HiFiMAN MegaMini - ora in plastica, con un prezzo di $ 99 di gran lunga migliore

Pro: fattore di forma minuscolo, eccellente qualità costruttiva, aspetto gradevole, suono buono anche a chiglia, interfaccia utente semplice e schema di controllo intuitivo, eccellente valore a $ 99

Contro: nessun DAC esterno, nessun gapless (in arrivo?), capacità di playlist limitata, suono un po 'debole, durata della batteria scarsa (specialmente con HiRes)

Prezzo di listino: $ 99

Esclusione di responsabilità per le valutazioni: le valutazioni per la qualità audio e il valore sono su una scala mobile. Le valutazioni della qualità audio sono relative al prezzo e il valore diventa uno strano giudizio morale quando il prezzo aumenta in modo esponenziale. Come ti piacciono i tuoi rendimenti decrescenti? Preferisco il mio con la senape.

Introduzione

HiFiMAN esiste da molto tempo ormai. Sono passati da OEM a buon mercato a uno dei migliori e più brillanti produttori di cuffie al mondo. Personalmente, ho una lunga storia con HiFiMan.

Nel 2009, mi ero stancato dei miei IEM Sony da $ 70 (non ricordo quali fossero e li ho lanciati molto tempo fa) e stavo cercando un nuovo paio di cuffie economiche per giocare con la mia PSP - datato. Attraverso il thread di | joker |, ho scoperto RE0, e attraverso l'estinto sito web Head-direct, ho ottenuto il mio primo paio di cuffie audiofile per $ 80. È stato davvero un buon affare e l'inizio di qualcosa di bello e terribile, un amore e un desiderio per i nuovi strumenti audiofili. In un certo senso, HiFiMAN mi ha fornito il mio farmaco gateway e tutti i miei lettori ora se ne pentono in qualche modo.

Il mio primo post su HeadFi dopo anni in agguato è stato una recensione a 3 vie che confrontava la RE0 con due cuffie circumaurali chiuse: la Shure SRH-440 e la KRK-KNS 8400. Ha funzionato abbastanza bene. Ho ascoltato molti dispositivi HiFiMAN e ho ancora il mio RE0.

Questa recensione è stata scritta inizialmente quando MegaMini era nel bel mezzo di una campagna di crowdfunding su IndieGoGo. HiFiMAN prevedeva di rilasciare il MegaMini a un prezzo al dettaglio di $ 299, ma non è mai successo. La versione originale in alluminio costava $ 249 quando è stata lanciata sul mercato, il che significava che la campagna IndieGoGo non ha risparmiato ai sostenitori del tutto - schifo. Questa recensione ha ricevuto valutazioni aggiornate per il nuovo prezzo di $ 99 e la versione del corpo in plastica che ora ho a portata di mano. Nessuno degli altri aspetti del lettore è cambiato e il suono era lo stesso. La recensione originale è apparsa su Head-Fi.

Usabilità: forma e funzione

Modulo

Il MegaMini è all'altezza del suo nome. È piccolo e leggero in mano. Si scioglie in tasca come se niente fosse nemmeno lì. Il MegaMini ha bordi smussati che sembrano piuttosto di classe e danno una sensazione di presa e controllo nella mano. Con un tocco pulito, i pulsanti laterali si illuminano con un debole bagliore, come un fuoco fatuo che ti porta ai sogni o alla morte, a seconda che ti abboni alla Disney o al folklore: è piuttosto piacevole da tenere in mano. Mi piacciono gli spigoli vivi.

Immagine originariamente in Flammarion, L'atmosphère: météorologie populaire (1888, p.749), trovata su inamidst.com, un sito dedicato a forme di luce anomale

Il layout dei pulsanti è facile da capire con buone etichette sui pulsanti frontali (prendi nota di SuperMini) ma nessuna etichetta sui pulsanti laterali. Al contrario, il SuperMini non ha etichette sui pulsanti anteriori e etichette complete sui lati. Il MegaMini che ho in mano è una versione di pre-produzione, quindi spero che avrà etichette complete quando entrerà in produzione. I pulsanti anteriori servono per navigare nei menu e per riprodurre, mettere in pausa, saltare brano, ultimo brano, cercare avanti e indietro, selezionare le modalità di riproduzione casuale / ripetizione e aggiungere brani ai preferiti.

L'uscita per le cuffie, lo slot microSD e il punto di ricarica microUSB si trovano nella parte inferiore. Lo slot microSD ha utilmente un piccolo rientro per rendere più facile portare la scheda nel punto un po 'profondo in cui si blocca in posizione. Lo schermo su questo è a colori, ma sembra una versione rimpicciolita del GameBoy Color intorno al 1998.

Dall'utente gohevegan su Flickr

Funzione

Il sistema operativo del MegaMini è rudimentale, ma funzionale. I menu sono facilmente navigabili utilizzando i tasti. Tenere premuti i tasti consente lo scorrimento rapido dei menu e può anche essere utilizzato durante la riproduzione (schermata In esecuzione) per scorrere avanti o indietro il brano corrente. In entrambe le modalità, il tocco di uno dei pulsanti provoca il corrispondente movimento in avanti o indietro. Tenendo premuto il pulsante Indietro (all'estrema sinistra) si torna al menu principale. Toccando il pulsante di accensione si accende e si spegne lo schermo. Tieni premuto il pulsante di accensione per spegnere completamente. Non esiste una modalità di sospensione, quindi l'inattività scaricherà completamente la batteria se te ne dimentichi.

Tenendo premuto il pulsante di riproduzione, O, durante la riproduzione richiama un menu che ti consente di scegliere le opzioni di riproduzione casuale e ripetizione, il che è carino. Queste opzioni possono essere trovate anche nel menu delle impostazioni. La riproduzione casuale è attivata o disattivata. Dopo il controllo, mescola qualunque livello di organizzazione ti trovi in ​​modo casuale o pseudo-casuale con ordine di sostituzione. Ad esempio, se entro nel mio menu Genere e seleziono Indie, l'artista Architecture in Helsinki e l'album In Case We Die con shuffle riprodurrà solo quell'album; se seleziono Tutti gli album invece di un album specifico, tutti gli album verranno riprodotti casualmente. Se desideri riprodurre in ordine casuale tutti i brani sul lettore, puoi farlo selezionando Tutti i brani nel menu principale con la riproduzione casuale attivata. Tuttavia, non è possibile riprodurre in ordine casuale tutti gli artisti del genere Indie o mescolare una cartella di livello superiore. Sarebbe bello se entrambe le opzioni funzionassero. Se vuoi che tutti i brani vengano mescolati, puoi farlo attivando la riproduzione casuale e scegliendo l'opzione di menu Tutti i brani. La ripetizione funziona in modo simile, puoi ripetere tutti gli album di un artista o uno, ma non puoi ripetere tutto in un genere o tutto in una cartella. Tenere premuto il pulsante di riproduzione al di fuori della riproduzione consente di aggiungere tracce ai preferiti quando ci si trova in un'area del menu con tracce. Questo elenco di preferiti è l'unica parvenza di un'opzione di playlist sul lettore.

La schermata di riproduzione è funzionale, ma mi chiedo perché doveva essere a colori. Il colore sembra molto 8 bit e non ha alcuna copertina. Perché c'è un riquadro CD al centro della schermata di riproduzione senza copertina? Non ha senso per me. Uno schermo in bianco e nero, come quello del SuperMini, avrebbe probabilmente risparmiato un po 'di durata della batteria ed sarebbe stato altrettanto funzionale. Questo non è uno schermo froo froo o un lettore froo froo, non dovremmo fingere che entrambi siano veri. Attenersi alla presentazione senza fronzoli, dico. [Modifica: dopo aver esaminato la recensione di Brooko sembra che ci sia un modo per inserire le immagini, ma non funziona per me, forse perché usa fondamentalmente il 100% 256 AAC?]

Ho formattato due schede utilizzando il lettore MegaMini ed è stato veloce nella formattazione. Non è stato rapido importare la libreria e non mi ha fornito una barra di stato per dirmi quanto tempo ci sarebbe voluto. Non volevo stare seduto a guardarlo, ma so che ci sono voluti più di dieci minuti per fare 200 GB. Premendo Aggiorna database nel menu delle impostazioni si legge di nuovo l'intera scheda, non solo i file che sono stati modificati. Ho provato le schede da 128 GB e 200 GB di Sandisk nel MegaMini e non ho avuto problemi. Una cosa che mi ha colpito è che il giocatore non ha catturato tutti i miei tag, portando alcuni dei miei brani preferiti a rientrare nella categoria "sconosciuto".

Ho caricato il lettore diverse volte e ci sono volute 1 ora e 30 minuti quando l'ho cronometrato e mi è sembrato coerente sul tempo di ricarica con altre cariche. La durata della batteria del MegaMini è scarsa. Ascoltando esclusivamente il 24/96 ha ottenuto solo 5 ore e 45 minuti; giocando principalmente in 16/44 FLAC ottenevano solo 7 ore e 50 minuti (c'era poco meno di un'ora di 24 / 96-192). Questo non va bene per un DAP, traccio la linea a 8 ore e questo DAP non si avvicina a quello sotto un carico moderato. Il tempo di 15 ore pubblicato sulla campagna IndieGoGo è dubbia. Non è possibile che stessero suonando il MegaMini a un volume di ascolto ragionevole con musica ad alto bitrate, che è uno dei motivi per acquistare un DAP dedicato e non solo per utilizzare il tuo iPhone. I numeri sono una distorsione.

Qualità audio

Proprio come Brooko (famoso utente HeadFi), direi che un buon DAC è neutro, ma non privo di passioni. Un DAC correttamente sintonizzato non avrà molto in termini di differenze di bassi / medi / alti da affrontare, lascerà parlare le cuffie, per la maggior parte. Dove trovo differenze nei DAC / DAP, le differenze sono spesso sottili, ma non sempre. Trovo che dove un'implementazione DAC / Amp può fare la differenza sono i livelli di rumore, l'oscurità dello sfondo, il palcoscenico e l'adattamento dell'impedenza. Al di fuori dell'adattamento dell'impedenza, penso che questi si riferiscano principalmente alla distorsione e alle prestazioni degli alti, ma non sono un ingegnere audio, né ne riproduco uno in TV. Dannazione Jim, sono un revisore audio non un ...

Il MegaMini ha una buona qualità del suono, ma per coloro che hanno IEM sensibili o orecchie sensibili, sibilerà. Quando ho usato Vibro Labs Maya con MegaMini, il sibilo era molto udibile. Il Maya ha una sensibilità di 114 dB / mw e un'impedenza di 12Ω. Durante l'utilizzo dell'UERR, non ho percepito alcun problema di sibilo. A bassi volumi si è udito un leggero sibilo, ma niente di troppo discutibile.

Confronti

Per i confronti utilizzando il volume Maya I abbinato utilizzando un misuratore di dB e il rumore bianco a 78 dB, per Maya, e 72 dB per UERR. Ho scoperto che poiché l'inserimento è più profondo sull'UERR, non ho bisogno di tanto volume. Tutti i test sono stati eseguiti con uscite single-ended poiché non avevo modo di mantenere i cavi coerenti durante il funzionamento in modalità single-ended e bilanciata. Il mio approccio generale ai confronti consiste nel controllare le variabili che posso in modo che i miei confronti siano il più equi possibile.

SuperMini

La firma sonora di questi due è quasi o completamente indistinguibile per me a volumi abbinati. Ho provato con i Vibro Labs Maya e non sono riuscito a distinguere costantemente le firme dei due giocatori, il che è positivo, sono entrambi giocatori abbastanza neutrali. Entrambi i giocatori hanno un sibilo di basso livello con Maya, ma penso che questo stia andando al caso di Maya su molti rig: ho avuto un leggero sibilo a bassi volumi anche con Maya su iBasso DX50. Pensavo di aver sentito un po 'più di profondità e corpo nel SuperMini, ma potrebbe essere un pregiudizio dovuto alle aspettative, come ho già letto

L'eccellente recensione di @ Brooko del SuperMini e le misurazioni mostrano una minore distorsione, che nella mia esperienza ha solitamente migliorato la profondità. Breve storia più breve: non posso confermare alcuna differenza tra i Mini durante l'utilizzo di Maya.

Passando all'UERR, il SuperMini suona come se avesse un palcoscenico un po 'più grande quando si ascolta Amber Rubarth mentre fa un po' di Tom Waits in Hold On. Le differenze sono piccole e ancora soggette a tutti i pregiudizi che derivano dai test non in cieco. Potrebbe essere tutto solo nella mia testa, e non solo perché gli UERR sono diversi mm più vicini al mio cervello rispetto ai Maya. Mi piace di più il semplice schermo in bianco e nero del SuperMini. La navigazione è fondamentalmente la stessa tra loro, ma la schermata di riproduzione mi dice di più sul SuperMini. Ho trovato inutile l'immagine del CD al centro dello schermo MegaMini dato che non vedevo le copertine per nessun album nella mia libreria e non sono sicuro che la risoluzione del piccolo schermo sul MegaMini farebbe comunque un favore alla copertina .

iBasso DX50

Fino al punto di questo confronto, avevo ascoltato tutto sui due Mini. Mi ero sistemato nel suono come una vecchia poltrona reclinabile e mi sono lasciato avvolgere dai cuscini. Durante la revisione penso che sia davvero importante darti il ​​tempo di abituarti al suono di un lettore o di una cuffia prima di entrare nei confronti. Penso che questo elimini potenziali pregiudizi nei confronti dell'elemento recensito e ti permetta di effettuare confronti confortevoli per il suono, come quella vecchia poltrona. Questo periodo di assuefazione ha anche i suoi vantaggi nei confronti: rende le differenze tra i comparatori più nette, il che consente una maggiore chiarezza nella definizione delle caratteristiche dell'elemento in revisione. Ci sono molte differenze tra MegaMini e DX50.

Il DX50 distrugge assolutamente il MegaMini sul suono. In confronto, il palcoscenico MegaMini è piccolo e il suono è sottile e dal suono smorzato. Il DX50 ha più corpo e un suono dinamico organico più coinvolgente. Gli alti sono più estesi, i bassi hanno più consistenza e corpo, e nel complesso la ritrattistica sonora è più raffinata con un arazzo di note più fitto. Il MegaMini è fluido e facile. Il MegaMini suona bene, ma non è un paragone ravvicinato con il DX50, dal punto di vista sonoro.

Giocare a Pink Floyd - Dark Side of the Moon su entrambi i giocatori mi rende chiaramente consapevole di quanto non aver implementato il gapless fa schifo per il MegaMini. Floyd semplicemente non funziona bene nella riproduzione a intervalli: le pause staccato tra le canzoni sono odiose e ti portano fuori dal momento avvolgente prolungato che è Dark Side of the Moon.

L'iBasso DX50 dà il via al MegaMini sulle funzionalità. Ha più potere. Ha un guadagno regolabile, ha una batteria rimovibile, ha funzionalità DAC standalone, ha gapless (HiFiMAN dice che aggiungeranno gapless al MegaMini in seguito), ha un touchscreen che è abbastanza facile da usare insieme a ottimi pulsanti fisici, ha una batteria rimovibile e supporta USB OTG. Non c'è dubbio che iBasso DX50 sia il miglior riproduttore di funzionalità.

Specifiche

Conclusioni

Le principali caratteristiche di vendita del MegaMini sono le dimensioni ridotte, l'eccellente qualità costruttiva, una varietà di formati riprodotti, una buona interfaccia utente, un suono decente, un nuovo prezzo di $ 99 e una durata della batteria pubblicizzata di 15 ore. Nei miei due test di esaurimento della batteria, non sono riuscito ad avvicinarmi alle 15 ore e ho davvero messo in dubbio i metodi con cui hanno generato quella stima, in modo da poter ottenere l'ultima.

Le funzionalità del lettore sono limitate: nessun gapless, nessun DAC USB, nessun USB OTG, nessuna uscita di linea, nessun equalizzatore, nessuna regolazione del guadagno. Alcuni di questi potrebbero essere aggiunti tramite l'aggiornamento del firmware, gapless è stato menzionato al lancio ma poi è scomparso nei vapori. Non possono aggiungere una linea al lettore e dubito fortemente che due delle mie funzioni DAP preferite: capacità DAC USB e USB OTG siano nelle schede. Questo lettore non era competitivo a $ 299 MSRP e non era competitivo al prezzo di $ 229 IndieGoGo. Altri giocatori nella stessa fascia di prezzo erano semplicemente migliori. Ho 3 giocatori che sono migliori in quella fascia di prezzo ora.

Quando il prezzo è sceso a $ 99, la considerazione è molto diversa. È molto buono dal punto di vista sonoro per un prezzo di $ 99 e molto buono dal punto di vista funzionale. Penso che ora soddisfi molte più caselle per un acquirente di budget rispetto a prima.

Lettore portatile HiFiMan Supermini ad alta risoluzione di HiFiMAN

Al momento si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

Dal Giappone

Da altri paesi

Sono d'accordo con altre recensioni sul fatto che questo DAP ha molta potenza, il che è un male per me perché il lettore DAP si surriscalda per il mio uso. Lo uso principalmente come portatile per la palestra e in tasca fa molto caldo, probabilmente non durerà.

CATTIVI: - Questo DAP continua a bloccarsi per poche ore per le prime ore - L'auricolare in dotazione è solo un auricolare della spazzatura, non farti ingannare dal fatto che stai ottenendo un grande valore perché inseriscono gli auricolari del marchio HifiMan, vorrei hanno escluso questo auricolare e hanno offerto una custodia o un prezzo inferiore- La durata della batteria è orribile in questo DAP, mi è durata solo mezza giornata per poche ore di ascolto.- La qualità del suono è appena superiore all'iPod Nano 7th gen, non molto impressionante- No equalizzatore- Nessuna barra di scorrimento per cercare la musica avanti o indietro a meno che non si tengono premuti i pulsanti- Il meccanismo per bloccare la scheda Micro SD è davvero uno scherzo, Hifiman dovrebbe rielaborare questo- Manca davvero il manuale utente e nessuna istruzione su come iniziare a usarlo come una guida rapida: il cavo di ricarica USB è troppo corto

Ottimo con l'uscita standard, incredibile con l'uscita bilanciata. Lo consiglio vivamente. Il suono per un'unità così piccola è incredibile. L'ho accoppiato con un HE400i e un cavo bilanciato personalizzato. È una tale gioia ascoltare. Il software funziona ed è davvero semplice.

Il motivo principale per cui ho acquistato questa unità è perché non voglio trasportare un mattone di un DAP in giro tutto il tempo e il software FUNZIONA! Non di quella lenta merda non reattiva con problemi importanti che non vengono risolti correttamente dai produttori. Ma è questo il punto, no? Guardi altri DAP e hanno questa straordinaria scheda tecnica con tali chip DAC e AMP e poi li ottieni ed è come combattere una battaglia solo per farli funzionare correttamente perché il software è uno scherzo! Oh, e anche la durata della batteria è molto buona, ma dipende dalle cuffie che usi, dal formato del brano che suoni e dal volume che ascolti. Quindi tienilo a mente. Ma ti durerà più di quei fantasiosi DAP con Android e touch screen.

Anche gli IEM inclusi sono abbastanza buoni. Prende il prezzo per l'intero pacchetto, ma se non ne hai di bilanciati in giro, è un bel tocco. Peccato non poterli acquistare separatamente però.

Ok, quindi il suono. È sorprendente, semplice e lineare, per un'unità così piccola. Caldo, incisivo, il basso è buono. Ha davvero questa musicalità che è solo una gioia da ascoltare. Sono rimasto davvero sbalordito dalla qualità. E usare il mio HE400i su di esso è davvero una bella esperienza. Metà di te, sto parlando dell'output bilanciato qui.

Acquista questo, non te ne pentirai, te lo prometto, ma devi davvero usare l'uscita bilanciata per ottenere il massimo da questa unità. Quindi devi anche pianificare un cavo bilanciato personalizzato con un jack TRRS da 3,5 mm a un'estremità. Fai solo attenzione a quale uscita metti le cuffie.

In conclusione, se hai intenzione di ottenere un DAP, considera davvero questo piccolo ragazzo. Sì, lo so che è un po 'caro, ma posso dirti con sicurezza che vale ogni centesimo. Se non prevedi di utilizzare l'uscita bilanciata, ti suggerisco di prendere invece il megamini.

Ne vale la pena solo per l'amplificatore. Tonnellate di potenza e ottimo suono.

Non è perfetto: con cuffie molto buone puoi sentire alcuni difetti nella trama della fascia alta. Ma suona molto, molto bene e dovresti spendere un paio di volte il prezzo di questa unità per fare di meglio. E se lo facessi, potresti comunque non avere un amplificatore così potente.

L'amplificatore integrato è straordinariamente potente per un dispositivo portatile e, quando si utilizza un cavo bilanciato, guida notevolmente bene le lattine difficili. Aziona il magnete planare HifiMan HE400S con relativa facilità.

Il suono non è buono o potente quanto il mio amplificatore valvolare ibrido Cavalli desktop, ma cos'è un lettore portatile? Gestisce il mio HE400S e HE400i molto meglio dei miei due DAC / AMP con dongle USB, l'incredibile HifiMe Sabre 9018 DAC e l'ottimo Dragonfly Red. Può persino ottenere prestazioni rispettabilmente decenti (ma non ottimali) dal notoriamente difficile AKG K701 a livelli inferiori.

Tramite il jack per cuffie single-ended, la potenza è inferiore ma comunque ben superiore alla maggior parte dei DAP portatili. È un ottimo abbinamento per il Sennheiser PX100 (versione originale) che mi è sempre mancato un po 'di peso dagli altri miei portatili. Mi ritrovo a godermi la luce del giorno di quei telefoni quando sono stati infilati in un cassetto a favore di Grados e PortaPros per un decennio.

Videos about this topic

MASSDROP X HIFIMAN EDITION XX\: HO RISPARMIATO 2300 EURO SULLE NANOPARTICELLE!
Techie Homeschool Mom Checks Out SchoolhouseTeachers.com
HifiMan MegaMini Review - A Performance Focused High-Res Player
Hifiman Sundara 2020 vs Audeze LCD-1 Reviews | Budget Planar Battle
HiFiMan Susvara Review - How much do $6000 headphones buy you?
HiFiman HE5se _(Z Reviews)_ A Warning about Hifiman