Recensione LG OLED55BX

Verdetto

Il modello OLED più economico della gamma 2020 di LG è troppo bello per non vederlo. La qualità delle immagini di prim'ordine, una piattaforma intelligente potente e specifiche di gioco lo rendono un ottimo acquisto

  • Connettività di gioco superiore
  • Valore brillante
  • Nessuna riproduzione in Freeview
  • Le preimpostazioni favoriscono la visualizzazione in camera oscura

Specifiche chiave

  • Prezzo di revisione: £ 1199
  • Dolby Vision IQ, HDR10, HLG
  • Modalità regista
  • Dolby Atmos passa attraverso
  • Dimensioni: 1228 x 706 x 46,9 mm (WHD)

La linea LG BX è lo schermo piatto a nido d'ape OLED del marchio coreano, il cui prezzo cambierà con una specifica che è solo leggermente spogliata rispetto ai suoi compagni di scuderia CX.

È dotato di un processore Alpha 7 di terza generazione (gli schermi LG fratelli utilizzano il silicio per l'elaborazione delle immagini Alpha 9), anche se con intelligenza artificiale per aumentare la chiarezza e migliorare l'esperienza dell'utente.

L'apprezzatissima piattaforma smart webOS di LG gode di un aggiornamento AI e viene fornita con una serie completa di servizi di streaming, ma non è disponibile la funzione Freeview Play. Di conseguenza, al BX mancano le principali app TV di recupero del Regno Unito, sebbene iPlayer sia a bordo.

L'OLED55BX6LB qui recensito viene venduto per £ 1199. È disponibile anche in 65 pollici (OLED65BX6LB), al prezzo di circa £ 500 in più.

Correlati: miglior TV

Design LG BX: sottile, adatto al gioco e un po 'sexy

In parte pannello sottile come un rasoio, in parte zaino (quest'ultimo ospita elettronica e ingressi), l'LG BX è innegabilmente di bell'aspetto. La sua lunetta ultrasottile incornicia appena l'immagine, presentata su un piedistallo centrale abbinato. Il look dovrebbe coordinarsi con qualsiasi mobile o arredamento interno.

Il BX ha quattro HDMI. Gli ingressi 3 e 4 sono v2.1 e supportano 4K a 120 Hz (40 Gbps a 10 bit 4: 4: 4) per ottenere il massimo da PlayStation 5 e Xbox Series X. Gli altri due HDMI sono standard 4K / 60P a 8 bit porti.

Correlati: miglior TV da gioco

C'è anche la compatibilità con Nvidia G-Sync, VRR per combattere il frame tearing e una modalità di gioco ALLM. Tutti gli HDMI supportano anche AMD FreeSync Premium. HDMI 3 è abilitato per eARC / ARC.

Il BX viene fornito con l'ultima iterazione del telecomando Magic Remote di LG; un puntatore Bluetooth con controllo a rotella e pulsanti dedicati per Netflix, Prime Video e Rakuten (accessibile tramite un pulsante Film).

Caratteristiche LG OLED55BX: nessun compromesso quando si tratta di connettività intelligente

Sebbene la mancanza di Freeview Play - e la conseguente assenza di tutte le solite app TV catch-up - ammaccino piuttosto l'appeal mainstream di BX, è facile rimediare all'omissione con uno streamer multimediale o un TV box.

Detto questo, il webOS di LG rimane una potente piattaforma intelligente, anche se ora è leggermente ingombrante da usare. È possibile accedere a contenuti, impostazioni e funzioni intelligenti da una barra di avvio a doppia pila nella parte inferiore dello schermo o dalla nuova dashboard della casa intelligente.

Quando si tratta di connettività intelligente, non c'è differenza tra BX e modelli di fascia più alta. L'implementazione di ThinQ AI include il supporto per assistenti digitali se si desidera la funzionalità di controllo vocale di base. C'è anche l'integrazione di Apple AirPlay 2 e HomeKit.

Le app di streaming disponibili includono Now TV, Disney +, Apple TV, Sky Store, BritBox, Twitch e YouTube.

Come con il resto degli OLED 2020 di LG, il set dispone di Adaptive Audio e modalità AI Picture (accessibile tramite un menu AI Service), che utilizzano tecniche di apprendimento automatico per ottimizzare le prestazioni. L'elaborazione del suono AI è applicabile solo all'altoparlante interno e non viene trasferita a una soundbar o a un dispositivo esterno.

Esiste anche un'opzione di contenuto intelligente AI, in grado di fornire consigli basati sulla cronologia delle visualizzazioni e sull'utilizzo dell'app. Ti consigliamo di lasciare attive tutte queste funzionalità AI.

Prestazioni LG BX: è ora di abbassare le luci e scoppiare

Il BX può essere apparentemente un set LG OLED "entry-level", ma è ancora meglio specificato - almeno quando si tratta di giochi di nuova generazione - rispetto ai rivali OLED che costano molto di più.

Anche se il 4K a 120 fps deve ancora dimostrarsi un'opzione di visualizzazione, averlo disponibile sarà sicuramente apprezzato dagli acquirenti desiderosi di spuntare le caselle.

Il processore Alpha 7 non è paragonabile a ciò che Alpha 9 è in grado di offrire in termini di raffinatezza e finezza. Ma senza un confronto fianco a fianco, di certo non ci siamo sentiti cambiati; le sue immagini sono equilibrate e filmiche e quando giochi o sei immerso in un film, le sottigliezze differenziali non equivalgono a una montagna di fagioli.

Correlati: miglior TV 4K

Come è consuetudine di LG, c'è un'ampia varietà di modalità immagine tra cui scegliere: Vivid, Standard, Eco, Cinema, Sport, effetto HDR, modalità Filmmaker, ISF Expert Bright Room e Dark Room - ma relativamente poche che probabilmente lo faranno per favore, se guardi con un po 'di luce ambientale.

Standard ed Eco sarebbero le nostre impostazioni predefinite per la maggior parte dei contenuti, almeno nelle stanze che non sono lontane da poche lampadine.

Detto questo, la TV ha Dolby Vision IQ, che è un normale Dolby Vision modificato per adattarsi alle mutevoli condizioni di illuminazione ambientale. Non sono presenti etichette IQ, ma se selezioni il preset Dolby Vision Cinema Home, attiva la funzione AI Brightness Control della TV, che utilizza un sensore di luce per valutare la luminosità della stanza e regolare l'immagine di conseguenza.

Le prestazioni complessive dell'HDR sono buone. La luminosità massima è stata misurata a poco più di 600 nits (cd / m2), utilizzando una finestra di test del 5%. Tuttavia, le prestazioni diminuiscono notevolmente se misurate con una patch del 10% più grande. Questo ci dice che BX è perfettamente in grado di fornire luci piccole, drammatiche e transitorie (fuochi d'artificio, effetti visivi), ma potrebbe attenuarsi notevolmente quando un'immagine presenta una maggiore estensione HDR (potenzialmente copertura sportiva, con stadi parzialmente illuminati).

Correlati: la migliore soundbar

Le prestazioni quasi nere del set sono soggettivamente eccellenti, il processore intelligente Alpha 7 sta facendo un ottimo lavoro nel presentare dettagli e texture. Le immagini sono incredibilmente nitide. Anche la fedeltà dei colori è eccezionale.

Il BX non si disonora nemmeno dal punto di vista sonoro. La sua uscita è abbastanza pesante per la visualizzazione casuale. Mentre il sistema audio a fuoco verso il basso sul BX è inequivocabilmente stereo, c'è un'opzione per passare attraverso Dolby Atmos a una soundbar o un sistema home cinema in attesa, in modo che un suono migliore possa essere sbloccato da app come Netflix e Prime Video. Il set ha 40 W di amplificazione dichiarata a bordo, in una semplice disposizione 2.2. È paragonabile a quello che abbiamo sentito sui modelli CX.

Dovresti acquistare l'LG OLED55BX?

Se sei un giocatore con gli occhi puntati su OLED, allora senza dubbio. LG attualmente gode di una sorta di monopolio quando si tratta di display OLED destinati a giocatori esigenti e il BX offre una specifica formidabilmente avanzata a un ottimo prezzo. La fornitura del supporto HDMI 4K / 120fps da sola sarà un vero toccasana per i possessori di PlayStation 5 e Xbox Series X.

Per gli spettatori tradizionali, tuttavia, la mancanza di servizi di recupero quotidiani è deludente. Detto questo, la qualità complessiva dell'immagine è elevata, con prestazioni HDR solide quando si tratta di luci speculari fugaci - e il BX ha un aspetto fantastico con i contenuti dei film 4K HDR. Tieni le luci basse.

Recensione del TV OLED LG BX

Il TV OLED più conveniente dell'anno di LG unisce prestazioni e valore

Aggiornato il 5 ottobre 2020

L'LG BX (disponibile su Amazon per $ 1.296,99) è la serie TV OLED più conveniente che LG ha rilasciato quest'anno, ma ciò non significa che sia economica. Dopotutto, si tratta di prestazioni al top e la tecnologia del display OLED è ancora difficile da produrre. Questo mette il BX in un punto interessante: è uno dei televisori OLED più convenienti che abbiamo mai visto, ma gli angoli che taglia per posizionarsi in questa fascia di prezzo potrebbero non coincidere con l'idea di alcune persone di una TV di fascia alta.

I consigli vengono scelti in modo indipendente dagli editori di Review. Gli acquisti effettuati tramite i nostri link potrebbero farci guadagnare una commissione.

Informazioni sui TV OLED LG serie BX

Cosa non ci piace

Dovresti acquistarlo?

Livelli di nero perfetti

Non così luminoso come altri televisori di fascia alta

Adoriamo le incredibili prestazioni del BX, il suo design ultrasottile e il suo hardware a prova di futuro, ma la sua luminosità massima a metà strada potrebbe far riflettere alcuni acquirenti. A nessuno piace pensare al proprio investimento di fascia alta come a un compromesso e, nonostante tutto il suo splendore, il BX non è così impressionante come gli altri TV OLED che abbiamo testato quest'anno.

Quando tutto è stato detto e fatto, l'LG BX sarà molto probabilmente uno dei cinque migliori televisori che recensiamo quest'anno. In definitiva, spetta agli acquirenti decidere se vale la pena spendere di più per qualcosa di un po 'più versatile.

(Nota: a causa delle complicazioni di COVID-19, questa recensione si basa molto sui risultati dei test anziché sul tempo pratico con la TV.)

Informazioni sul TV OLED LG serie BX

Il BX è dotato della piattaforma smart webOS di LG.

Il BX di LG è disponibile solo in due dimensioni dello schermo:

  • 55 pollici (LG OLED55BXPUA), prezzo consigliato $ 1.499,99
  • 65 pollici (LG OLED65BXPUA), prezzo consigliato $ 2.299,99

Le diverse dimensioni dei televisori in una serie tendono a funzionare in modo molto simile tra loro, e questo è particolarmente vero per i televisori OLED. Ecco un riepilogo di ciò che ottieni con l'LG BX, indipendentemente dalle dimensioni che scegli:

  • Risoluzione: 4K (3.840 x 2.160)
  • Supporto HDR: HDR10, HLG, Dolby Vision
  • Frequenza di aggiornamento nativa: 120 Hz
  • Piattaforma intelligente: sì (LG webOS)
  • Colore: DCI-P3 / spazio colore a 10 bit
  • Processore: a9 (terza generazione)
  • Altre funzionalità: FreeSync, G-Sync

L'LG BX viene fornito con la più recente iterazione del Magic Remote di LG, che offre il controllo del movimento oltre alla funzionalità di controllo remoto di base. Nel software della TV è incorporata la versione più recente di webOS, la piattaforma intelligente di LG.

Il BX viene fornito con il telecomando magico di LG, che offre il controllo del movimento.

Dati sulle prestazioni

Prima di testare ogni TV, ci assicuriamo che il pannello sia acceso e riceva un segnale continuo per almeno 24 ore, consentendo ai pixel di riscaldarsi in abbondanza. L'LG BX ha ricevuto il tempo di riscaldamento standard prima che venissero effettuate le letture.

Contenuti correlati

recensione

best-right-now

Per i test SDR, abbiamo utilizzato l'impostazione dell'immagine "ISF Expert (Bright Room)" di LG BX. Per i test HDR, abbiamo utilizzato l'impostazione delle immagini "Cinema (HDR)" di LG. Abbiamo scelto queste impostazioni per la loro precisione, ma i risultati possono variare a seconda delle modalità immagine.

Usiamo un motivo a scacchiera ANSI standard per la maggior parte dei nostri test di contrasto di base, compresi quelli riportati di seguito, ma utilizziamo anche finestre bianche e nere che vanno dal 2% al 90% per verificare quanto bene regge il contrasto durante la visualizzazione di variazioni gradi di luminosità.

Espanderò i risultati dei nostri test durante la revisione, ma per ora, ecco alcuni punti chiave:

• Contrasto HDR (luminosità / livello di nero): 193,6 nit / 0,001 nit (scacchiera ANSI) • Contrasto SDR (luminosità / livello di nero): 126,9 nit / 0,001 nit (scacchiera ANSI) • Picco di luminosità HDR: 547,4 nit (20 % finestra bianca) • Copertura della gamma di colori HDR: 97% (DCI-P3 / 10 bit) • Copertura della gamma di colori SDR: 100% (Rec.709)

Connettività

Le opzioni di connettività si trovano in due ritagli sul retro del BX.

L'LG BX è dotato di opzioni di connettività sufficienti per soddisfare sia gli utenti occasionali che gli appassionati di home theater dedicati. Come l'LG CX, il BX include quattro porte HDMI 2.1, che alla fine supporteranno funzionalità come i giochi con risoluzione 4K a 120 Hz.

Lo approfondirò un po 'più avanti, ma per ora, ecco uno sguardo a ciò che troverai sul retro del pannello dell'LG BX:

• 4x porte HDMI 2.1 (1x ARC) • 3x porte USB 2.0 • Porta ethernet LAN, ingresso RF, uscita audio ottica • Jack per cuffie da 3,5 mm

Cosa ci piace

Contrasto quasi infinito, colori meravigliosi, movimento superbo

I televisori OLED sono noti per i loro livelli di nero quasi perfetti.

I televisori OLED sono in grado di raggiungere livelli di nero quasi perfetti in modo uniforme grazie ai loro pixel autoilluminanti ed è difficile sopravvalutare l'impatto positivo che questo ha sulla qualità complessiva dell'immagine. Per questi vecchi occhi, oggi non c'è niente di simile nell'industria televisiva.

È vero che i televisori a punti quantici possono (e spesso lo fanno) diventare due volte più luminosi del BX, ma poiché questi televisori si basano su una retroilluminazione, questi punti salienti sono accoppiati a livelli di nero che non possono diventare così scuri come farebbero su un display OLED. Per essere chiari, nel corso degli anni ho visto alcuni televisori a punti quantici dall'aspetto straordinario, ma nessuno è stato in grado di ricreare la salsa segreta del contrasto basato su OLED.

Secondo i nostri test di laboratorio, il BX copre il 97% della gamma di colori P3 extra-ampia.

Come la maggior parte dei televisori OLED, anche la produzione di colori del BX è bellissima; il BX offre rossi e verdi ricchi e voluminosi per accompagnare il suo contrasto stellare. I nostri test di laboratorio rivelano che il BX copre un enorme 97% della gamma di colori P3 espansa, il che significa che i contenuti HDR di alta qualità appariranno straordinariamente vivaci.

Quando si tratta di gestione del movimento, la frequenza di aggiornamento nativa di 120 Hz del BX, così come la sua cassetta degli attrezzi di strumenti di miglioramento del movimento, manterrà le cose fluide e realistiche indipendentemente dal fatto che tu stia guardando un film o giocando ai videogiochi. Trovo che il cursore regolabile "De-Judder" di LG funzioni meglio con impostazioni più basse, ma è possibile spostare le impostazioni di interpolazione del movimento su un'impostazione più fluida, più simile a una soap opera, se questo è il tuo caso. Inoltre, l'attivazione dell'impostazione "Movimento OLED" della TV abiliterà l'inserimento della cornice nera, che limita la sfocatura ma potrebbe oscurare l'immagine.

Design ultrasottile

Come la maggior parte dei televisori OLED, il pannello dell'LG BX è più sottile della maggior parte degli smartphone.

Poiché i televisori OLED non si basano su un ingombrante apparato di retroilluminazione come la maggior parte dei televisori di fascia alta, gli ingegneri possono progettare i loro pannelli in modo che siano sottilissimi. Il BX, come tutti i più recenti televisori OLED di LG, è una meraviglia del design. I componenti interni della TV sono alloggiati in uno scomparto sottile e squadrato fissato sul retro di un pannello che potrebbe essere più sottile dello smartphone in tasca. È un pezzo di tecnologia accattivante anche prima che sia acceso.

Sotto il pannello si trova lo stand del BX: una lastra trapezoidale inclinata verso il basso, la cui struttura superficiale ricorda l'acciaio spazzolato. In definitiva, mi piacerebbe vedere LG allontanarsi da questo particolare elemento di design, ma è più bello dei piedini a forma di boomerang che sostengono la maggior parte dei pannelli TV oggi sul mercato.

Il piedistallo simile a una lastra non è l'aspetto più fresco, ma è almeno visivamente più interessante dei piedini a forma di boomerang che sostengono la maggior parte dei televisori oggi sul mercato.

Funzionalità a prova di futuro

Una delle caratteristiche hardware chiave che distingue LG BX dalla concorrenza è la sua gamma di porte HDMI di nuova generazione, che consentiranno agli utenti di ottenere il massimo dalla propria TV per gli anni a venire.

L'attuale standard HDMI, HDMI 2.0, supporta un'immagine 4K a 60 FPS (fotogrammi al secondo) o un'immagine 8K a 30 FPS. HDMI 2.1, d'altra parte, supporta la risoluzione 4K a 120 FPS, la risoluzione 8K a 60 FPS e alla fine supporterà la risoluzione 10K (se e quando l'industria raggiungerà quel punto). Puoi leggere tutto sui vantaggi di HDMI 2.1, ma ai fini di questa recensione, ecco cosa devi sapere: come tutti i TV OLED 2020 di LG, il BX è dotato di porte HDMI 2.1, che lo rende all'avanguardia TV per appassionati di AV lungimiranti.

I benchmark HDMI potrebbero essere una delle ultime cose a cui pensare quando si acquista un nuovo televisore, ma HDMI 2.1 può fare la differenza quando si tratta di godere di nuove funzionalità su Xbox Series X e PlayStation 5, come Variable Refresh Rate (VRR) e Auto Low Latency Mode (ALLM). Se dovessi investire in una TV di prima qualità per gli anni a venire, terrei fortemente in considerazione queste funzionalità.

Cosa non ci piace

Non brillante come i televisori QLED di fascia media e alta

L'LG BX emette regolarmente una luminosità nella gamma di 500 nit, ma non è così luminoso come la maggior parte dei televisori a punti quantici di fascia alta e non è all'altezza dei livelli di luminosità dei televisori OLED di fascia alta come LG CX e Sony A8H.

Non c'è niente da fare: il BX offre un contrasto incredibile, ma i suoi livelli di luminosità massima non ti faranno alcun favore in stanze ricche di luce ambientale.

Questo non vuol dire che il BX non sia abbastanza luminoso; abbiamo registrato i suoi livelli di luminosità di picco intorno ai 500-550 nit quando la TV era nella sua impostazione di immagine "Cinema (HDR)", che è superiore alla maggior parte dei televisori LED di fascia media nel 2020. Tuttavia, se sei il tipo di persona che vuole investire in una TV di fascia alta, vale la pena notare che "fascia alta" e "molto brillante" non sono sinonimi. Esiste una TV di fascia alta relativamente debole, e il BX ne è un buon esempio. I televisori OLED commerciali non sono ancora in grado di raggiungere la luminosità a livello di QLED e, per quanto riguarda gli OLED, il BX è uno dei dimmer che abbiamo visto quest'anno.

I livelli di nero inchiostro del BX aiutano a migliorare gli elementi più luminosi dell'immagine, ma se stai cercando di arredare un soggiorno che riceve una buona quantità di luce solare, potresti voler rivolgere la tua attenzione ai televisori a punti quantici o a per lo meno, un OLED più luminoso.

Basso costo per un OLED ma alto costo per la maggior parte delle persone

Sarà interessante vedere come la serie OLED 2020 di Vizio si confronta con l'LG BX.

Uno dei motivi per cui televisori come il BX sono così entusiasmanti è perché offrono una tecnologia TV di alto livello a un prezzo decisamente favorevole ai consumatori rispetto a quanto sarebbe costato un televisore come questo solo cinque anni fa. Detto questo, per la maggior parte di noi, il prezzo richiesto è ancora abbastanza alto da essere un rompicapo.

L'LG BX ha un prezzo adeguato? Date le sue prestazioni e caratteristiche, assolutamente. Ma per la maggior parte delle persone, i televisori OLED potrebbero non rappresentare un investimento economicamente ragionevole al momento, soprattutto considerando il fatto che il costo di produzione dei display OLED continua a diminuire.

Sarà interessante vedere come la linea OLED 2020 di Vizio, che uscirà entro la fine dell'anno, si confronterà con l'LG BX. Vizio ha fissato il prezzo richiesto a $ 1.300 per il modello da 55 pollici e $ 2.000 per il modello da 65 pollici, il che rende la serie leggermente più economica del BX. Se sei seriamente intenzionato a massimizzare il tuo dollaro, potresti sospendere un acquisto per alcuni mesi per vedere come se la cava l'OLED Vizio nei nostri test delle prestazioni.

Dovresti acquistarlo?

Sì, a meno che tu non stia cercando un'opzione più brillante.

L'LG BX è un televisore fantastico con un prezzo relativamente basso se si prendono in considerazione i costi tipici associati ai televisori OLED. Tuttavia, potresti scoprire di voler spendere un po 'più di denaro per assicurarti un'immagine più luminosa.

Videos about this topic

LG BX OLED Unboxing & First Look | The Cheapest OLED of 2020
LG OLED 2020 BX CX GX WX ZX RX picture settings with tips
LE 5 MIGLIORI TV 4K DEL 2020
Oled Tutta la vita!!! - recensione TV LG 55 4k - italiano
LG OLED 48\" Serie CX\: la miglior TV da gaming sul mercato! (1a parte)
LG BX OLED TV Review | BEST 4k TV in 2020!