Revisione del metodo Skullcandy Wireless

  • Prezzo basso
  • Qualità del suono decente
  • Leggero
  • Le coppie cablate leggermente più economiche suonano meglio

Specifiche chiave

  • Prezzo di revisione: £ 39,99
  • Durata della batteria di 9 ore
  • Bluetooth 4.1
  • Ricarica tramite micro USB

Cosa sono gli Skullcandy Method Wireless?

Le Skullcandy Method Wireless sono cuffie wireless economiche che utilizzano un archetto da collo anziché un cavo succinto o auricolari completamente wireless come gli Apple AirPods. È il tipo di auricolare wireless più pratico in questo momento se vuoi una buona durata della batteria, anche se non è adatto a tutti.

Questi non sono auricolari spettacolari se li guardi lontano dal loro prezzo conveniente. Ma molte coppie wireless che non offrono un suono che cambia il mondo costano due o tre volte di più rispetto al Method Wireless.

Se hai un budget limitato o desideri semplicemente un set di auricolari wireless per la corsa o la palestra, gli Skullcandy Method Wireless sono difficili da criticare.

Metodo Skullcandy Wireless - Design e funzionalità

Ho avuto un rapporto difficile con le cuffie Skullcandy nel corso degli anni. Non mi piace l'aspetto teschio di alcuni dei suoi modelli o i bassi di scarsa qualità che offre ripetutamente.

Tuttavia, a volte, l'azienda offre un paio di cuffie difficili da battere per il prezzo. Alcuni anni fa, lo Skullcandy Grind ha svolto questo ruolo per le cuffie on-ear economiche e ora abbiamo il Method Wireless per auricolari wireless.

L'aspetto e la sensazione del metodo Wireless sono piuttosto simili ad alcune cuffie wireless da £ 100, anche se costano £ 40. Come il Sennheiser Momentum In-Ear Wireless, usano un collare che si trova intorno alla parte posteriore del collo, con auricolari in stile IEM che spuntano da ogni estremità.

La sensazione nelle orecchie è come qualsiasi altro normale paio di auricolari, ma c'è anche una fascia di plastica flessibile che si aggrappa leggermente al collo. In realtà ci sono anche due stili di band. Skullcandy le chiama coppie standard e "da donna"; hanno diverse finiture, oltre a una forma dell'archetto leggermente modificata. Skullcandy mi ha inviato la versione femminile in bianco, con punte IEM multicolore originali.

In quanto tale, l'archetto da collo mi stringe leggermente il collo dietro, ma li ho comunque trovati comodi. Suggerirei di ignorare le designazioni di genere di Skullcandy e di andare invece in base alle dimensioni del tuo collo. Non c'è niente di troppo femminilizzato nel design del modello femminile.

Il design dello Skullcandy Method Wireless è molto più raffinato di alcuni auricolari Skullcandy che ho visto. Non sono ingombranti e le combinazioni di colori sono relativamente modeste. Come sempre, ci sono alcuni loghi di teschi sparsi per il luogo: uno sul retro di ciascun auricolare; più uno dei bottoni sulla fascia è un teschio in rilievo.

Si trova accanto a due pulsanti del volume, che sono abbastanza facili da usare durante la corsa. Il pulsante centrale è un controllo di riproduzione / pausa, anche se, stranamente, se usato con OnePlus 3, potevo farlo solo per attivare l'Assistente Google. Tuttavia, ha funzionato bene con un Huawei P10.

Skullcandy afferma che i Method Wireless sono resistenti al sudore grazie alla loro costruzione "saldata sonicamente". Gli auricolari mi sembrano abbastanza standard, a parte una griglia molto fitta sulle aperture. Darei loro una salvietta piuttosto che un risciacquo, poiché non sembrano essere classificati IP (la classificazione standard del settore che ti consente di sapere quanto un dispositivo sia resistente all'acqua e alla polvere). Correlati: i migliori orologi da corsa

Trovo che questi auricolari funzionino molto bene durante l'allenamento, il risultato dell'archetto da collo aderente e del peso molto ridotto che assicura che non rimbalzino molto mentre sei sul tapis roulant. Anche la durata della batteria è solida, a nove ore. C'è un piccolo lembo di gomma vicino alla parte dell'archetto che ospita i controlli, che copre la presa di ricarica Micro USB.

Il metodo Skullcandy Wireless utilizza un chipset Bluetooth 4.1 e sono soddisfatto delle sue prestazioni. Avvicinati al suo raggio di 10 m (fai 5-6 m se sono coinvolti i muri) e sentirai una rottura. Ma con il telefono in tasca, i blip Bluetooth sono rari.

Skullcandy Method Wireless - Qualità del suono

Skullcandy dà il meglio di sé quando si fa qualcosa che suona abbastanza noioso: fornire un suono e un design delle cuffie davvero solidi a un prezzo sorprendentemente basso. Il metodo Wireless è un successo in questo senso.

Questi sono auricolari dal suono perfettamente decente e costano solo £ 40. Il suono è fluido e ha il tipo di piacevole ascendenza dei bassi che cerco in una cuffia sportiva. Tuttavia, è uno che non introduce così tanti bassi da sanguinare eccessivamente nei medi.

Il dettaglio è discreto, l'ampiezza del suono è buona per un in-ear a basso costo e non c'è nessuna durezza maggiore. Potrei tranquillamente usarli in palestra e puoi aumentare il volume senza che il suono diventi stridente.

Confrontandoli con i preferiti del budget, SoundMagic E10C e Method Wireless sono un po 'più morbidi e hanno medi meno ben definiti. La separazione qui non è brillante e le dinamiche sono pedonali. Tuttavia, alle mie orecchie fanno saltare fuori dall'acqua il rivale Urbanista Berlin, e anche un confronto con il SoundMagic E10C non è davvero giusto quando la versione wireless di quella coppia costa £ 69. Correlati: le migliori cuffie wireless

Devo acquistare Skullcandy Method Wireless?

Se stai cercando un set di cuffie wireless a un prezzo ragionevole per la palestra o per uso generale, le Skullcandy Method Wireless sono difficili da battere per il prezzo. Certo, puoi spendere di più e ottenere il SoundMagic E10BT, ma la differenza di prezzo non è priva di significato.

Gli Skullcandy Method Wireless sono comodi, pratici, offrono buone prestazioni wireless e un suono perfettamente decente. Non riveleranno nuovi dettagli che non hai mai sentito prima nella musica, ma non commettono errori sonori importanti. E questa è una priorità assoluta a questo prezzo. Bel lavoro, Skullcandy.

Verdetto

Alcune delle migliori cuffie wireless che troverai a questo prezzo.

Revisione del metodo Skullcandy Wireless

VALUTAZIONE IN CIFRE
  • progettazione
  • PRO Bell'aspetto Buona gamma di connettività Audio pulito
  • CONTRO Gli alti sono troppo acuti Bassi attenuati, medi

Verdetto

Lo Skullcandy Method Wireless produce una forte focalizzazione sugli alti, attenua i medi di un margine e attenua notevolmente i bassi al volume massimo. La firma del suono cambia notevolmente se la suoni a circa il 70% del volume massimo, che potrebbe essere un po 'troppo basso per l'ascolto all'aperto. L'audio è pulito, ma non così stretto e caldo come producono i migliori prodotti di questo segmento.

Tuttavia, offre una buona gamma di connettività e batteria, e ha anche un aspetto piuttosto elegante, di per sé. Mentre la maggior parte delle cuffie con il miglior suono di questa gamma offre connettività cablata, artisti del calibro di Brainwavz BLU-200 sono alternative dal suono migliore a questo. In termini di comfort, vestibilità e aspetto, il metodo Wireless è l'alternativa migliore.

Esaurito ₹ 4149 Notifica

Revisione dettagliata di Skullcandy Method Wireless

L'audio wireless economico è il futuro ovvio per il consumatore medio e le cuffie in-ear sono senza dubbio il segmento più popolare di prodotti nell'audio personale. Introdotto in una categoria di prodotti in costante crescita, Skullcandy ha tentato di fondere il meglio dei vantaggi wireless e la popolare firma del suono nelle cuffie intrauricolari Method Wireless.

Le cuffie hanno un aspetto decente e fedele al look sempre eccentrico di Skullcandy, utilizzano auricolari multicolori che all'inizio sembrano fuori posto, ma sicuramente attireranno gli occhi. Sebbene abbia i suoi difetti, ha anche molto da fare. Ecco tutto ciò che devi sapere sullo Skullcandy Method Wireless.

Prestazioni audio Nonostante una riproduzione audio ragionevolmente pulita, il metodo Wireless suona piuttosto acuto. C'è troppa attenzione sugli alti, il che a sua volta compromette le prestazioni dei bassi. Nonostante il volume alto, gli alti suonano penetranti e leggermente taglienti, rendendo la firma sonora predominante in qualche modo secca, stridula e penetrante.

A questo si aggiungono i medi leggermente opachi. Le frequenze medie sono ragionevolmente ben rappresentate nell'audio, ma mostrano tonalità poco brillanti. Questo, a sua volta, rende il suono di Method Wireless un po 'debole, anche con voci ad alto ritmo, taglienti ed entusiasti di artisti del calibro di Brian Johnson, Roger Daltrey e Sharon den Adel.

Le voci suonano pulite, ma un po 'sommesse rispetto al resto della composizione di qualsiasi canzone. Ciò rende anche l'ascolto di funk e hip-hop leggermente difficile, soprattutto per coloro che preferiscono una riproduzione audio più composta e più stretta con un pizzico di bassi aggiunti.

In sostanza, il Method Wireless tiene bene la sua posizione quando suoni strumentali o jazz acustico e R&B. Le tracce più pulite suonano molto meglio e le tracce con bassi pesanti suonano ampiamente morbide. C'è un'attenuazione netta delle basse frequenze e il taglio dei livelli di guadagno superiori nelle frequenze più alte rende il suono complessivo molto migliore.

Si avverte una distorsione del suono a livelli di volume superiori all'85%, al di sotto del quale lo Skullcandy Method Wireless fa bene a mantenere il suono straordinariamente pulito. Sfortunatamente, c'è una notevole quantità di colore sulle trame audio originali e composizioni sane come Hey You dei Pink Floyd, Battle of Evermore dei Led Zeppelin e Bohemian Rhapsody dei Queen suonano decisamente fuori luogo. Le basse frequenze suonano diminuite e piuttosto vuote, i medi sono un po 'troppo sommessi e gli alti striduli portano a distorsioni nei rulli dei piatti, negli strimpelli dell'ukulele e nei riff di chitarra.

L'audio stesso suona piuttosto piatto e c'è una netta mancanza di sfumature vivaci che avevamo precedentemente sentito nello Skullcandy Grind Wireless. Il metodo Wireless manca anche in termini di calore e di firme sonore complessivamente piacevoli che sono piacevoli all'orecchio. Tuttavia, per coloro che preferiscono alti più prominenti, il metodo Wireless è in realtà abbastanza competente. Il suono complessivo è ragionevolmente pulito, anche se c'è una leggera mancanza di coesione che ci manca qui. Il punto debole si trova a circa il 60% del volume, dove i bassi si comportano meglio di qualsiasi altro. Skullcandy sembra aver utilizzato un bass driver più debole, il che porta a questa anomalia. Mentre il livello del volume del 60% è abbastanza buono quando sei al chiuso, le attività all'aperto richiedono che tu suoni a volumi più alti, che è dove gli alti prendono davvero il sopravvento.

Lo Skullcandy Method Wireless offre anche funzioni di chiamata, con il pulsante centrale, con un intarsio a teschio che funge da pulsante di ricezione / fine chiamata. L'audio in chiamata è chiaro, forte e prominente e non ci sono aberrazioni in termini di mantenimento della connettività.

Costruzione, design e comfort Il metodo Skullcandy Wireless si basa sul popolare stile dell'archetto da collo, con canali per reinserire i fili quando non in uso. Gli auricolari multicolori sono discutibili, spaziando dallo stile troppo avventuroso all'unicità. Mentre lasciamo a te la tua opinione sullo stile, la vestibilità è ragionevolmente comoda e ottieni due paia di auricolari in più per adattarsi alle dimensioni dell'orecchio.

L'archetto da collo, in un gradito cambiamento rispetto alla maggior parte delle cuffie simili a questa fascia di prezzo, sembra soave ed esclusivo. C'è una finitura in plastica lucida sui bordi posteriori dell'archetto da collo e una finitura opaca e gommata sul resto che lo rendono buono da tenere e non sporgere come una spina contro il tuo abbigliamento invernale completamente nero. In termini generali, l'unità sembra abbastanza decente e rende giustizia al suo prezzo.

I tre pulsanti sono posizionati all'estremità sinistra dell'archetto da collo, con due pulsanti del volume che raddoppiano come avanzamento rapido / riavvolgimento e il pulsante centrale multifunzionale come accensione, accoppiamento, ricezione / rifiuto chiamata, pausa audio e riproduzione . Grazie ai grandi pannelli gommati, il feedback dei pulsanti è impressionante e il funzionamento di Skullcandy Method Wireless è un gioco da ragazzi. Anche la porta di ricarica microUSB si trova qui e il resto dell'archetto da collo rimane liscio e liscio, con il logo Skullcandy in rilievo sul retro.

Videos about this topic

Why is EVERYONE Buying these Headphones??
Top 5 Best of the BEST TRULY WIRELESS EARPHONES for 2019 into 2020 - Lets GO!
All The New Skullcandy True Wireless Earbuds
SkullCandy Crusher Wireless Headphone Review (2019)
Skullcandy Crusher ANC - Latest Release DEEP BASS Headphone - REVIEW
Skullcandy Push True Wireless earbuds Review