Come convertire una bicicletta in energia elettrica | Spiegazione delle conversioni di bici elettriche

Dalle ruote motorizzate alle trasmissioni a frizione e alle bici elettriche pieghevoli, spieghiamo tutto

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Reddit
  • Invia ad un amico

26 giugno 2020 alle 11:31

Con tutto il rumore che si fa attualmente sulle bici elettriche, potresti essere tentato di dare una spinta in più alle tue uscite. Ma se stai pensando "va tutto bene, ma voglio mantenere la mia bici esistente", ci sono buone notizie: i vecchi fedeli possono essere attrezzati con un kit di conversione ebike.

  • Le migliori bici elettriche valutate dai tester esperti di BikeRadar
  • Risposte alle domande frequenti sulle bici elettriche comuni
  • Tutto ciò che devi sapere sull'assicurazione per bici elettriche

Esistono diversi modi per elettrificare la tua bici esistente per l'assistenza su quelle colline: puoi montare una ruota motorizzata, anteriore o posteriore; è possibile collegare un'unità di trasmissione al movimento centrale; puoi montare un motore sopra la ruota posteriore e guidarlo tramite attrito; o, più subdolamente, puoi nascondere un motore nel reggisella. (Se scegli il secondo, meglio che non corri.)

Nessuna di queste opzioni è particolarmente economica o facile, ma sono utilizzabili con la maggior parte delle biciclette, sia che tu guidi un'ibrida, una mountain bike, una bici da strada o anche una cartella, un tourer o una bici da strada.

Molti possono anche essere montati da un meccanico di casa competente, se ti senti a tuo agio e hai un pomeriggio libero.

C'è un flusso costante di kit di conversione lanciati su artisti come Kickstarter, quindi se ti va di prendere un punt e aspettare il lancio potresti trovare un'opzione praticabile a un prezzo scontato per i primi finanziatori. Inoltre, ci sono alcuni vecchi preferiti ancora in vendita online.

Allora, quali sono le tue opzioni? Diamo un'occhiata ai modi migliori per convertire la tua normale bicicletta in una bici elettrica.

Ruote per ebike motorizzate

Questa è probabilmente l'opzione più pratica per molte persone: sostituisci una delle tue normali ruote non motorizzate con una con un mozzo speciale che contiene un motore, aggiungendo una batteria e gli ingranaggi necessari per ruotarla.

Sembra semplice, ma lo svantaggio principale è che aggiunge massa rotante alla bici, che risulta più difficile da accelerare rispetto alla massa non rotante.

C'è un flusso costante di kit di conversione per ruote anteriori e posteriori su Amazon e eBay, tutti dall'aspetto sospettosamente simile, a un prezzo di circa £ 150 e con nomi di cui non hai mai sentito parlare. Un mozzo sovradimensionato guida la bici e c'è un pacco batteria con cinturino.

Fai attenzione ai sistemi controllati da un acceleratore (chiamato anche "twist-and-go"). Legalmente, sono classificate come motociclette elettriche piuttosto che come biciclette elettriche e devono essere tassate e assicurate. Dai un'occhiata alle nostre FAQ sulle ebike per maggiori informazioni.

Un'opzione più raffinata è la Copenhagen Wheel, che utilizza la tecnologia sviluppata dal MIT (Massachusetts Institute of Technology) e viene fornita con un motore da 250 o 350 watt. Sostituendo una ruota posteriore con freno a pattino, ha un'autonomia di circa 48 km e pesa 7,6 kg.

È controllato tramite un'app per smartphone e funziona con trasmissioni Shimano a velocità singola o da 7 a 10 velocità. Al momento è disponibile solo negli Stati Uniti al prezzo di $ 1.749 da superpedestrian.com.

Swytch è un marchio del Regno Unito che offre un kit di conversione della ruota anteriore per biciclette da 26 pollici e 28 pollici. Peso 3,5 kg per la versione standard con un'autonomia di 35 km o 5 kg per la gamma Tour da 50 km. Swytch offre anche un kit di conversione per biciclette Brompton. I prezzi sono da confermare.

Un altro fornitore con sede nel Regno Unito, il kit Cytronex ha un motore con mozzo anteriore da 2 kg con la batteria montata utilizzando i bulloni del portaborraccia sul tubo obliquo, per un peso totale di 3,6 kg. Include un singolo sensore brevettato che monitora la ruota dentata posteriore, la velocità di pedalata e la velocità della bici, sostituendo i tre sensori separati solitamente necessari per rendere legale l'ebike. L'autonomia dichiarata è di 25 miglia e il prezzo è di £ 995.

E-Bikes Direct offre alcuni kit di conversione della ruota anteriore al prezzo di £ 350, sebbene il kit più economico attualmente disponibile sia il Conv-e, al prezzo di £ 750.

È possibile scegliere tra ruote di dimensioni da 20 pollici a 700c e una batteria da 10 Ah con un'autonomia dichiarata da 20 a 40 miglia. Tuttavia, è un altro sistema "gira e vai" a farfalla.

Poi c'è la FlyKly Smart Wheel, anch'essa gestita tramite un'app per smartphone. È disponibile in tre misure: 28 pollici per bici da città, 26 pollici per mountain bike e 20 pollici per biciclette pieghevoli.

Afferma un'autonomia da 25 a 60 miglia / da 40 a 100 km e ti assisterà fino a 16 mph / 25 km / h con il suo motore da 250 watt.

Impressionante, si dice che pesa circa la metà della Copenhagen Wheel, a 3 kg. Costa a partire da 1.199 € da flykly.com.

Kit di conversione ebike con trasmissione ad attrito per montaggio posteriore

I lettori di una certa età potrebbero ricordare precedenti incarnazioni di questi negli anni '80 / '90: una scatola che si trova sulla ruota posteriore e la alimenta tramite attrito con un volano di gomma azionato da un motore.

Purtroppo, non siamo mai riusciti a montarne uno sulle nostre mountain bike Raleigh Choppers e Muddy Fox, quindi non abbiamo scoperto se fossero buoni.

Tuttavia, l'idea non è svanita e continua a vivere in dispositivi come il Rubbee, che promette assistenza elettrica imbullonata per quasi tutte le bici.

Il modello base di Rubbee ha un peso dichiarato di soli 2,8 kg, con un'autonomia di 16 km che può essere estesa fino a 48 km con la versione da 4 kg con specifiche superiori.

Funziona con qualsiasi diametro di ruota compreso tra 16 pollici e 29 pollici, ha una maniglia di trasporto integrata e si aggancia e si sgancia dal reggisella. I prezzi del preordine partono da 499 €.

Un'altra idea di questa idea viene dalla go-e ONwheel da 3,2 kg, che pende sotto la bici e preme un rullo motorizzato contro la ruota posteriore. Il livello di potenza può essere selezionato tramite una centralina montata sul manubrio o un'app per smartphone.

L'impostazione predefinita fornisce fino a 250 watt di assistenza e una velocità massima di 25 km / h, con un'autonomia fino a 60 km.

Laddove legale, le prestazioni possono essere aumentate a 600 watt di assistenza e fino a 45 km / h tramite l'app - i produttori affermano: "È tua responsabilità impostare i limiti massimi nell'app in base ai limiti di velocità e potenza locali". Go-e ONwheel costa da 749 € da go-e.bike.

Kit di conversione ebike nascosto

Ora arriviamo al modo più semplice per farlo: nascondere un motore all'interno della bici in modo che nessuno sappia che è lì.

Il Vivax Assist è il dispositivo più conosciuto per fare questo: un kit può essere acquistato per circa 2.999 € inclusa l'installazione e include un piccolo motore da 200 watt che si trova all'interno del tubo verticale della bicicletta e aziona l'albero motore tramite un ingranaggio conico e una batteria che va in un portaborraccia.

Fornisce assistenza per almeno 60 minuti di guida, secondo Vivax, e c'è un interruttore montato sul manubrio per l'attivazione del motore. I produttori dicono che l'intero kit pesa solo 1,8 kg, ma deve essere montato da uno specialista.

È il sistema utilizzato dalla professionista belga di ciclocross Femke Van den Driessche nel 2016 per farsi strada verso la vittoria nei suoi campionati casalinghi. È stata scoperta in una gara successiva, è stata squalificata per sei anni e ha smesso di correre.

Kit di conversione ebike a guida media

Molte ebike disponibili in commercio sono alimentate da motori montati attorno al movimento centrale, vicino ai pedali.

Questi hanno il vantaggio di posizionare il peso in basso sulla bici, rendendola più stabile, ma attenzione, possono danneggiarsi colpendo rocce, cordoli e altri ostacoli, essendo così bassi.

Tuttavia, questa non è solo un'opzione già pronta, puoi anche acquistare kit di conversione aftermarket con unità mid-drive.

Bafang è un marchio che si concentra sempre di più su ebike complete, ma offre anche un kit di conversione a trazione centrale su Amazon, oltre a motori per mozzi ruota.

Con un prezzo a partire da £ 360, Bafang afferma che la conversione è facile da installare utilizzando "solo pochi strumenti" per rimuovere il movimento centrale e montare l'unità sulla parte anteriore del tubo obliquo.

Come sopra, fai attenzione ai kit con comando dell'acceleratore che non superano le normative britanniche sulle ebike e saranno legalmente considerati un ciclomotore.

Troverai anche altri sistemi a motore centrale su Amazon, come quello di TongSheng, che si dice si adatti al 95% dei telai di biciclette standard e sia il 30% più leggero di un'unità Bafang.

Utilizza un sensore di coppia, quindi dovrebbe rientrare nei registri ebike e ha un prezzo di circa £ 300, anche se questo non include una batteria.

E il marchio tedesco Pendix ha un sistema mid-drive con un prezzo compreso tra € 999 e € 2.190 che pesa da 5,4 kg per una gamma di 28 km. Sostituisce un movimento centrale BSA e può essere montato su biciclette pieghevoli e su un'ampia gamma di macchine normali.

Kit di conversione bici elettrica pieghevole

Quindi cos'altro puoi fare se hai una bici pieghevole e vuoi unirti alla rivoluzione elettrica?

Bene, ci sono buone notizie se possiedi una Brompton: sono disponibili numerosi kit di conversione per ebike. In genere funzionano con un mozzo alimentato nella ruota anteriore e una batteria trasportata in una borsa montata sulla parte anteriore.

Swytch ha un kit Brompton al prezzo di £ 999, sebbene sul sito siano talvolta disponibili sconti fino al 50%.

Come per gli altri sistemi, sono presenti un motore del mozzo della ruota anteriore, un alimentatore a clip e un sensore di coppia del movimento centrale. L'autonomia indicata è fino a 50 km.

Swytch costruirà anche ruote per cartelle con altre dimensioni di ruote e diverse larghezze della lama della forcella, come i modelli Dahon.

L'azienda britannica Nano Electric Bikes offre kit che costano da £ 835, funzionanti con un motore leggero da 2 kg. Hai la possibilità di utilizzare l'acceleratore a manopola o l'acceleratore a pollice, anche se con un sensore del pedale, l'azienda afferma che i suoi kit sono conformi alle norme del Regno Unito e dell'UE.

Si dice che l'autonomia sia fino a 40 miglia / 64 km con una velocità massima assistita di 25 mph / 40 km / h. Offre anche un servizio di montaggio in diversi siti in Inghilterra.

C'è anche un kit Brompton per la ruota posteriore disponibile presso l'azienda israeliana Electric Concepts. Il triangolo posteriore viene sostituito con un'unità in titanio o acciaio, con una batteria interna e un peso stimato di circa 14 kg. Si dice che la gamma sia da 30 km a 90 km. Convertito in GBP, il prezzo è di circa £ 1.350.

Recensione Swytch Universal eBike Conversion Kit

Un kit a montaggio rapido che elettrizzerà qualsiasi bici e ti aiuterà a pedalare per andare al lavoro durante e dopo il coronavirus

Il kit di conversione universale per e-bike Swytch trasformerà qualsiasi vecchia bici in una sfrenata e-bike moderna sostituendo la ruota anteriore di serie con una dotata di motore e aggiungendo un pacco batteria al manubrio. Con un aspetto sobrio, il pacco batteria è facilmente rimovibile quando si blocca la bici e non farà molto per avvisare nessuno dell'assistenza elettrica che stai ricevendo.

Con il motore con mozzo stretto elencato come un peso di soli 1,5 kg, l'alimentatore dovrebbe aggiungere altri 2,5 kg. Dando un peso totale di 4 kg, un vantaggio di questo sistema split è che se rimuovi la batteria per pedalare non alimentato, ti verrà risparmiata la maggior parte della massa del sistema.

Con nove diverse modalità di assistenza, il kit standard da £ 749 utilizza un motore da 36 volt e 250 watt e richiede un'autonomia fino a 80 km. Fornisce assistenza alla potenza fino a 24 km / h, come consentito nell'UE, o 32 km / h con cui puoi giocare su strade private, include anche un sensore di cadenza facile da montare.

Disponibile tramite un modello di crowd shopping, puoi ottenere il kit a circa metà prezzo se non ti dispiace aspettare alcuni mesi per il suo arrivo. Con la seconda generazione ora in produzione, le batterie che alimentano questi ultimi kit si sono ridotte drasticamente.

Tuttavia, la funzionalità rimane in gran parte simile alla versione discussa di seguito.

Chop-shop

Convertire una bici in una bici elettrica? Sfida accettata. Il mio Hercules Balmoral del 1977 è arrivato tramite un salto a Millwall. Un po 'elegante e si è rivelata la bici perfetta per spostarsi in città.

Troppo brutto per essere rubato, troppo pesante e lento per mettermi nei guai mentre tornavo a casa dal pub. Ma come reagirebbe all'essere elettrificati?

L'ho portato al team Swytch per scoprirlo. Disponibile come kit contenente il motore pre-integrato in una ruota di diametro a tua scelta, il resto del kit è costituito da una staffa del manubrio a sgancio rapido che contiene la batteria e un semplice sensore di cadenza.

In teoria, tutto ciò che serve per montarlo è una chiave inglese e una chiave a brugola da 5 mm. Si sostituisce la ruota, si avvita la staffa al manubrio, si fa scattare l'anello di magneti che compongono il sensore di cadenza attorno alla scatola del movimento centrale e lo si fissa con una clip a C, si monta il sensore per accompagnatore e infine si collegano tutti i cavi .

Anche se la mia vecchia bicicletta aveva bisogno di un po 'di persuasione in più, credo che il meccanico di Swytch abbia detto che può convertire biciclette moderne in circa cinque minuti.

L'alimentazione è attiva

Il mio Hercules ora si è eccitato, mi sono reso conto di quante biciclette ci devono essere nei capannoni che aspettano solo di essere resuscitate, in stile Frankenstein, con una scossa di elettrificazione.

Trasformati in getter di generi alimentari elettrici o pendolari nei giorni feriali, potrebbero essere un'alternativa più rispettosa dell'ambiente e meno modificabile a una nuovissima e-bike. È una bella sensazione salire sulla tua vecchia bici familiare, ma all'improvviso scopri che ha guadagnato una serie di watt extra.

Allora, come si è comportato il kit? Il motore è silenzioso e abbastanza potente per trasportare sia il pilota che le borse laterali su ripide colline. Di serie l'assistenza arriva velocemente e fornisce una buona spinta, tuttavia non ho mai trovato la moto che mi sfuggisse.

Funzionamento silenzioso, nel complesso il kit non aggiunge una quantità di peso eccessiva, lasciando una manovrabilità accettabile, soprattutto se utilizzato con pneumatici più larghi.

Con Swych che ha aggiornato il motore, la quantità di resistenza quando usata sotto il tuo stesso vapore è stata ridotta. Non è del tutto privo di attrito, ma non rende il ciclismo senza assistenza elettrica un compito ingrato.

Questo fatto è potenziato dalla facilità con cui si rimuove anche la batteria, consentendo di guidare la bici convertita senza alimentazione senza troppi sforzi extra.

Sganciato istantaneamente, non è presente alcuna opzione di blocco sul pacchetto stesso. Questa è probabilmente una mossa saggia, poiché mentre andavo a visitare Swytch ho trovato una delle nuove biciclette elettriche a noleggio Lime di Londra smembrata, scaricata e sollevata dalla sua preziosa batteria agli ioni di litio.

Circa le dimensioni di un grande cestino per il pranzo e il peso di 3,35 kg rispetto al peso pubblicizzato, il pacco batteria rimane comunque abbastanza facile da trasportare. Mi sono spesso dimenticato che era nel mio zaino. Soprattutto perché ha il suo controllo.

Splendidamente è dotato di una propria presa USB che gli consente di caricare anche i dispositivi, dalle luci della bici agli smartphone.

Swytch sta anche lavorando a una micro batteria alternativa controllata da smartphone che potrebbe stare in una borsa. Per i motociclisti con un breve tragitto giornaliero o con una collina particolarmente odiata, potrebbe essere un #gamechanger legittimo.

Gamma e funzioni

In uso, ho trovato l'intervallo dichiarato un po 'ottimista. Almeno se lasci che il motore faccia la maggior parte del lavoro. La batteria potenziata da £ 749, 360 Wh è in grado di raggiungere da qualche parte poco più di 40 km se scegli di girare semplicemente i pedali, con quel raddoppio se sei pronto a fare un certo sforzo.

In ogni caso, gestirà facilmente la maggior parte degli spostamenti. Rifornendosi nel corso di un paio d'ore, il caricabatterie stesso è silenzioso, invece di emettere il gemito acuto che ho sentito da molti altri, rendendolo adatto all'uso in spazi condivisi come gli uffici.

Le varie modalità del sistema sono accessibili e visualizzate tramite pulsanti e uno schermo LCD sulla parte superiore del pacco batteria. Mostrando la distanza complessiva, la distanza percorsa, il tempo e la potenza, insieme alla velocità corrente e al livello della batteria, non è disponibile alcuna opzione di autonomia rimanente.

Videos about this topic

Review\: Swytch e-bike kit is smallest and lightest way to DIY an e-bike
10 Cool Gadgets For Your Bicycle
Swytch Ebike Conversion Build 6. Trickiest so far!
Swytch - How to Convert Your Bicycle Into an Electric Bike
Get more miles from your Ebike. Swytch Conversion 5
Swytch e-bike Conversion Kit\: 18 Tips and my thoughts...