Xiled to Infinity and One

Sette streghe

Riprendendo il metallo, eh? - 76%

  • Avanti
  • Ultimo

Anche se non è affatto inaspettato per una band di persuasione heavy / power metal fare affermazioni audaci sul proprio genere musicale, ciò comporta l'aspettativa che la band offra effettivamente qualcosa che corrisponde alla promessa audace pronunciata nel prologo. Quando qualcuno fa una risata malvagia e dice all'ascoltatore che lui e la sua band si stanno "riprendendo il metal", devi soffermarti su questo e vedere esattamente cosa ha appena implicato l'oratore. Quindi la domanda diventa: che tipo di metal sta pensando di riprendersi il nostro stimato gruppo di musicisti qui?

Visto che "Xiled to Infinity and One" è stato messo insieme nel recente periodo successivo al breve periodo di Jack Frost con Metalium (che ha prodotto un album dannatamente bello, tra l'altro), è probabile che abbia importato molte idee tematiche da loro, anche se ovviamente non il loro amore per i suoni grandiosi, narrazioni pesanti sulla tastiera che elogiano gli eroi del metal. Ma sembra che il metallo per lo più prezioso che è stato recuperato da Metalium in "State of Triumph" non fosse lo stesso del bottino che è stato trasportato con questo sforzo, il che potrebbe essere stato il risultato di non setacciare il terreno con sufficiente attenzione mentre era a il sito di scavo.

Prima di poter valutare il bottino contenuto in questa raccolta piuttosto mista, è opportuno prendere nota delle credenziali dei minatori che hanno lavorato questa particolare cava. Jack Frost ha una buona dose di credibilità come piccone e ha lavorato bene con lavoratori veterani delle miniere d'oro come Savatage e Marshall Law, anche se il suo approccio è estremamente prevedibile e stereotipato. Il caposquadra armato di megafono Wade Black ha avuto la sua giusta quota di incarichi con equipaggi ben consolidati come Crimson Glory e Leatherwolf, sebbene i suoi risultati durante la direzione di queste operazioni minerarie abbiano incontrato critiche da parte dei vari sindacati dei minatori di metalli. È stata impiegata l'assistenza occasionale di maestri lucidatori di metalli come Jon Oliva (Savatage) e Jon Comeau (Liege Lord). Tuttavia, il resto del gruppo sono novizi che includono; l'uomo martello pneumatico (Billy Mez) che in seguito sarebbe passato a un gruppo di miniere metalcore che è stato giustamente messo fuori mercato dagli attivisti ambientali (Single Bullet Theory), e il lavoratore esplosivo (Craig Anderson) che in seguito ottenne un contratto con un versione migliore di questo lotto di amanti dello sporco power metal anni '80 (Crescent Shield).

Il bottino che ci hanno portato questi rozzi di metallo è un po 'misto, il che potrebbe essere interpretato come un lavoro non così ben fatto se il gruppo stesse cercando di specializzarsi in un certo tipo di merce metallica. "Metal Tyrant", "Incubus" e "Salvation" rappresentano l'argento che è stato raccolto dal lotto. Sebbene estremamente formali, offrono un solido riff al galoppo e una decente esecuzione vocale ispirata a Halford da Wade Black per mantenere qualsiasi accumulo, a causa dell'umidità dovuta all'esposizione al formaggio, dall'ossidazione del minerale. "Eyes of an Angel" è la piccola quantità di ferro raccolta dalle affermazioni di Jack Frost; è molto argenteo come le altre offerte di speed metal qui, ma suona un po 'più generico. La cover di Grim Reaper è l'unico pezzo di nickel in questa raccolta, che offre la stessa velocità argentea e la stessa bontà del riff galoppante delle canzoni precedentemente menzionate, ma con un po 'di peso e duttilità aggiunti a causa di un'esibizione vocale coraggiosa per gentile concessione di Jon Comeau.

Sfortunatamente, nonostante la raccolta di preziosi metalli argentati in questo trasporto, il processo di setacciatura non è andato troppo liscio e, di conseguenza, alcuni metalli economici e sedimenti non metallici si sono mescolati nella borsa. "Anger’s Door" è Iron pyrite (Fool’s Gold), a un nuovo arrivato metal sembra un'eccellente canzone speed metal, ma l'occhio esperto lo riconosce come il metal più generico e senza valore che puoi ottenere. "Warmth of Winter" è un mucchio terribilmente impuro di roccia calcarea moderna, caricato con solchi stantii e una vera imitazione di Layne Staley di Wade Black. Il "dolore" va avanti e indietro tra l'essere gesso e gesso, contenente vari gradi di roccia fragile / morbida che si frammenta e cade a pezzi perché è più morbida del metallo con cui si trova nella borsa.

Naturalmente invitare questo materiale inutile a penetrare nella tua collezione finale è degno di un rimprovero da parte del manager, ma per fortuna abbiamo due metalli estremamente preziosi in questa resa che impedisce all'equipaggio di terminare immediatamente. La title track è un bel pezzo di oro 18 carati, modellato in un piccolo numero acustico / elettrico epico a causa della sua malleabilità, e non si appanna mai dopo il passare del tempo. Gli ordini vocali del caposquadra hanno aiutato fortemente anche l'enorme quantità di questo metallo molto prezioso, scambiando melodie incoraggianti e facili con stridii per mantenere in movimento gli scavatori. "The Burning" è un piccolo pezzo di platino speed metal, di un colore pallido simile ai numeri di velocità argentati all'inizio dell'album, ma con molta più resistenza e completato da un bel lavoro di lucidatura per gentile concessione dei minatori "Savatage" Il presidente della gilda Jon Oliva.

Per i fan tradizionali e del power metal, questo album è un acquisto abbastanza decente se riesci a sopportare di saltare alcune delle cose senza valore influenzate dal rock qui. Se non hai avuto molta esperienza in questo genere e sei più un fan del metalcore / rock moderno, questo potrebbe avere un certo fascino crossover o addirittura essere un punto di partenza se vuoi provare la versione anni '80 del power metal , ma i veterani di questo vecchio stile dovrebbero acquistarlo a meno di $ 10. "Seven Witches" sembra essere riuscito a riprendersi il metal, anche se il successo è relativo al tipo di metal che speravano di ottenere, per non parlare del fatto che sono riusciti a riprendersi qualche altra roba che probabilmente sarebbe stato meglio restare nella sporcizia.

Fa schifo - 23%

  • Indietro
  • Avanti
  • Primo
  • Ultimo

L'album inizia con chi cazzo sta dicendo il cantante "Ci riprendiamo il metal". Questo è chiaramente un modo strano per dire "Suoneremo heavy metal vecchia scuola perché non ce ne frega un cazzo delle tendenze bla bla bla". Man mano che l'album va avanti questa affermazione diventa sempre più assurda, perché chiaramente l'unica cosa che stanno prendendo è una merda in tutto l'ascoltatore.

Quindi fondamentalmente questa roba fa schifo più palle di una puttana a Las Vegas, ma ci sono alcuni aspetti positivi, quindi concentriamoci prima su quelli. Le prime due canzoni sono piuttosto buone. "Metal Tyrant" è il migliore dei due. Ha un buon riff principale e il ritornello è abbastanza orecchiabile. Il prossimo è più lo stesso ma non altrettanto buono. Ha anche un ponte davvero fastidioso che toglie il resto alla canzone. L'ultimo punto forte è che il cantante è abbastanza bravo. Ha una bella voce e la usa bene.

Ora passiamo alle cose brutte, e ce n'è un intero carico di merda. Quindi ci sono due cose principali che non vanno bene nell'album. Uno, la scrittura delle canzoni, per la maggior parte, è completamente orribile. Consiste principalmente di versi noiosi e cori ovviamente forzati che non vanno da nessuna parte. Nessuna delle canzoni è orecchiabile; sono tutti scritti male e davvero noiosi. Sembra che abbiano scritto ogni canzone in circa cinque minuti. Due, ci sono letteralmente circa cinque buoni riff nell'intero album. Il resto sono riff troppo semplici e noiosi composti principalmente da accordi di potenza. La maggior parte delle canzoni sono completamente usa e getta, riempitivo totale. È così ovvio che questi ragazzi stanno inutilmente facendo i movimenti. Sembra che qualcuno li abbia costretti a registrare un album, ma in realtà non ne avevano voglia, così hanno messo insieme un mucchio di canzoni mediocri che hanno permesso loro di fare il minimo indispensabile e hanno deciso di finirla. È come uno studente di liceo che non vuole davvero fare un test, quindi scrive A come risposta a ogni domanda con totale indifferenza sul fatto che sia giusto o meno. Potrei letteralmente annoiarmi a morte con questo album. In realtà è l'unico motivo per cui non l'ho ancora venduto. Immagino che se la mia vita dovesse diventare così brutta al punto da non riuscire più a vivere, getterò questo pezzo di feci d'asino nel mio lettore cd e mi lascerò morire senza dolore.

La maggior parte delle canzoni qui sono cattive perché sono mediocri e noiose da morire, ma ci sono alcune canzoni che sono davvero inascoltabili. "Pain" è un relitto assoluto di una canzone. Ha strofe orribili e un ritornello che riesce ad essere anche peggiore della maggior parte di quelli di questo album, su riff groove di base che suonano terribili e cambiano a malapena. Questa non è una canzone heavy metal, è una canzone groove metal con una maschera heavy metal e non mi lasciano ingannare. Seriamente, sembra che lo abbiano rubato dalla casa di Phil Anselmo mentre era troppo preso dall'eroina per accorgersene, e poi hanno aggiunto la voce melodica. "The Eyes of an Angel" mi fa incazzare, perché inizia con un riff killer e poi si trasforma in merda. La canzone reale potrebbe essere la peggiore dell'album, con versi scadenti, un ritornello altrettanto pessimo e riff noiosi. Tornano al primo riff un paio di volte e per quelle parti la canzone è fantastica, ma per il resto non vale due stronzate.

Penso di aver inveito abbastanza da far capire al lettore il punto. Questo album è orribile, completamente orribile. Ha alcune parti piuttosto interessanti all'inizio, ma la stragrande maggioranza delle canzoni suona peggio di un uomo grasso che defeca. Questo è noioso, inutile, dimenticabile e mille altri aggettivi meno che lusinghieri. Non comprarlo, non guardarlo nemmeno.

mediocre. - 60%

  • Indietro
  • Primo

Questo era "l'album del mese" in una rivista metal olandese. "Un suono rinfrescante e moderno del nuovo Heavy Metal" sì, giusto! Immagino sia stato uno dei peggiori che ho comprato nel 2002.

Come detto prima, questo album non offre nulla di nuovo. Ci sono alcune buone canzoni (Metal Tyrant, The Burning) ma il resto è mediocre. I riff sono ripetitivi e le canzoni sono sempre nella stessa formula.

Con Metal Tyrant l'album inizia a promettere bene. Riff abbastanza aggressivo qui, a volte suona anche un po 'come i Judas Priest. Comunque dopo la traccia di apertura abbiamo "Incubus", inizia bene ma amico, odio quella parte lenta! Rovina totalmente la canzone. La "salvezza" è più o meno la stessa, proprio come il resto che segue. "The Burning" (con Jon Oliva) salva l'album dall'essere un disastro totale.

Tuttavia, non è un album terribile, ma quando suoni troppe canzoni a ritmo medio otterrai una pubblicazione media e noiosa.

Recensione del pod RELX Infinity: puoi ricaricarlo in movimento!

Sapore e praticità infiniti?

Il sistema pod RELX Infinity è l'ultimo di quello che si sta rivelando uno dei marchi di vaporizzatori in più rapida crescita del momento.

Una rapida consultazione del loro sito web mostra quanto siano seri quando si tratta di ricerca e creazione di prodotti.

Non è passato molto tempo da quando abbiamo esaminato il loro sistema pod RELX Classic di punta e ha impressionato su tutti i fronti, quindi non vedo l'ora di vedere come sono progrediti da allora.

Cosa aspettarsi dal sistema pod RELX Infinity

La prima menzione è il loro recente Reddot Award per il design del prodotto. Un buon inizio.

L'Infinity si chiama così in quanto è progettato per offrire infiniti gusti, utilità e praticità. Ha una serie di funzionalità per quello che dall'esterno sembra essere un sistema pod di base.

Il kit viene fornito con pod preriempiti da 1,9 ml, una batteria da 380 mAh, ricarica rapida di tipo C e quella che RELX chiama tecnologia SuperSmooth. Si dice che questo fornisca uno svapo liscio e vellutato che sarà simile al fumo.

Hanno anche rilasciato una custodia di ricarica, quindi puoi ricaricarti mentre sei in movimento, cosa che penso personalmente sia un'ottima aggiunta. Sebbene non sia incluso nel kit stesso, lo tratteremo di seguito.

Quindi una piccola panoramica .. Vediamo se il sistema pod RELX Infinity funziona.

Questo dispositivo ci è stato inviato ai fini della revisione. Come sempre, le mie opinioni sono le mie.

Questo prodotto non è disponibile negli USA. Fare riferimento al sito Web ufficiale di RELX (collegamento di seguito) o al negozio di vaporizzatori locale per informazioni sugli acquisti per il proprio paese.

Nella confezione

Confezione molto ordinata, in stile Apple. All'interno:

  • RELX Infinity Mod (batteria)
  • 1 x cavo di ricarica USB-C
  • 1 X Manuale dell'utente

Funzionalità

  • Batteria da 380 mAh
  • Ricarica rapida
  • Capacità del serbatoio di 1,9 ml
  • Tecnologia SuperSmooth
  • Automatico (Draw attivato)
  • Collegamento magnetico a pod / batteria
  • Resistente alle perdite con la tecnologia Maze
  • Custodia di ricarica portatile - Disponibile per l'acquisto separatamente
  • Disponibile in 3 colori - Rosso | Argento | Nero

Progettazione e qualità costruttiva

Il RELX Infinity rientra nella categoria dei pod leggeri con una costruzione unibody in alluminio.

È stato sicuramente progettato per essere portatile senza la sensazione di avere un piccolo sasso in tasca. Un buon inizio. Ha tutti i bordi arrotondati, liscia al tatto e ospita la porta USB-C sulla base e 2 connettori di ricarica inseriti su entrambi i lati che consentono al pod mod di fare clic nella custodia di ricarica.

Abbiamo il marchio RELX su un lato, un paio di piccoli fori per il flusso d'aria su entrambi i bordi del corpo e una piccola luce rotonda su un lato. Si accende mentre svapi e indica il livello della batteria.

  • LED bianco - Uso regolare
  • Rosso lampeggiante lento - Bassa potenza
  • La luce rossa lampeggia 10 volte: nessuna alimentazione

RELX Pro Pod

Ora il kit non viene fornito con un pod incluso, quindi dovrai aggiungerli al tuo ordine. Non è l'ideale, ma la buona notizia è che l'attuale sistema pod Infinity ha un buon prezzo.

Anche se mi piace sempre vedere almeno un pod incluso per farti andare avanti. Almeno in questo modo puoi scegliere il tuo sapore fin dall'inizio e non essere legato a un tabacco o al mentolo se non fa per te.

I pod Pro sono sigillati in alluminio, in una custodia con tappi all'estremità del boccaglio e anche alla base. Assicurati solo di rimuovere entrambi i tappi prima di svapare o ti chiederai perché non sta succedendo nulla. C'è anche un piccolo codice QR sul lato di ogni pod. Scansiona questo e ti porterà al loro sito web per farti sapere che hai un prodotto autentico.

Quando si posizionano i pod nella batteria, si avvertirà un leggero ronzio (nel dispositivo) a meno che, ovviamente, le piccole cose della vita non ti eccitino.

L'unico aspetto negativo che posso trovare è che i pod, quando sono collegati, hanno un po 'di movimento da un lato all'altro. Non è un problema per me personalmente, ma se questo genere di cose ti infastidisce, allora qualcosa da tenere a mente.

SuperSmooth

Dalla descrizione del marketing, i baccelli sono ricchi di funzionalità per fornire una performance fluida e piena di sapore. La tecnologia SuperSmooth suona sicuramente impressionante, anche se un po 'sopra la mia testa, ma tutto dipende dal fatto che funzioni effettivamente, cosa a cui arriveremo presto!

Ecco alcune informazioni per coloro a cui piace sapere cosa fa funzionare un pod sostitutivo per così dire.

Custodia di ricarica Slim Fit - Click & Charge

Non capita spesso di vedere questo tipo di accessorio per le pod mod, ma è un'aggiunta gradita.

Con i dispositivi di piccole dimensioni la capacità della batteria è minore, quindi l'opzione di "collegare" il pod in carica mentre è nella borsa o in tasca è eccezionale.

Devi solo assicurarti che la custodia sia completamente carica prima di uscire di casa!

La custodia di ricarica ha una batteria da 1500 mAh e ha un bell'aspetto. I bordi arrotondati e un coperchio ribaltabile nero trasparente consentono di vedere lo stato della spia della batteria senza aprirsi.

Il pod mod si inserisce e si collega al pin pogo. È un acquisto aggiuntivo ma un'eccellente aggiunta al kit.

Come si comporta RELX Infinity?

Questo è uno di quei kit plug and play semplice da usare. Dopo aver rimosso tutti i connettori dal pod, inseriscilo nella batteria / corpo, sentirai un piccolo ronzio del dispositivo e sarai pronto per partire.

Questo è un dispositivo "automatico", ovvero nessun pulsante da premere. Inspirare per svapare, sì affermando l'ovvio diritto!

Il tempo di reazione è molto rapido, nessun ritardo per me durante l'inspirazione, il che è una buona cosa.

Nic Strength

Per il mercato dell'UE, gli aromi sono disponibili in 18 mg di sale nic, che è un buon livello per i sistemi di cialde e per i fumatori che desiderano fare il passaggio.

Durante tutti i test l'ho trovato davvero soddisfatto su quel fronte senza dover aspirare il pod in 10 minuti per ottenere quel colpo.

Al di fuori dell'UE hai la possibilità di un baccello nic da 50 mg da far girare la testa.

Aromi

L'Infinity Pod è accoppiato con i pod RELX Pro. Hanno una buona selezione tra cui scegliere, quindi dovrebbe essere qualcosa per tutti.

Anche se le descrizioni dei sapori non sono molto utili. In altre parole non ti dicono qual è il sapore, almeno non su tutte le opzioni ..

Abbiamo ricevuto una selezione da esaminare, quindi una breve riflessione su ciascuna.

RELX Pro Menthol Plus

Descritto come - Una boccata d'aria fresca di montagna

Mi aspettavo un bel po 'di raffreddamento in corso con questo, ma i livelli sono in realtà piuttosto sottili, comunque per i miei gusti.

Per quanto riguarda i mentoli, questo non è sicuramente un colpo di mentolo. Un sottile mentolo che lascia un leggero dopo il raffreddamento in bocca dopo l'espirazione.

Se non ti piacciono i tuoi mentoli troppo forti, questo dovrebbe adattarti bene. Se ti piace quel colpo forte e ghiacciato, potresti rimanere un po 'deluso.

Nel complesso, per me decente.

RELX Pro Dark Sparkle

Descritto come - Disseta il tuo primo

Ora ho menzionato che le descrizioni dei sapori sono lasciate alla tua immaginazione. Questo è abbastanza facile da decifrare però. Qualche ipotesi?

No, OK .. Quindi questo è uno svapo di Cola. E molto carino.

L'inalazione porta il familiare sapore di Cola, questo è accompagnato da un leggero spumante e uno shot ghiacciato. Voglio dire, a nessuno piace la coca cola calda, vero ..

Non è nemmeno troppo dolce, quindi forse è più una Coca-Cola Zero.

Mi sono davvero divertito a svapare questo, molto rinfrescante e lascia un piacevole effetto rinfrescante in bocca dopo lo svapo. Sicuramente uno che potrei svapare tutto il giorno.

RELX Pro Ludou Ice

Descritto come - Dive Into An Asian Summer

Lodou si basa su un autentico dessert asiatico, il gelato ai fagioli mung. Che devo dire che non ricordo di aver mai provato.

Io per primo amo il Sud-est asiatico e ancor di più il cibo .. A volte, almeno per gli occidentali, hanno alcuni strani preferiti quando si tratta di sapori.

Questo è il caso di Ludou Ice.

Al primo assaggio non mi è piaciuto affatto. Quasi come un sapore gelido e terroso in mancanza di una descrizione migliore.

Mi è cresciuto solo un tocco ed è sicuramente uno svapo piuttosto rinfrescante. È il retrogusto che non fa per me.

Penso che questo sarà un tipo di succo che lo adori o lo odi. Mi piacerebbe conoscere i tuoi pensieri se lo avessi provato. Commenti sotto!

RELX Pro Raspy Ruby

Descritto come - Bursting With Wonder

Con i lamponi al centro, questo è un altro vaporizzatore rinfrescante perfetto per l'estate.

Il frutto è delizioso inalato, non troppo dolce, forse un tocco troppo sottile ma comunque molto bello.

Questo è uno di quei sapori semplici ma fatti molto bene. Uno svapo facile tutto il giorno per me.

RELX Pro Tangy Purple

Descritto come: pieno di raffinatezza

Amo le mie uve, ma non sono mai stato il più grande fan quando si tratta di svaparle.

Questo è strano. Fai passare l'uva, ma è quasi come se avessero incluso anche i semi amari nel profilo aromatico. Se è stato apposta, un mix molto intelligente! haha

È presente anche un leggero elemento floreale. Tutto ciò rende quello che definirei "uno svapo interessante", ma non necessariamente uno che mi fa raggiungere il pulsante Acquista ora.

Per i vapori d'uva tra di noi potrebbe benissimo centrare il bersaglio. Questo svapo d'uva non è stato un grande svapo per me.

RELX Pro Fresh Red

Descritto come - Mellow Out For The Summer

Un altro svapo rinfrescante e come dice il tim sicuramente uno per l'estate. Questa volta con un po 'di anguria. Niente di meglio di una grande fetta di roba sulla spiaggia,

Questo è un altro che offre il sapore anche se sottile. Il liquido di raffreddamento è forte e rinfrescante, quindi inspiri ed espiri solo un soffio di anguria che scorre attraverso la bocca.

Davvero molto carino. Personalmente avrei gradito solo un tocco in più sull'anguria, ma comunque questo è un sapore che potrei sedermi e svapare durante una lunga giornata estiva.

Torna alla tecnologia SuperSmooth

Nonostante tutto sembri molto tecnico, se lo svapo è qualcosa che va fuori, allora funziona sicuramente. Le cialde sono un piacere da svapare in quanto a morbidezza, nessuna asprezza alla gola.

Perdite

Insieme a SuperSmooth RELX fanno molto per garantire che non ci siano perdite dai loro pod con la loro tecnologia Maze. Niente di peggio che avere residui di e-liquid ovunque.

Hanno fatto un ottimo lavoro qui. Zero perdite dalle cialde durante lo svapo, nemmeno una goccia di umidità nella confezione. Il massimo dei voti.

Come caricare il RELX Infinity Pod

Collega il cavo USB alla base della batteria. La luce ti mostrerà lo stato di carica.

  • Luce bianca lampeggiante: ricarica in corso
  • Luce bianca fissa: ricarica completata

Ho scoperto che la ricarica richiedeva circa 40-50 minuti da piatta a completa.

Se si opta per la custodia di ricarica, il metodo di ricarica è lo stesso anche se, a causa della batteria più grande da 1500 mAh, ci vorrà ovviamente più tempo.

Durata della batteria

La durata della batteria è pari a quella di altri sistemi pod. Quando abbinato a sali di nic non mi ritrovo a svapare a catena, quindi mi vede bene durante la giornata. A seconda delle tue abitudini di svapo, ovviamente potrebbe essere più o meno.

Videos about this topic

How Smoking vs Vaping Affects Your Lungs ● You Must See This ! !
RELX Infinity Vape | Zophie Review
Unboxing RELX Infinity x JUUL
RELX Pod Based System Review and Rundown | Comparison vs a Disposable STIG
RELX Infinity | Smooth as a Breeze | Philippine Launch | Device & Charging Case | Quick Review
Refill Relx Infinity