Recensione Roku Streaming Stick (2016)

Lo Streaming Stick più recente di Roku è più piccolo, più veloce e più scorrevole della concorrenza

Roku Streaming Stick (2016)

"Il Roku Streaming Stick da $ 50 è un dispositivo indispensabile per gli streamer seri."

  • Veloce come un fulmine
  • Audio wireless tramite smartphone
  • Tutte le app
  • Non favorisce nessun servizio di streaming
  • Migliore ricerca in giro
  • Nessun supporto 4K
  • Nessuna estensione HDMI

È difficile credere che l'originale Roku Streaming stick sia stato introdotto nel 2014. Il tempo vola quando guardi Netflix senza sosta! Ma eccoci qui, ed è ora che Roku Stick riceva un aggiornamento. Con la concorrenza di Amazon Fire TV Stick e Chromecast di Google che riscalda le cose, Roku aveva bisogno di intensificare un po 'il suo gioco. Ma dove vai quando hai già uno dei migliori piccoli streamer multimediali sul mercato?

Ebbene, nel mondo dell'elettronica, lo rendi più veloce, più elegante e più intelligente. Ed è quello che ha fatto Roku. Non c'era molto spazio per far crescere lo Streaming Stick di Roku - in effetti, crescere fisicamente sarebbe stato un passo nella direzione sbagliata - ma è cresciuto un po '. Questo piccolo stick è veloce e ha alcune funzioni divertenti che non troverai altrove.

In breve: a meno che tu non abbia bisogno di 4K, memoria esterna o la possibilità di riprodurre contenuti multimediali da una chiavetta USB, il Roku Streaming Stick da $ 50 è un dispositivo indispensabile per gli streamer seri.

Fuori dagli schemi

La bellezza del Roku Streaming Stick è nella sua semplicità. Pertanto, non c'è molto nella semplice confezione verde in cui arriva il dispositivo. Quando sollevi il coperchio della scatola, tuttavia, rimarrai sorpreso dal profilo waifish del Roku Streaming Stick. È molto più sottile di prima, anche se un po 'più a lungo. Il bastoncino ora è anche nero opaco anziché viola, il che lo fa sembrare un po 'meno da cartone animato.

Anche il telecomando incluso è stato snellito ed è passato dal nero lucido al nero opaco. Sul lato negativo, il telecomando continua a oscillare su superfici piatte e dure (un fastidio per questo recensore) ma sul lato positivo, Roku si è accorto e ha riposizionato il pulsante "OK" al centro del pad direzionale, facendolo sentire molto più familiare a quasi tutti gli altri telecomandi di casa.

Speravamo che Roku allungasse il cavo di alimentazione USB per questa iterazione, ma l'azienda ha deciso di mantenerlo a circa 6 piedi e di inserire un angolo retto all'estremità micro-USB. Il cavo più corto funziona bene per collegare il dispositivo alla porta USB di una TV, ma non così bene per raggiungere una presa di corrente con l'adattatore a muro incluso.

Vorremmo anche che Roku includesse un dongle di estensione HDMI. Questo è qualcosa che Amazon e Google hanno ragione. Lo Streaming Stick si adatta a malapena a una TV Vizio M-Series, a causa del posizionamento della porta HDMI della TV e del cabinet che la circonda. Fortunatamente, ne avevamo uno in più in giro.

Specifiche e funzioni

Roku afferma che il suo nuovo stick ha una potenza di elaborazione maggiore di qualsiasi altro streamer tascabile e siamo inclini ad essere d'accordo. Il precedente Roku streaming stick aveva un processore single-core, ma lo Streaming Stick sfoggia un quad-core - proprio come il Roku 4 - e le differenze di prestazioni sono evidenti. Il piccolo stick racchiude anche un'antenna dual-band 802.11 a / b / g / n.

In realtà sembra più veloce del nostro Roku 4.

Quello che non ottieni è la risoluzione 4K, l'archiviazione espandibile, una connessione Ethernet o la possibilità di riprodurre contenuti multimediali archiviati su unità USB.

Forse la nuova funzionalità più notevole per Roku Streaming Stick è la sua capacità di trasmettere l'audio all'app Roku installata su qualsiasi smartphone iOS o Android connesso alla stessa rete. Mentre le scatole Roku 4 e Roku 3 più grandi sono in grado di trasmettere audio analogico ai loro telecomandi, lo stick Roku non è in grado di fare lo stesso. Alcuni potrebbero vedere lo streaming su uno smartphone come una soluzione alternativa di qualche tipo, ma per quanto ci riguarda, è molto meglio. Non ci sono ritardi e la qualità del suono è di gran lunga migliore. Inoltre, la batteria di uno smartphone è di gran lunga migliore nel gestire il compito rispetto alle due batterie AAA utilizzate nei telecomandi di Roku, che si esauriscono abbastanza rapidamente con l'ascolto prolungato delle cuffie.

Prestazioni

Dato che lo stick Roku Streaming è dotato di un processore quad-core, è ovvio che sarebbe veloce. Ma siamo rimasti comunque sorpresi dalla velocità del dispositivo. In realtà sembra più veloce del nostro Roku 4 e sembra più scattante della nostra chiavetta Amazon Fire TV.

Spegnere lo stick da una presa a muro o da una porta USB a alimentazione costante su un televisore è l'ideale, ma chi deve collegarlo a una porta USB che perde alimentazione con il televisore spento sarà felice di sapere che il nuovo Lo Streaming Stick si avvia in 27 secondi, circa tre volte più velocemente dello stick di prima generazione. Anche il caricamento delle app è un'operazione molto rapida: nella maggior parte dei casi abbiamo registrato l'apertura di Netflix in poco più di 5 secondi.

Insieme alle prestazioni migliorate, il nuovo Roku Streaming Stick è pienamente in grado di sfruttare tutto ciò che l'app Roku ha da offrire, inclusa la ricerca vocale, l'immissione di testo da tastiera e la gestione di preferiti e feed.

In breve, il Roku Streaming Stick offre le migliori prestazioni della categoria e lascia ben poco a desiderare.

La nostra opinione

Il nuovo Streaming Stick di Roku offre un'esperienza eccezionale. È lo scattante dispositivo click-and-go che pensiamo tutti si aspettino, ma in qualche modo racchiuso in un bastoncino non più grande di un piccolo pacchetto di gomme da masticare. E, come accennato in precedenza, la piattaforma di Roku batte semplicemente la concorrenza perché non riproduce i preferiti con diversi servizi di streaming e fornisce la funzione di ricerca più completa disponibile. Praticamente chiunque può prendere un telecomando e iniziare a correre in breve tempo, anche la nonna.

Esiste un'alternativa migliore?

Ci sono alternative, certo, ma qualcuna è migliore? Non necessariamente. Il Fire TV Stick di Amazon offre un grande valore a circa $ 40, ma è costruito attorno ad Amazon ei suoi risultati di ricerca mostrano principalmente contenuti Amazon: se ti iscrivi a Netflix (o Hulu, o HBO o qualsiasi altra piattaforma di streaming popolare), se ne andrà te fuori al freddo.

Nel frattempo, il Chromecast di Google è un po 'più versatile: non è così restrittivo come Fire TV Stick e il Chromecast supporta la ricerca multipiattaforma, il che è fantastico, ma la libreria di canali disponibile impallidisce rispetto a quelle disponibili su il Roku stick, e l'esperienza complessiva non è così perfezionata.

Se stai cercando di riprodurre in streaming contenuti HDR o 4K, dovrai cercare opzioni più costose, come Roku 4 o Chromecast Ultra; anche allora, la maggior parte dei televisori 4K sono già Smart TV, quindi non avrai necessariamente bisogno di uno streamer. Se, d'altra parte, stai cercando di risparmiare un po 'di soldi, puoi ritirare il Roku Express per $ 29; è un po 'più lento, ma avrai comunque accesso all'incredibile ecosistema Roku. In caso contrario, il Roku Streaming Stick è la soluzione migliore.

Quanto durerà?

Fisicamente parlando, non c'è motivo di aspettarsi che lo Streaming Stick si degradi affatto. Oltre a raccogliere polvere, lo stick stesso non dovrebbe incontrare rischi ambientali e il telecomando è resistente. Inoltre, nella remota possibilità che il telecomando si spenga, puoi sempre utilizzare il tuo smartphone.

Roku invia aggiornamenti per il suo sistema operativo ogni tanto e questi aiutano a mantenere l'interfaccia utente pulita e ordinata mentre introducono funzioni utili. Se prevedi di passare a un televisore 4K (o migliore), potresti prendere in considerazione l'aggiornamento anche dallo Stick, ma ci vorrà ancora un po 'prima che ci siano abbastanza contenuti 4K là fuori per forzarti la mano.

Dovresti acquistarlo?

Sì. Lo Streaming Stick non è in grado di gestire video ultra HD, ma si tratta di un piccolo reclamo, soprattutto per meno di $ 50. Altrimenti, siamo seriamente a corto di reclami, il che rende la valutazione del Roku Streaming Stick 4,5 / 5 e l'offerta del nostro premio Editor’s Choice una decisione facile.

Recensione Roku Streaming Stick (2016)

Acquista da Amazon per

Roku ha rilasciato altri due lettori multimediali Streaming Stick. Nonostante la selezione superiore di app e interfaccia utente, le levette concorrenti sono state migliori. Le levette Roku precedenti sono lente da avviare e non rispondono al telecomando, rendendo l'intera esperienza una a cui non vuoi tornare. Con il nuovo Streaming Stick 2016, Roku ha finalmente capito bene. Veloce da avviare, un'esperienza utente fluida e funzionalità extra che la concorrenza non offre lo rendono un vincitore. Aggiungi un prezzo basso di $ 50 che include un telecomando e avrai il miglior streamer multimediale oggi sul mercato.

Ancora più importante, il Roku Streaming Stick ora è veloce quanto il Roku 2 quando lo usi. Lo Streaming Stick è alimentato da Micro-USB, permettendoti di collegarlo a una porta USB della TV o del proiettore invece che a una presa CA, se lo desideri. Gli altri Streaming Stick potrebbero farlo, ma ci sono voluti più di due minuti per accendersi. Il nuovo Streaming Stick è pronto per andare in 20-25 secondi al confronto. Ora puoi collegarlo a una porta HDMI, spegnere l'USB e nasconderlo completamente sulla TV senza altri cavi.

Nuove funzionalità

Specifiche

Produttore: Roku Modello: Streaming Stick Servizi di streaming: Netflix, Amazon, YouTube, Hulu e altri Uscite: HDMI Include telecomando: Sì Dimensioni: .5 "x 3,3" x .8 "Peso: 0,6 once Data di revisione: 24 aprile 2016 Prezzo: [amazon_link asins = 'B01DA0YCNC' template = 'PriceLink' store = 'refehomethea-20' marketplace = 'US' link_id = '4e67234e-db74-11e6-96b0-df0515a6db97'] Sito web aziendale Acquista da Amazon Roku ha anche aggiornato le proprie app iOS e Android per includere una nuova modalità di ascolto privato. Quando avvii l'app e colleghi le cuffie, l'audio ora passa al tuo dispositivo anziché attraverso la TV. Per le persone che vogliono ascoltare un programma di notte senza disturbare nessun altro, funziona benissimo. Sono stato in grado di camminare per casa e ho ancora lo streaming audio nelle mie cuffie. Questo potrebbe non essere un comportamento tipico, ma mostra che la funzione funziona bene. Puoi anche utilizzare il telecomando Roku 3 con Roku Streaming Stick. Questo include un jack per cuffie per la funzione di ascolto privato ed è anche RF. Se preferisci farlo invece di utilizzare un'app, puoi acquistarli entrambi per $ 80 e risparmiare $ 20 sul normale costo del Roku 3. Rinunci alla porta Ethernet, ma è un buon affare per la maggior parte delle persone. L'esperienza Roku Ciò che rende Roku la scelta è che l'esperienza dell'utente è semplicemente migliore di altre opzioni. A differenza di Google, Amazon e altri, non c'è alcuna spinta a mettere un'azienda davanti a un'altra durante la ricerca. Se cerchi un titolo su una FireTV, mostra prima le opzioni di Amazon, qualunque cosa accada. Quando cerchi sul Roku, ordina i risultati in due modi. Innanzitutto, ordina se hai il canale (ciò che Roku chiama app) installato, poiché probabilmente preferisci quelle fonti. Quindi li ordinerà in ordine decrescente di prezzo. Se hai installato Netflix e Amazon e un film è gratuito su Netflix ma $ 3 su Amazon, Amazon verrà dopo Netflix. Questo è molto più in linea con il modo in cui la maggior parte delle persone desidera trovare i propri contenuti. Puoi utilizzare la ricerca di testo dal telecomando incluso oppure puoi utilizzare la ricerca vocale dalle app iOS e Android. Se spendi $ 30 per il telecomando Roku 3 aggiornato, ottieni anche un microfono integrato per la ricerca vocale. Se prevedi di utilizzare molto la funzione di ricerca, vale la pena spendere di più per il telecomando. Le app funzionano bene, preferisco solo avere un solido telecomando che posso usare tutto il tempo invece di dover aprire l'app. L'interfaccia utente sul Roku è pulita e semplice. Puoi riorganizzare l'ordine dei canali e rimuovere quelli che non desideri. Non ti obbliga a usarne nessuno, né a metterne uno davanti a tutto il resto. Alcuni canali sono preinstallati ma sei libero di rimuoverli. La griglia dei canali non è all'avanguardia come AndroidTV o FireTV, ma fa altrettanto bene. Ciò che è un po 'incoerente è come appaiono i diversi canali una volta avviati. Netflix presenta l'interfaccia utente più recente, che la fa sentire come su qualsiasi altra piattaforma. Amazon Instant Video ha un aspetto molto più semplice invece di essere progettato su misura come quello di Netflix. L'app Amazon su SmartTV sembra molto meglio di quella nel Roku, ma il flusso di contenuti è esattamente lo stesso. Roku ti consente anche di impostare avvisi per i contenuti che desideri vedere. Di 'che volevi vedere Zootopia al cinema ma, come me, non ne hai avuto la possibilità. Posso impostare un avviso e il mio Roku mi dirà quando è disponibile per lo streaming. Poiché Roku ha la più ampia selezione di fornitori di contenuti, vedrò quando posso acquistare o noleggiare non appena sarà disponibile. Questa funzione funziona alla grande per quei film che desideri guardare, ma non hai voglia di spendere $ 20 per un biglietto del cinema o acquistare una copia Blu-ray. La portata del WiFi sul Roku Streaming Stick è molto buona. Installa dall'altra parte della casa dal mio router, attraversando più pareti di tornio e gesso senza gocce e tamponamento rapido. Altri dispositivi WiFi hanno avuto problemi di streaming in questa posizione, ma lo Streaming Stick ha funzionato bene e non mi ha fatto perdere affatto il jack Ethernet. Infine Roku ha aggiunto la possibilità di utilizzare i propri dispositivi con portali WiFi captive. Se sei in viaggio ora puoi utilizzare lo Streaming Stick nel tuo hotel anche se devi accedere al servizio WiFi. Prima che Amazon fosse la prima a offrirlo con Fire TV Stick, rendendolo uno dei motivi principali per acquistarne uno. Dal momento che Roku ora lo fa anche i motivi per ottenere una Fire TV sono piccoli o inesistenti. Aspetti negativi Il Roku Streaming Stick è quasi perfetto. Il telecomando RF è carino, ma può richiedere un secondo per accendersi quando si preme per la prima volta un pulsante. Immagino che lo faccia per risparmiare batteria e quindi debba risincronizzarsi con lo Streaming Stick, ma non è un grosso problema. Vorrei che Roku iniziasse a dare una retroilluminazione ai loro telecomandi. Quando guardi di notte può essere difficile sapere quale pulsante devi premere a meno che tu non abbia memorizzato il telecomando. Inoltre, lo Streaming Stick non riproduce in streaming 4K. Non penso che dovrebbe importarti, e non mi interessa, ma alcune persone lo etichetteranno come uno svantaggio. Dal momento che ogni

Videos about this topic

Roku Streaming Stick (HDMI Version) Review
ROKU Streaming Stick + (4K/HDR) Hands On Review
Roku Streaming Stick Plus - Review and Setup
New Roku Streaming Stick (3600R) Review - 2016
Roku Express vs Premiere vs Streaming Stick+ | Review & Comparison
Roku Streaming Stick Review \: Canadian 2016 Model