Recensione del Samsung Galaxy Note 10 Lite

Riepilogo

Il Samsung Galaxy Note 10 Lite è una strana bestia. A € 600 (circa $ 680), costa molto meno del normale Galaxy Note 10, ma non è così leggero come si potrebbe pensare.

Abbiamo un processore di alto livello, l'ambita S Pen, uno splendido display e il jack per cuffie quasi estinto. La fotocamera è abbastanza buona e i materiali di costruzione sono ancora eccellenti.

Il Note 10 Lite non ha un display curvo o altoparlanti stereo, entrambe caratteristiche esclusive dei telefoni Samsung di alto livello, ma riceverà la stessa quantità di aggiornamenti software dei suoi fratelli di punta.

Il Galaxy Note 10 Lite è un acquisto ragionevole nel 2020? Per il suo prezzo richiesto, puoi uscire e ottenere un OnePlus 7T, che viene fornito con specifiche di alto livello e un display a 90 Hz liscio come il burro. Ma il Note 10 Lite ha qualcos'altro da offrire: l'esperienza principale di Samsung a una frazione del costo di un'ammiraglia.


Design e visualizzazione

Il Samsung Galaxy Note 10 Lite assomiglia molto a un Galaxy A71. Il pannello dello schermo è una grande lastra di vetro piatta con cornici ragionevolmente sottili e un piccolo ritaglio per la fotocamera selfie. Il retro in vetro è curvo, offrendo una vestibilità più ergonomica nel palmo della mano.

Una cosa che manca è la ricarica wireless. Non esiste nemmeno una classificazione IP, il che significa che il telefono può o meno essere resistente a piccoli schizzi d'acqua: non metteremo alla prova la nostra fortuna. Tuttavia, la struttura risulta molto stretta e robusta in mano: è un piacere tenere in mano e utilizzare questo dispositivo.

Lo schermo è un pannello da 6,7 ​​pollici con proporzioni 20: 9. La sua risoluzione è di 1080 x 2400 pixel, che si traduce in una densità di pixel per pollice di 393. Sulla carta, non è così nitida come le ammiraglie là fuori, ma stai certo che ha un bell'aspetto nella vita reale.

È un bellissimo display AMOLED e, ormai, Samsung è diventata esperta nell'ottenere toni naturali, caldi e docili. Tuttavia, se vuoi una vivacità incisiva, vai avanti e scegli la modalità Vivid dal menu delle impostazioni e otterrai proprio questo.

Anche le tipiche funzionalità Samsung sono integrate: il filtro luce blu, la modalità scura e Always On Display non sono stati eliminati dal Galaxy Note 10 Lite.

Quindi, in apparenza, questo è un telefono Samsung di livello superiore in tutto e per tutto.

Visualizza misurazioni e qualità

  • Misurazioni dello schermo
  • Cartelle colori
  • Gamma di colori
  • Precisione del colore
  • Precisione in scala di grigi

Il grafico della gamma di colori xy CIE 1931 rappresenta l'insieme (area) di colori che un display può riprodurre, con lo spazio colore sRGB (il triangolo evidenziato) che funge da riferimento. Il grafico fornisce anche una rappresentazione visiva della precisione del colore di un display. I quadratini che attraversano i confini del triangolo sono i punti di riferimento per i vari colori, mentre i piccoli punti sono le misurazioni effettive. Idealmente, ogni punto dovrebbe essere posizionato sopra il rispettivo quadrato. I valori "x: CIE31" e "y: CIE31" nella tabella sotto il grafico indicano la posizione di ciascuna misurazione sul grafico. "Y" mostra la luminanza (in nit) di ogni colore misurato, mentre "Target Y" è il livello di luminanza desiderato per quel colore. Infine, "ΔE 2000" è il valore Delta E del colore misurato. I valori Delta E inferiori a 2 sono ideali.

  • Samsung Galaxy Note10 Lite
  • Samsung Galaxy S10 Lite
  • Samsung Galaxy Note10
  • OnePlus 7T

Il grafico Accuratezza del colore dà un'idea di quanto i colori misurati di un display siano vicini ai loro valori di riferimento. La prima riga contiene i colori misurati (effettivi), mentre la seconda riga contiene i colori di riferimento (target). Più i colori reali sono vicini a quelli di destinazione, meglio è.

  • Samsung Galaxy Note10 Lite
  • Samsung Galaxy S10 Lite
  • Samsung Galaxy Note10
  • OnePlus 7T

Il grafico della precisione della scala di grigi mostra se un display ha un bilanciamento del bianco corretto (bilanciamento tra rosso, verde e blu) su diversi livelli di grigio (da scuro a chiaro). Più i colori effettivi sono vicini a quelli di destinazione, meglio è.

  • Samsung Galaxy Note10 Lite
  • Samsung Galaxy S10 Lite
  • Samsung Galaxy Note10
  • OnePlus 7T

Fotocamera e audio

Il Galaxy Note 10 Lite offre una configurazione classica: una normale fotocamera ultra grandangolare e un teleobiettivo. Tutti questi sono perfettamente utilizzabili e ci piace molto il fatto di avere un teleobiettivo invece di una fotocamera macro sperimentale (* ahem *, Galaxy S10 Lite).

Le fotocamere fanno un lavoro decente, nonostante quello che potrebbe far pensare il moniker Lite. I colori sono equilibrati e naturali, anche se a volte si avvicinano ad essere leggermente opachi. Il passaggio da una fotocamera all'altra non causa un drastico cambiamento nella riproduzione dei colori come abbiamo visto su altri telefoni. I dettagli sono chiari, ma non eccessivamente nitidi, qualcosa con cui il Galaxy S20 Ultra a volte esagera.

La modalità HDR sul Note 10 Lite è un miscuglio. È molto, molto bravo a catturare scene con elevate dinamiche: il cielo rimane blu mentre gli oggetti in ombra rimangono visibili. Ma spesso vedrai il ghosting HDR (un effetto aura attorno agli oggetti) in cui il telefono ha faticato a cucire correttamente le immagini. In altre parole, renderà sicuramente visibile tutto in una scena dinamica, ma ci sarà la persistente sensazione che ci sia qualcosa di "falso" nella foto per chiunque la guardi.

Live Focus (la modalità Ritratto di Samsung) è incredibilmente preciso: Samsung lo sta davvero componendo proprio al giorno d'oggi. Anche la pelliccia del cagnolino rimane nettamente separata dallo sfondo. In modalità selfie, Live Focus rimane stabile, per lo più preciso e abbastanza divertente da usare. Il Galaxy Note 10 Lite non dispone di Live Focus Video, a differenza dell'S10 Lite.

Immagini di esempio

La risoluzione video è impostata su 1080p per impostazione predefinita, ma il Note 10 Lite può, infatti, girare video 4K. A 30 FPS, sei libero di passare da una fotocamera all'altra anche durante il processo di registrazione di video, un'altra cosa che non fanno molti telefoni di fascia media. Il Note 10 Lite supporta 60 FPS 4K, ma questo ti limiterà a utilizzare solo la fotocamera principale.

La qualità dei video clip è piuttosto buona: le dinamiche sono gestite molto bene, i dettagli vengono preservati e i colori rimangono naturali. La registrazione di una clip mentre si cammina risulta abbastanza fluida, anche se non strabiliante. Hai la possibilità di abilitare la stabilizzazione Super Steady, ma questo ti impedirà di utilizzare le fotocamere ultra grandangolari o teleobiettive.

Software e prestazioni

Senza esclusione di colpi, il Galaxy Note 10 Lite è dotato della One UI di Samsung su Android 10. Non solo, la società promette che il Lite seguirà lo stesso schema di aggiornamento di un fiore all'occhiello: patch di sicurezza mensili e due principali Android aggiornamenti dopo il rilascio.

Abbiamo tutte le funzionalità che ti aspetteresti da un'ammiraglia Samsung: finestre mobili e schermo diviso per il multitasking, i pannelli Edge, il Theme Store, AR Emoji, Secret Folder e la sicurezza Knox. Samsung Health è a bordo e pronto a monitorare le tue abitudini e il tuo stile di vita, ovviamente completamente compatibile con gli smartwatch ei fitness tracker Samsung. E poiché questo è un dispositivo Note, abbiamo l'app Samsung Notes!

Come funziona la S Pen su questa nota "più debole"? Proprio lo stesso, davvero! Tiene traccia della tua grafia in modo abbastanza accurato ed è sicuramente ancora il miglior stilo fornito in bundle con uno smartphone. Ha anche la connettività Bluetooth e le funzionalità di controllo remoto introdotte con il Galaxy Note 9.

Recensione Samsung Galaxy Note 10 Lite (hands on)

Il Samsung Galaxy Note 10 Lite è un phablet più conveniente con alcuni compromessi

Di Caitlin McGarry, 28 febbraio 2020

Il nostro verdetto

Il Samsung Galaxy Note 10 Lite potrebbe essere una buona alternativa a basso costo al Galaxy Note 10, se non ti dispiace rinunciare alla ricarica wireless e ad un po 'di velocità.

  • Grande display da 6,7 ​​pollici
  • Configurazione della tripla fotocamera
  • 128 GB di spazio di archiviazione
  • Divertenti opzioni di colore

Contro

  • Nessuna ricarica wireless
  • CPU Exynos relativamente lenta

Il Samsung Galaxy Note 10 Lite è progettato per offrire un telefono a grande schermo senza il prezzo elevato del Galaxy Note 10, offrendo a Samsung un concorrente diretto di Google Pixel 3a XL (e l'eventuale Google Pixel 4a XL). Anche se non siamo sicuri di quanto costerà questo telefono da 6,7 ​​pollici, il Note 10 Lite offre molte funzionalità da amare.

Avremo bisogno di dedicare più tempo al telefono per produrre una recensione definitiva del Samsung Galaxy Note 10 Lite e determinare se questo è uno dei migliori telefoni per i soldi, ma abbiamo avuto un po 'di tempo pratico con il phablet questo ci ha permesso di formarci alcune prime impressioni.

Per uno sguardo più da vicino a questo telefono che differisce dal normale phablet di Samsung, controlla il nostro confronto tra Galaxy Note 10 Lite e Galaxy Note 10.

Samsung Galaxy Note 10 Lite: specifiche

TelefonoSamsung Galaxy Note 10 LitePrezzoTBASchermo Dimensioni (risoluzione) 6,7 pollici Super AMOLED (2400 x 1080) CPUExynos 9810RAM6 GB / 8 GB Memoria128 GB Espandibile? Sì Fotocamere posteriori12MP ultra-wide (f / 2.2), 12MP grandangolare (f / 1.7), 12MP teleobiettivo ( f / 2.4) Fotocamera anteriore 32MP (f / 2.2) Dimensioni della batteria4.500 mAhDimensioni6,4 x 3 x 0,34 polliciPeso7 onceColoriAura Glow, Aura Black, Aura Red

Samsung Galaxy Note 10 Lite: prezzo e disponibilità

Anche se sappiamo molto sul design, le fotocamere e le specifiche del Samsung Galaxy Note 10 Lite, non sappiamo quando sarà in vendita o quanto costerà. In realtà non siamo nemmeno sicuri che questa ammiraglia (presumibilmente) più economica sarà disponibile negli Stati Uniti. Samsung ha inserito il proprio chip Exynos nel Note 10 Lite, il che significa che è probabile che il telefono non sarà disponibile in Nord America.

Inoltre, dall'anteprima del Galaxy Note 10 Lite al CES all'inizio di quest'anno, Samsung ha presentato il Galaxy S20, Galaxy S20 Plus e Galaxy S20 Ultra. Samsung sembra molto più concentrata sulla promozione di questi nuovi telefoni, ma poiché sono tutti dispositivi compatibili con 5G, il Galaxy Note 10 Lite potrebbe essere l'alternativa meno costosa di Samsung per le persone che si connettono ancora principalmente tramite LTE.

Samsung Galaxy Note 10 Lite: design e display

Il Galaxy Note 10 Lite da 6,7 ​​pollici sfoggia un gigantesco display Super AMOLED Infinity-O con un ritaglio della fotocamera direttamente nella parte superiore centrale del dispositivo. Lo schermo è bellissimo, come lo sono sempre i display Samsung, ed è più grande del Galaxy Note 10 da 6,3 pollici.

Il Lite è disponibile in tre tonalità: Aura Glow, Aura Black e Aura Red. La tonalità rossa che ho provato di persona è particolarmente allettante; il nero è un magnete per le impronte digitali che probabilmente potresti saltare.

Il Note 10 Lite ha anche un jack per cuffie, se è una cosa che è ancora importante per te, e una S Pen, in linea con il motivo per cui esiste la linea Note.

Samsung Galaxy Note 10 Lite: fotocamere

Le fotocamere del Samsung Galaxy Note 10 Lite sono piuttosto standard per uno smartphone di punta. Il telefono è dotato di tre obiettivi: ultra grandangolare (12 MP), grandangolare (12 MP) e teleobiettivo (12 MP). Sul Note 10, l'ultra-wide è di 16 MP.

Con una svolta interessante, Samsung ha completamente ridisegnato l'array di fotocamere posteriori, che ora è posizionato in una toppa quadrata per abbinarsi a Google Pixel 4 e iPhone 11 Pro di Apple. Non sembra esserci alcuna rima o motivo dietro quella decisione, ma perché no? (Inserisci qui l'emoji scrollata di spalle.)

Samsung Galaxy Note 10 Lite: batteria

Il Galaxy Note 10 Lite sfoggia una gigantesca batteria da 4.500 mAh, molto più grande del pacchetto da 3.500 mAh del Galaxy Note 10. Il Note 10 è durato solo 9:25 durante il Tom's Guide Battery Test, quindi si spera che il Note 10 Lite lo superi facilmente.

Samsung Galaxy Note 10 Lite: prestazioni

Samsung ha inserito il suo processore interno Exynos nel Note 10 Lite, e non è chiaro se ciò significhi che il modello più recente e più economico avrà miglioramenti delle prestazioni rispetto al Note 10, che è alimentato dal chipset Snapdragon 855 di Qualcomm.

Il Galaxy Note 10 Lite offre 6 GB o 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, ben al di sotto dei 12 GB di RAM a cui è possibile eseguire l'aggiornamento nella nota di fascia alta. Il Note 10 offre anche 256 GB di spazio di archiviazione per impostazione predefinita, quindi il Note 10 Lite non è proprio il concentrato di produttività del suo fratello più costoso.

Videos about this topic

Samsung Galaxy Note 10 Lite Review - The Note For the Masses
Galaxy Fold REVIEW\: The Future is (Almost) Here
Samsung Galaxy Note 10 Lite Review\: After 24 hours!
Hands-on with the Galaxy S10 Lite and Note 10 Lite | Tom\'s Guide at CES 2020
Samsung Galaxy Note 10 Lite Hands-on, First Impressions!
I\'m Switching to the Galaxy Note 20 Ultra...