebbero tradursi in un suono molto migliore, giusto? Lo abbiamo messo alla prova attraverso test misurati e abbiamo scoperto che la qualità del suono è alla pari con il Samsung Galaxy Note 5. È anche inferiore a LG V10 e ZTE Axon, però. Questi sono solo numeri e statistiche, però. Abbiamo deciso di lasciare anche il nostro audiofilo residente Rob prendere il telefono per un giro. Dice che è un suono di cui gli amanti del basso saranno sicuramente fan; è veloce sui calci, ma non è eccessivo e fornisce ottimi medi e alti.

Il Sony Xperia Z5 Premium è inoltre dotato di un'intera gamma di connettività, tra cui Bluetooth 4.1 con apt-x, WiFi n / ac, NFC e radio FM.

Il tutto è alimentato da un'ampia batteria da 3430 mAh. Ora, potrebbe sembrare una batteria molto grande, ma il telefono ne ha sicuramente bisogno. I nostri test mostrano che il telefono può durare fino a circa 8 ore navigando sul web con una singola carica. E poiché questo telefono è incentrato sullo schermo, l'abbiamo anche testato riproducendo video in modo continuo. Lo Z5 Premium può durare circa 5 ore e 38 minuti riproducendo video 1080p, mentre l'aggiornamento a 4K porta quel numero a 3 ore.


Sono riuscito a far durare il telefono quasi due giorni, ma solo a volte. E questa è la parte deludente: sembra essere un tipo di accordo a caso. Alcuni scenari di vita reale sembravano avere poco senso. Prendi la videochiamata come esempio: l'altro giorno ho fatto una chiamata di 90 minuti, che ha portato la batteria dall'88% al 2%.


Ma almeno c'è Quick Charge 2.0 per i tempi in cui il Sony Xperia Z5 Premium non può tenere la carica. L'unico avvertimento è che un caricabatterie compatibile non è incluso, quindi è necessario ottenere un caricabatterie Quick Charge 2.0 separatamente. Se ce l'hai, però, ci vuole solo circa un'ora per arrivare al 60% e circa 90 minuti per raggiungere il 100%.

Software

Il telefono funziona con Android 5.1.1 Lollipop, con un aggiornamento pianificato a Marshmallow. Posso dire che l'esperienza complessiva è efficace, ma manca quel fattore wow che tutti cerchiamo. Il sistema ha le sue modifiche, incluse alcune modifiche alle schermate iniziali, ai cassetti delle app, alle impostazioni e altro ancora.

L'interfaccia di Sony è sempre stata piuttosto piacevole alla vista, ma ho anche capito che può essere un po 'lenta. L'interfaccia utente sembra elegante, ma a quanto pare è solo una facciata. Ci sono notevoli ritardi durante l'apertura di giochi o l'utilizzo di alcune app, in particolare la fotocamera (scatto lento delle foto).

Nel complesso, l'interfaccia di Sony su Xperia Z5 Premium è identica a quella che si trova su Xperia Z5 e Xperia Z5 Compact, e sebbene sia decisamente funzionale, l'aggiornamento Marshmallow è quando l'Xperia Z5 Premium brillerà davvero. Non è noto se il supporto per la risoluzione 4K in Marshmallow significherà che lo Z5 Premium funziona in modo nativo in 4K tutto il tempo, ma in ogni caso, il supporto 4K dovrebbe significare una gamma più ampia di contenuti ottimizzati per dispositivi mobili.

Fotocamera

Uno dei più grandi cambiamenti nella linea Xperia Z5 è la fotocamera. Il nuovo sensore da 23 MP ha il rilevamento automatico dei volti, HDR e una miriade di funzioni della fotocamera, oltre alla possibilità di registrare in 4K. Ma abbiamo già trattato tutto questo nelle recensioni di Xperia Z5 e Xperia Z5 Compact. Invece, ti guideremo attraverso alcune delle immagini che abbiamo scattato con il telefono.

Non si può negare che la fotocamera di Sony possa produrre risultati impressionanti, ma personalmente non direi che è il meglio del meglio. Come potrei saperlo? Bene, abbiamo messo il telefono direttamente contro i migliori cellulari con fotocamera in circolazione e sembra essere vicino a loro, ma sicuramente non tra i primi 3.

Per me, il problema più grande era l'incoerenza. In alcuni casi i risultati sono stati sorprendenti, mentre in altri le immagini sono state elaborate eccessivamente e sembravano prive di dettagli. Non c'è molto spazio per i fotografi di paesaggi e fauna selvatica qui, ma fa bene a condividere le istantanee sui social media.

Tutte le nostre immagini sono state acquisite in modalità Superior Auto di Sony, che è la modalità predefinita e quella in cui la maggior parte delle persone utilizzerà la fotocamera. Per coloro che necessitano di opzioni più personalizzabili, Sony ha incluso anche una modalità manuale che consente di modificare il bilanciamento del bianco e ISO. Non viene fornito con l'intera gamma di controlli manuali che si trovano su altri smartphone, ma dovrebbe essere abbastanza buono per la maggior parte delle persone, ad eccezione dei fotografi professionisti.




Specifiche

Display Display 4K da 5,5 pollici con 808 PPIProcessore1,9 GHz Qualcomm Snapdragon 810RAM3 GB Archiviazione 32 GB con microSDNetwork LTE, LTE Cat6, GSM GPRS / EDGE (2G), UMTS HSPA + (3G) Connettività Wi-Fi 802.11 a / b / g / n / ac, Bluetooth 4.1, NFC, A-GPS / Glonass, USB 2.0 Videocamera principale: videocamera da 23 MP con sensore Exmor RS, messa a fuoco automatica veloce, acquisizione e uscita video 4K, obiettivo G grandangolare da 23 mm, immagine nitida 5x, HDR, foto ISO 12800 / 4000 video, tecnologia Steadyshot

Galleria







Considerazioni finali

L'innovazione non è certo a buon mercato. Come ci si potrebbe aspettare, il primo smartphone 4K al mondo ha un prezzo elevato, ma non è troppo lontano dalla portata. Il Sony Xperia Z5 Premium ha un prezzo di £ 600 e, sebbene non sia ancora ufficialmente venduto negli Stati Uniti, puoi trovarlo su Amazon per poco meno di $ 700. Questo probabilmente lo costerà fuori portata per la maggior parte delle persone, ma per coloro che sono disposti a spendere così tanto, ne vale la pena il telefono? In confronto, l'Xperia Z5 costa circa $ 150 in meno e il Samsung Galaxy Note 5 costa un paio di centinaia di dollari in meno.

Questa è un'ottima domanda. Per quanto riguarda gli smartphone di punta, il Sony Xperia Z5 Premium è sicuramente il migliore. Che ne valga la pena o meno dipende dal motivo per cui desideri acquistare lo Z5 Premium. Se lo fai esclusivamente per il display 4K, direi onestamente che non dovresti ... o almeno pensarci più. Dopotutto, funziona a 1080p circa il 90% delle volte. Probabilmente starai meglio con uno schermo QHD con una definizione più alta in ogni momento. Tuttavia, se sei nel mercato per altre funzionalità, come l'impermeabilità, una buona durata della batteria e un'ottima qualità costruttiva, questo è un telefono che soddisfa tutte le esigenze. Detto questo, lo fanno praticamente anche tutti gli altri dispositivi Sony attuali.

Il vero vincitore nelle specifiche premium di Xperia Z5 è il display più grande, che alcuni di voi potrebbero preferire. Assicurati solo di comprendere i compromessi che il display 4K deve fare. Per non parlare del fatto che stai pagando un prezzo molto più alto.

Ti lasceremo con questo: l'innovazione stimola ulteriore innovazione. Mentre lo schermo 4K dell'Xperia Z5 Premium è una tecnologia di prima generazione, il mondo dell'Ultra HD e oltre sul tuo smartphone è sicuramente incombente e Sony può tranquillamente affermare che è stato il primo.

Recensione Premium di Sony Xperia Z5

Sezioni

  • Page 1 Recensione di Sony Xperia Z5 Premium
  • Pagina 2 Schermata, software e analisi delle prestazioni
  • Pagina 3 Revisione della fotocamera e della durata della batteria
  • Schermo di alta qualità
  • Buone prestazioni
  • Memoria espandibile
  • La velocità della fotocamera e la qualità in condizioni di scarsa illuminazione non corrispondono al meglio
  • Costoso
  • Il display 4K non è molto utile
  • La durata della batteria con schermo è peggiore rispetto agli anni precedenti

Specifiche chiave

  • Prezzo di revisione: £ 629,00
  • Schermo LCD da 5,5 pollici e 3.840 x 2.160 pixel
  • Snapdragon 810 con 3 GB di RAM
  • Fotocamera da 23 megapixel, frontale da 5 megapixel

Cos'è il Sony Xperia Z5 Premium?

Il Sony Xperia Z5 Premium è un telefono Android costoso e senza compromessi. È l'equivalente di Sony dell'iPhone 6S Plus e del Samsung Galaxy S6 Edge.

In termini di design, ognuno di questi telefoni ha una caratteristica distintiva: tocco 3D nell'iPhone; lati curvi sul bordo. Il Sony Xperia Z5 Premium compete per i riflettori con il suo schermo con risoluzione 4K.

Sì, è vero: questo telefono ha la stessa risoluzione vista sulle ultime TV da 65 pollici. Dal punto di vista dei numeri puri, è assolutamente impressionante. La realtà, tuttavia, è diversa: è in gran parte inutile. Aggiungete a questo una serie di carenze altrove e il Sony Xperia Z5 Premium ha poche possibilità di superare i migliori telefoni rivali di Samsung, Apple e Google.

Sony Xperia Z5 Premium - Design

Il Sony Xperia Z5 Premium è una versione di grandi dimensioni del normale Xperia Z5. In termini di costruzione e stile, i telefoni sembrano molto simili.

Le lastre di vetro piatte sulla parte anteriore e posteriore sono tenute insieme da lati in metallo e tappi sui bordi in plastica che assicurano che l'esterno in vetro del Sony Xperia Z5 Premium non si frantumi nel momento in cui subisce il primo impatto. Ciò che non è riuscito a superare è la piastra posteriore smerigliata dello Z5. Quello qui è ultra lucido, proprio come il precedente Xperia Zs.


Per chiarire: questo è un riflesso, non un bizzarro adesivo

La serie Xperia Z ha molti ammiratori, ma non posso dire di essere un fan del suo design. Tutti gli Xperia Z si sentono un po 'squadrati, fondamentalmente a causa della loro forma rettangolare e, in questo telefono più grande, questo aspetto è ancora più evidente.

Può essere sottile, con un'impronta che compete bene con i suoi rivali, ma l'Xperia Z Premium si sente a disagio ed è più una prova per le dita. Ho trovato sia il Nexus 6P che il Samsung Galaxy S6 Edge leggermente più facili da maneggiare, anche se hanno display da 5,7 pollici più grandi.

Videos about this topic

Sony Xperia Z5 Compact, recensione in italiano
RECENSIONE Sony Xperia XA2\: mi serve un titolo (ma anche no)
Heres what the Sony Xperia Z5 Camera can do!
Recensione SONY XPERIA 5
KEKURANGAN DAN KELEBIHAN SONY Z5
Sony Xperia Z5 Premium Review