Recensione delle cuffie Bluetooth Sony MDR-XB950BT Extra Bass

Il Sony MDR-XB950BT ha una qualità audio impressionante, ma è abbattuto da uno stile obsoleto e da potenti bassi opzionali.

Di Alex Cranz, 22 luglio 2015

Il nostro verdetto

Il Sony MDR-XB950BT ha una qualità audio impressionante, ma è abbattuto da uno stile obsoleto e da potenti bassi opzionali.

  • Auricolari morbidi
  • Dettagli eccellenti
  • Controlli facili da raggiungere
  • Bass Boost rende l'hip-hop e la techno un piacere

Contro

  • Bass Boost distorce quasi tutti gli altri generi musicali
  • Scomodo da indossare per lunghi periodi di tempo
  • Il microfono rileva i rumori esterni più della voce di chi lo indossa
  • Piuttosto brutto

Negli anni '90, mi sedevo nei parcheggi a guardare i modder delle auto modificare i loro stereo alla ricerca dei bassi più scandalosi e sconvolgenti. Ascoltare la musica sul Sony MDR-XB950BT mi ha riportato direttamente a quei giorni di sole. Queste lattine hanno alcuni dei bassi più travolgenti disponibili senza subwoofer e il loro design ingombrante e nero sembrerebbe di casa nel 1998. Per fortuna, un microfono integrato e la connettività wireless tramite Bluetooth e NFC mantengono queste cuffie saldamente nel presente. / p>

Connettività

Non ho avuto problemi a connettermi al Sony MDR-XB950BT tramite Bluetooth 4.0 su Android o iOS e la qualità audio sembrava molto costante su più dispositivi. Sono stato persino in grado di abbandonare il mio telefono in una stanza e arrivare a 20 piedi di distanza prima che i brani diventassero statici.

L'accoppiamento tramite NFC, che ti consente di riprodurre musica avvicinando il telefono alle cuffie, si è rivelato leggermente più difficile, ma solo perché non conoscevo il protocollo. Una volta che ho capito come attivare NFC sul dispositivo Android che stavo utilizzando, la musica era a portata di tocco.

Tuttavia, il modo più semplice per ascoltare era collegare le cuffie al telefono utilizzando il cavo stereo in dotazione. Una volta collegato, l'MDR-XB950BT ha funzionato proprio come un normale paio di cuffie, anche se la funzione Bass Booster consuma la batteria e smetterà di funzionare se le cuffie vengono lasciate scariche.

Tuttavia, caricare le cuffie durante l'ascolto sarebbe un errore. Il cavo USB fornito è di 19,75 pollici incredibilmente corto. È abbastanza piccolo che tutti gli ascoltatori, tranne il più lillipuziano, dovranno accovacciarsi sui propri dispositivi per rimanere connessi. È anche più di un piede più corto del cavo fornito con cuffie wireless comparabili, come le Sennheiser Urbanite XL Wireless da $ 300.

Progettazione

Proprio come il suo nome in bocca, il Sony MDR-XB950BT è del tutto privo di stile. Come i tacchi a zeppa di sughero e i jeans JNCO, queste grandi, voluminose lattine nere stanno meglio ai tempi di Seinfeld e X-Files. Ciò non impedisce a Sony di provare a renderli un po 'divertenti, però. C'è una banda molto sottile di rosso attorno a ciascun padiglione auricolare e l'archetto è un pratico acciaio spazzolato che è perfettamente funzionale e leggermente più attraente delle lattine che collegano.

Anche se l'MDR-XB950BT non vincerà punti per lo stile, le cuffie sono un sogno quando si tratta di controllo. I pulsanti per il volume, il Bluetooth, l'aumento dei bassi e la risposta al telefono sono tutti a portata di mano sui padiglioni, senza alcuna curva di apprendimento. Non ho avuto problemi a suonare il basso per un po 'di Kanye o a rispondere a una chiamata dal lavoro mentre attraversavo le strade trafficate della città.

Sfortunatamente, ho avuto problemi con il comfort. A metà di un riesame di Guardiani della Galassia, stavo staccando le cuffie dalle orecchie per evitare che le lattine premessero troppo dolorosamente.

Questo non ha nulla a che fare con il peso delle cuffie, che è un leggero 10 once rispetto alle più pesanti Sennheiser Urbanite XL da 11 once. Né aveva a che fare con le dimensioni del cinturino, che è decisamente largo 1,29 pollici.

Dipendeva tutto dalla forza di serraggio.

Per quanto morbidi come gli auricolari profondi 0,6 pollici, non possono proteggere il comfort di chi li indossa durante le sessioni di ascolto a lungo termine. È un vero peccato quando cerchi di guardare Rocket Raccoon salvare i pezzi della galassia che non ha già fatto saltare in aria.

Potenziamento bassi

Oggigiorno molte cuffie sono wireless, ma poche riescono a potenziare i bassi in modo così potente come l'MDR-XB950BT di Sony. Un processore di segnale digitale integrato nelle cuffie può aumentare le frequenze più basse con una semplice pressione del pulsante Bass Boost sull'auricolare. Anche se quella grinta non era voluta o necessaria nei brani classici di Rachmaninoff che ho provato a suonare, era perfettamente benvenuta nella techno, hip-hop e persino nel rock classico.

La funzione aggiungeva un tocco deliziosamente decadente alla musica con una linea di basso molto controllata ma pesante, come "Psycho Killer" dei Talking Head o "No Church in the Wild" di Jay-Z. La musica meno pesante, come "Cecilia" di Simon e Garfunkel, suonava come se provenisse dagli altoparlanti di un'auto. Il basso ha rapidamente distorto la traccia, travolgendo le intricate percussioni.

Quella distorsione dei bassi era particolarmente evidente in "El Oso" di Soul Coughing. La linea di basso della canzone può essere selvaggia anche con le cuffie più neutre, ma quando viene riprodotta attraverso una coppia di MDR-XB950BT con Bass Boost, la traccia diventa irriconoscibile. Un po 'di bassi può essere una buona cosa, ma il potenziamento dovrebbe essere usato con parsimonia con la maggior parte delle tracce.

Qualità audio

Fortunatamente, quando il Bass Boost è disattivato, le cuffie Sony MDR-XB950BT possiedono alcuni degli audio più puliti disponibili in una cuffia wireless. Le percussioni in "Cecilia" sono molto impegnate, con shaker, mani che battono il legno di una chitarra e bacchette su un pavimento duro. È facile perdere uno qualsiasi di questi dettagli e, sebbene alcuni di essi siano scomparsi con Bass Boost attivato, sono tornati tutti rapidamente quando Bass Boost è stato disattivato.

Quei suoni di percussioni erano anche notevolmente più presenti di quanto non fossero sulla Sennheiser Urbanite XL. Quelle cuffie, tuttavia, hanno fatto un lavoro migliore con gli alti. C'è uno xilofono in "Cecilia" che suonava quasi come una campana sugli Urbanites, ma suonava come se provenisse da una pozza di fango nell'MDR-XB950BT.

Anche con quegli alti confusi, preferisco la Sony MDR-XB950BT alla Sennheiser Urbanite XL. Le cuffie Sony hanno un modo di replicare il timbro di uno strumento a corda in un modo che il Sennheiser non può. Ascoltando la versione di Santiago Rodriguez del Concerto per pianoforte n. 2 di Rachmaninoff, ho potuto effettivamente sentire il piano che veniva suonato, come se fossi nella stanza con l'esecutore. Le corde del piano sembravano vibrare nella mia testa, proprio come se mi vibrassero nel petto se ascoltavo il pezzo dal vivo.

Qualità della chiamata

Le cuffie Sony MDR-XB950BT hanno una capacità incredibilmente piacevole di replicare quella sensazione viscerale di un'esibizione dal vivo, ma hanno anche una straordinaria capacità di catturare l'audio dal vivo, spesso con effetti negativi. Ho usato la funzione di chiamata Bluetooth delle cuffie per chiamare un amico mentre stavo uscendo dall'ufficio. Mi ha subito chiesto se stavo passando per una parata. Non lo ero. In effetti, stavo solo correndo attraverso l'atrio. Eppure poteva sentire chiaramente ogni altra persona nella stanza rivestita di piastrelle di vetro. Sarebbe stato utile se avesse avuto bisogno di ascoltare il giorno della guardia di sicurezza, ma ha reso una conversazione reale con lei infelice.

Un migliore isolamento del microfono avrebbe migliorato le cose in modo incommensurabile. Così com'è, non userò il Sony MDR-XB950BT per camminare e parlare a breve.

Conclusione

Con ottimi dettagli audio, potenti prestazioni Bluetooth e controlli facili da raggiungere, le cuffie Extra Bass Boost di Sony e il loro prezzo di $ 200 hanno un grande fascino. Sfortunatamente, queste lattine ingombranti mancano di stile, comfort a lungo termine e solido isolamento del microfono.

Ancora peggio, l'acclamato Bass Boost è efficace solo se sei veramente appassionato di techno o hip-hop. Se c'è un qualche tipo di sfumatura sincera nel basso della tua musica, faresti meglio a fare come la Fatback Band e continuare a fare il passo. oppure puoi semplicemente disattivare il Bass Boost e goderti una delle coppie più solide di cuffie Bluetooth sul mercato.

Alex Cranz è Assistant Reviews Editor presso Tom's Guide. Quando non sta progettando test per la nuova tecnologia, sta cercando di capire il modo migliore per eseguire Plex su di essa. Segui Alex @alexhcranz. Segui la guida di Tom su @tomsguide, su Facebook.

Sony MDR-XB950 Extra Bass vs Audio-Technica ATH-WS550 Solid Bass Review

Ok, mie piccole teste di basso. Scendiamo e sporchiamoci con queste cuffie bassissime finché non sentiamo vibrare le nostre maniglie dell'amore. Scopriremo quale cuffia si adatta ai tuoi gusti musicali e al tuo desiderio di bassi in questa Sony MDR-XB950 Extra Bass vs Audio-Technica ATH-WS550 Solid Bass Review.

Sony MDR-XB950 Extra Bass vs Audio-Technica ATH-WS550 Solid Bass Review

Se hai le orecchie grandi o ti piace una sensazione davvero spaziosa, scegli Audio-Technica Solid Bass. Otterrai prese più larghe negli auricolari e una sensazione generalmente più lussuosa. Detto questo, Sony Extra Bass offre un migliore isolamento dai rumori esterni.



PROGETTAZIONE

Audio-Technica dice: vai alla grande o vai a casa. Se vuoi davvero sfoggiare, queste lattine sono l'accessorio di moda perfetto. Sono disponibili in bianco, nero / rosso e oro. Sony è un po 'più discreta nel suo stile, ma ti lascerò decidere quale si adatta meglio al tuo abbigliamento.

Entrambe le cuffie sembrano uguali in termini di durata. Sono entrambi realizzati in plastica e hanno tuorli di metallo con creste che ti aiutano a ottenere una vestibilità precisa. Sono inoltre dotati di cavi piatti, che dovrebbero ridurre al minimo i grovigli. Infine, entrambe le cuffie sono dotate di microfono e telecomando. Nessuna delle due cuffie si piega, ma entrambe ruotano in modo piatto.

Per quanto riguarda le specifiche, Sony ha una gamma di frequenza di 3 - 28.000 Hz, mentre Audio-Technica offre 15 - 22.000 Hz. Quindi, in teoria, ti aspetteresti bassi più bassi e alti più alti da Sony. Ma le specifiche possono ingannare. Quindi, parliamo del suono.

SUONO

Impressioni generali: bassi potenti di Sony rispetto alla chiarezza di Audio-Technica.

Sony non scherza quando dice "bassi extra". Otterrai bassi molto più profondi e spessi dal Sony MDR-XB950. È divertente. Ma è anche un po 'confuso in questa gamma di frequenze. E anche se le cuffie Audio-Technica non ti fanno battere il cervello come le Sony, offrono molta più chiarezza e separazione tra i bassi e gli alti. Quindi, se vuoi davvero ottenere il massimo dalla straordinaria voce e dalla poesia straziante di Drake, scegli Audio-Technica.

Se ti piace un suono davvero carnoso, probabilmente preferirai le lattine Sony. Audio-Technica ti dà ancora un suono caldo e corposo quando ascolti rock, ma se apprezzi un profilo più pulito, scegli Audio-Technica. Ascoltando musica folk, le chitarre acustiche sono risultate cristalline rispetto alla Sony. Detto questo, considerando la scelta di Sony nella firma del suono, fa un ottimo lavoro per quanto riguarda la trasparenza nelle frequenze medie. Ma certamente non ha la leggerezza o la sensazione giocosa dell'Audio-Technica.

Alti

Esistono su Audio-Technica.

Palcoscenico

Sony vince in questo reparto. Ha un palcoscenico più ampio e multidimensionale rispetto all'Audio-Technica ed è più preciso nel posizionamento degli strumenti

SOMMARIO

Amo un basso potente tanto quanto il prossimo. Ma penso che gli ingegneri di Sony potrebbero essere stati un po 'alti quando hanno progettato le loro cuffie Extra Bass. Ascolta, è davvero un bel momento. Quindi, se tutto ciò che desideri sono bassi incredibilmente enormi, Sony Extra Bass è la strada da percorrere. E per alcuni, l'Audio-Technica Solid Bass potrebbe non essere abbastanza basso. Ma se preferisci un suono più chiaro e ascolti tutti i tipi di musica, probabilmente è un'idea migliore acquistare le lattine Audio-Technica. Hanno un bell'aspetto, suonano decenti e sono un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Puoi trovare queste cuffie al miglior prezzo su:

Audio 46: Cuffie per bassi solidi ATH-WS550 Audio-Technica (utilizza il nostro codice promozionale "majorhifi" e ottieni uno sconto del 10%)

Videos about this topic

Audio Technica ATH-WS1100iS Solid Bass Unboxing And Headphone Comparison
Sony MDR-XB550AP Extra Bass Review
Sony MDR XB950b1 Unboxing And Review - 2018
AUDIO TECHNICA ATH-WS660BT Review
Audio Technica ATH WS1100iS Solid Bass In Depth Sound Review
Audio Technica ATH- M50x vs Audio Technica Solid Bass vs Beats Solo Review