ZTE Blade V8

Punteggio complessivo: 75/100

Testato marzo 2018

Vuoi uno smartphone eccezionale per la fotografia ma che non rompa una banca? Vale la pena considerare lo ZTE Blade V8.

Lo smartphone cattura fantastici scatti, ma la fotocamera ha alcune funzionalità extra che avresti più probabilità di ottenere su uno smartphone più costoso, inclusa una modalità manuale che ti consente di modificare impostazioni come esposizione e velocità dell'otturatore e persino una funzione video slow motion .

Ma non è solo la fotografia a essere bravo. Il telefono è dotato di Google Assistant integrato. Questo assistente vocale completo può fare di tutto, dall'impostazione di timer e allarmi alla navigazione sul Web e all'invio di messaggi per te.

Certo, poiché costa meno di £ 135, ci sono alcuni compromessi. La durata della batteria era solo nella media e gestita poco più di otto ore nei nostri test video. E non è certamente veloce nell'aprire app e navigare sul web. Inoltre, ci sono solo 16 GB di spazio di archiviazione, che non è molto, ma rappresenta comunque un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Prezzo al test: £ 134,94

Verdetto dell'esperto GHI

Con un ottimo rapporto qualità-prezzo, questo smartphone economico eccelle nello scatto di foto. La durata della batteria è nella media e, sebbene non sia il telefono più veloce sul mercato, è una scelta valida.

Punteggio complessivo: 75/100

VALUTAZIONI:

CI PIACEVA

NON CI PIACEVA

Tutte le informazioni sul prodotto fornite dal produttore sono corrette al momento della pubblicazione.

Recensione ZTE Blade V8 Pro: un telefono decente che starebbe meglio con una singola fotocamera

Le fotocamere doppie vanno di moda in questo momento, ma non farti prendere dal tipo di Blade V8 Pro.

Migliori offerte su ottimi prodotti

Scelto dagli editori di Techconnect

ZTE Blade V8 Pro

Blade V8 Pro di ZTE è l'ultima spinta dell'azienda nel mercato degli smartphone statunitensi a basso costo. È un telefono Android da $ 230 che vanta una fotocamera a doppio obiettivo sul retro, in grado di scattare lo stesso stile di foto bokeh che Apple ha pubblicizzato come caratteristica principale dell'iPhone 7 Plus.

Sembra fantastico, vero? Beh, più o meno.

Design generale

Entrambi i pulsanti sono facili da raggiungere.

Nonostante ciò che suggerisce il nome, Blade V8 Pro non è né un frullatore né un telefono da 8 pollici.

A parte gli scherzi, il Blade V8 Pro ha un display da 5,5 pollici 1080p, tre gigabyte di memoria, 32 GB di spazio di archiviazione espandibile fino a 128 GB tramite microSD, una batteria da 3140 mAh ed è alimentato da un processore Snapdragon 625. Funziona con Android 6.0.1 con le modifiche al software di ZTE e ha due slot per schede SIM sbloccati per i gestori GSM.

Sul lato destro del telefono trovi il controllo del volume e il pulsante di accensione. Il retro del telefono è ricoperto da un materiale in gomma molto aderente.

Mi è piaciuta la sensazione generale del telefono, soprattutto con un dorso che non è affatto scivoloso. È una bella pausa dai dispositivi di fascia alta in alluminio o vetro lucidi e troppo lisci che pubblicizzano come vantaggio.

Penso che l'intero mento inferiore sia sensibile al tocco, non solo dove si trovano i punti bianchi.

Appena sotto lo schermo c'è un pulsante home fisico che svolge la doppia funzione di sensore di impronte digitali. I pulsanti capacitivi si trovano su entrambi i lati del pulsante home, con il software ZTE che fornisce i mezzi per scambiare la loro funzionalità tra back e multitasking ..

Durante la configurazione iniziale ho avuto problemi a registrare le mie impronte digitali e alla fine ho dovuto ripetere la procedura alcune volte. Il problema, per quanto ne sapevo, era che il pulsante aveva difficoltà a identificare quando il mio pollice lo stava effettivamente toccando, il che significava che dovevo sollevare e rimettere il dito sul pulsante numerose volte. Ho ritenuto il problema un colpo di fortuna durante la configurazione, ma sfortunatamente è stato ripreso quando ho utilizzato il telefono durante il mio periodo di revisione.

A volte il sensore sblocca il telefono alla stessa velocità di qualsiasi altro sensore di impronte digitali che ho usato, altre volte mi richiede immediatamente un codice PIN o non fa nulla.

Un aspetto fastidioso del design è la facilità con cui attivare i pulsanti capacitivi. In più occasioni avrei toccato accidentalmente il pulsante a destra del sensore di impronte digitali, attivando il selettore di app, senza nemmeno sapere di essere vicino al pulsante.

Due fotocamere al prezzo di una

Il retro in gomma del Blade V8 Pro circonda la configurazione a doppia fotocamera.

La parte posteriore aderente non è l'unica cosa che troverai sul retro del telefono. Ospita anche due fotocamere da 13 megapixel, impilate verticalmente. Utilizzando entrambe le fotocamere, puoi scattare foto con una profondità di campo, o bokeh, più pronunciata del normale.

In genere, le foto con una maggiore profondità di campo hanno un aspetto migliore, ma sono limitate a fotocamere costose con obiettivi costosi per farlo davvero.

Anche l'implementazione di una funzionalità simile da parte di Apple su iPhone 7 Plus si basa su due obiettivi e trucchi magici software.

E proprio come l'iPhone 7 Plus, il Blade V8 Pro fatica, più dell'iPhone, in effetti, con il fauxkeh.

Un aspetto dell'implementazione di ZTE che apprezzo è la capacità di regolare la quantità di profondità di campo applicata a una foto.

La macchia bianca ... è un fantasma?

La foto sopra è stata scattata con un'illuminazione adeguata, con un'impostazione di f / 1 (che fornisce la massima profondità di campo). Il software fa un lavoro decente nell'identificare mio figlio, ma lotta intorno a ogni lato del suo collo e con l'arancia sulla sua maglietta. Poi c'è il blob bianco sporco casuale alla sua sinistra che non ha alcun senso.

Al di fuori dell'effetto bokeh, la fotocamera è la norma con gli smartphone di fascia bassa. In ambienti ben illuminati, fa il suo lavoro. Situazioni di illuminazione non ideali risulteranno in foto sgranate e sgranate che meritano di essere condivise sui social media.

Prestazioni e durata della batteria

Il vassoio per doppia SIM è il punto in cui inserisci anche una scheda microSD.

I benchmark per Blade V8 Pro mostrano che è più veloce di ZTE Max Pro e ha una durata della batteria di 9 ore e 53 minuti secondo il test PCMark Work 2.0 Battery Life. Ho letto alcune recensioni che affermano che l'utilizzo nel mondo reale è stato una delusione per Blade V8 Pro, ma onestamente non ho lamentele.

Videos about this topic

ZTE Blade V8 - Review en Español
Review ZTE Blade V8
ZTE BLADE V8
ZTE Blade V8 Pro Should you buy it?
ZTE Blade V8 Pro vs. the Honor 6X - A Budget Phone Battle
Huawei Mate 9 Vs ZTE Blade V8 Pro Ultimate Camera Comparison 2017 | SHOCKING RESULTS !!