Recensione SurfEasy

  • Molti server: ci sono più di 1000 server in questa rete VPN. Questi server si trovano in 28 paesi diversi e dovrebbero essere sufficienti per aggirare la maggior parte delle restrizioni geografiche.
  • Crittografia: i dati sono crittografati con crittografia AES a 256 bit, che è crittografia di livello militare e quasi impossibile da penetrare.
  • Velocità: il servizio fornisce una connessione VPN ad alta velocità su tutta la rete. L'utente può aspettarsi di ottenere più dell'ottanta percento della velocità originale sulla rete.
  • Giurisdizione statunitense: la società madre ha sede negli Stati Uniti. Sappiamo tutti che gli Stati Uniti sono uno dei paesi a 5 occhi e non hanno un buon record quando si tratta di trattare la privacy dei cittadini.
  • Nessun supporto IPv6: manca il supporto IPv6 sul client e questo può compromettere la privacy dell'utente sulla rete.
  • Nessun kill-switch: non c'è nemmeno kill-switch sul client. Un kill-switch può interrompere il traffico web se la connessione VPN si interrompe per qualsiasi motivo. In questo modo salverà i dati privati ​​dell'utente dall'abuso su Internet senza la sicurezza della VPN.

Panoramica

Panoramica rapida ProtocolliPiattaforme OpenVPN, IPSec e IKEv2Windows, Mac, iOS, Android, Amazon, Opera, Chrome GiurisdizioneCanada LoggingAlcuni registri CrittografiaSì Connessioni5 Posizioni dei dispositivi28 Paesi Server1000 Opzioni di pagamentoCarte di credito, PayPal, Opzioni di supporto BitcoinPhone, email, Chat / Mese per un anno di garanzia Prova gratuita di rimborso entro 7 giorni Sì

Una società con sede negli Stati Uniti chiamata Symantec possiede SurfEasy.

Gli Stati Uniti sono tra i paesi 5-Eyes e famosi per spiare i propri cittadini. Discuteremo più di questa giurisdizione sfavorevole nelle sezioni successive.

Un fatto notevole di SurfEasy è che le sue applicazioni mobili sono piuttosto popolari. L'applicazione Play Store ha visto più di 5 milioni di download dell'app SurfEasy.

Internet prima e dopo

Il servizio fa molte affermazioni su prestazioni superiori, sicurezza robusta e privacy rigorosa.

Metteremo alla prova tutte queste affermazioni in questa recensione e il fatto che il prodotto sia così popolare su alcune piattaforme ci obbliga ad essere accurati con i test.

Tuttavia, durante la revisione il nostro obiettivo principale sarà la versione desktop.

Esamineremo in dettaglio l'informativa sulla privacy e valuteremo la situazione di accesso al servizio. I test di velocità servono anche per aiutarci a valutare le prestazioni del servizio.

La sicurezza è qualcosa che non perdiamo mai e tutte le funzionalità di sicurezza passeranno anche attraverso lo scanner.

Entro la fine di questa recensione, avrai una migliore conoscenza dei dettagli del prodotto.

Server

Abbiamo affermato molte volte l'importanza della rete di server. Abbiamo spiegato come una rete di server ampia e densa aiuti una connessione VPN più veloce e affidabile.

È utile se il server si trova nelle vicinanze dell'utente poiché spesso porta a velocità migliori sulla rete.

Allo stesso modo, se ci sono molti server nella rete VPN, la possibilità di incontrare colli di bottiglia del traffico a causa dell'elevata densità di traffico su un server si riduce in modo significativo.

Infine, il numero di server in una rete indica anche la popolarità del servizio.

SurfEasy ha più di 1000 server in 28 paesi al momento di questa recensione. Gli abbonati al "Piano Ultra" hanno accesso a tutti i 28 server del paese. Il resto degli utenti con altri piani deve fare i conti con solo 16 server.

Se diamo uno sguardo a tutti i 28 paesi, la rete di server sembra estesa, ma le 16 posizioni predefinite dei server non sembrano sufficienti da sole.

La rete di server sembra adatta solo per gli utenti in America e in Europa. Il resto delle regioni non dispone di molti server e gli utenti di queste aree hanno maggiori probabilità di ottenere un servizio inefficiente a causa di questo inconveniente.

I server non sono stati in alcun modo ordinati sul client. Il servizio manca anche di server dedicati per attività come streaming, condivisione di file P2P, giochi, ecc.

I server dedicati rendono molto più facile per gli utenti scegliere i server specializzati per le loro esigenze specifiche.

Ad esempio, le società di media in paesi come la Francia e gli Stati Uniti rendono davvero difficile l'esistenza di quei servizi che consentono il torrenting e la condivisione di file P2P attraverso i loro server.

Pertanto, è più probabile che la condivisione di file P2P non sia consentita se l'utente è connesso a un server in uno di questi paesi. D'altra parte, ci sono alcuni paesi a cui non importa molto il torrenting.

Il servizio può avere server P2P dedicati con ampie larghezze di banda in tali paesi. Un caso simile può essere fatto anche per il resto delle attività come i giochi e lo streaming.

Preferiamo sempre server dedicati e ordinamento dei server su un client VPN. Non solo rende il cliente più facile da usare, ma aumenta anche l'attrattiva del servizio.

SurfEasy deve migliorare la copertura di rete, fornire server dedicati e abilitare l'ordinamento dei server per mantenere gli utenti interessati.

Norme sulla privacy

SurfEasy VPN è di proprietà di Symantec. È una società di software con sede negli Stati Uniti d'America. Non è di buon auspicio nel mondo VPN quando un paese 5-Eyes viene menzionato accanto alla giurisdizione.

Gli Stati Uniti sono uno dei paesi 5-Eyes. Per chi non lo sapesse, 5-Eyes è un gruppo penta-nazionale in cui tutti i membri hanno un robusto sistema di sorveglianza, rafforzato ulteriormente dalla condivisione dei dati di intelligence tra questi paesi.

Anche l'NSA, un'agenzia di intelligence governativa degli Stati Uniti, è stata trovata coinvolta nello spionaggio dei propri cittadini.

Non ci si può aspettare che un tale paese si prenda cura della privacy individuale, e quindi gli Stati Uniti sono tra le località che dovrebbero essere evitate ad ogni costo da un servizio VPN.

Tuttavia, anche dopo tali possibili implicazioni, molti servizi VPN hanno sede negli Stati Uniti. Una possibile ragione può essere la disponibilità di risorse e infrastrutture adeguate nel paese.

SurfEasy afferma di avere una politica di no log. Ma troviamo difficile essere d'accordo con loro.

Abbiamo esaminato l'informativa sulla privacy del servizio e il modo in cui è redatto è qualcosa che non possiamo mai aspettarci da un'organizzazione professionale che si occupa di questioni sensibili come i dati degli utenti.

La politica sulla privacy scritta male indicava che i dati sul traffico dell'utente come l'indirizzo IP di destinazione e l'indirizzo IP di origine vengono raccolti. Consideriamo la registrazione di tali dati equivalente al monitoraggio di tutte le attività dell'utente all'interno del tunnel.

Ma menzionano anche che non memorizzano queste informazioni e le usano solo per una gestione del traffico basata su regole.

Altri dati che raccolgono sono l'utilizzo della larghezza di banda, i dati sull'utilizzo temporaneo e i dati di telemetria in-app.

Impiegano servizi di analisi che utilizzano alcuni di questi dati per aiutarli a migliorare il servizio.

Non lo hanno menzionato da nessuna parte nell'informativa sulla privacy, ma crediamo che anche l'indirizzo e-mail, così come i registri dei pagamenti, siano memorizzati. La maggior parte dei servizi discute di queste cose nelle loro politiche sulla privacy, ma come accennato in precedenza, SurfEasy non è stato un ottimo esempio quando si tratta di scrivere una politica sulla privacy.

Parlando di politiche scritte male, anche i termini del contratto di servizio erano pieni di difetti. Mancavano molti collegamenti ipertestuali.

Il modo in cui è stata scritta l'informativa sulla privacy è un'indicazione della serietà dell'organizzazione per quanto riguarda la privacy individuale. Anche la giurisdizione non aiuta il caso.

Riteniamo che avrebbero potuto essere molto più trasparenti nell'informativa sulla privacy. Avrebbero dovuto discutere in dettaglio tutta la raccolta dei dati e cercare di spiegare all'utente il motivo per cui è necessario raccogliere tali informazioni.

Analisi del tempo di connessione

N. di prova Tempo per stabilire una connessione (secondi) 16,38 29,56 37,94 410,95 55,96 65,93 76,94 87,73 95,69 1010,07 Media Tempo in secondi7.715

Il tempo di connessione non riceve molta attenzione quando si considera un servizio VPN. Ma non si rendono conto che i tempi di connessione forniscono molte informazioni sulle prestazioni del client.

Tuttavia, non lasciamo nulla di intentato quando esaminiamo un prodotto. Quindi, abbiamo fatto l'analisi del tempo di connessione per SurfEasy.

Il tempo medio di 7,7 secondi per stabilire una connessione non è il massimo, ma indica che il client è leggermente più veloce.

Abbiamo riscontrato alcuni servizi VPN che offrono un tempo medio di connessione inferiore a tre secondi e alcuni che impiegano in media più di 25 secondi per connettersi alla rete VPN.

Un'area di cui ci siamo preoccupati nell'analisi è la coerenza del client, poiché puoi già vedere che il tempo di connessione continuava a variare con il numero di prove.

Ci siamo anche imbattuti in momenti in cui il servizio ha smesso di rispondere e abbiamo dovuto chiudere forzatamente l'applicazione ed eseguirla di nuovo.

Questa è un'indicazione del fatto che il cliente non è tra quelli affidabili. L'utente potrebbe imbattersi in scenari in cui il client non si connette alla rete VPN e potrebbe dover seguire la nostra stessa procedura.

Tuttavia, sul lato positivo, il client impiega solo pochi secondi per connettersi alla rete.

Test di velocità

L'importanza della velocità sulla rete VPN è ovvia. L'utente desidera avere una connessione sicura, ma allo stesso tempo desidera continuare a svolgere tutte le solite attività su Internet come lo streaming e i giochi online.

Tali attività richiedono connessioni Internet ad alta velocità. Molto spesso abbiamo visto che i servizi VPN sono carichi di funzionalità di sicurezza, ma non sono in grado di fornire connessioni ad alta velocità.

Non ci può essere una disattivazione più grande di una connessione Internet lenta. Le statistiche suggeriscono anche che i servizi che raggiungono il vertice della VPN sono spesso le migliori combinazioni di velocità e sicurezza.

SurfEasy ha capito bene quando si tratta di velocità. Abbiamo eseguito il test di velocità sul servizio e ha superato le nostre aspettative.

Per prima cosa abbiamo provato il server "SurfEasy Optimized" che è la loro versione di selezione automatica del server. La velocità di output che abbiamo ottenuto era superiore al 93% della velocità iniziale.

La velocità sul server era eccellente e non abbiamo riscontrato problemi con la connessione. Superare il 90% fa entrare il servizio in un club esclusivo di servizi VPN veloci.

Abbiamo quindi provato anche alcuni altri server sulla rete. Tuttavia, dobbiamo ricordare che non è facile cambiare server sul client.

Abbiamo ottenuto oltre l'80% della velocità originale anche sul resto dei server. Per i Paesi Bassi, il Regno Unito e gli Stati Uniti abbiamo ottenuto rispettivamente l'83%, l'83% e l'81% della velocità originale.

Tenendo presente che queste posizioni dei server non erano nelle nostre vicinanze, le velocità sono eccellenti. Un servizio VPN che offre oltre l'80% della velocità originale sulla rete di server è degno del tag "un servizio VPN veloce".

Sicurezza

La sicurezza su Internet è ormai diventata una preoccupazione più significativa della sicurezza fisica delle proprietà per molte persone. È impossibile immaginare di vivere senza Internet oggigiorno.

Le persone inseriscono quotidianamente informazioni sulla propria vita su Internet. Un semplice registro delle ricerche di occhiali da parte di una persona è sufficiente per conoscere le sue preferenze. Questa è la base della maggior parte della pubblicità online di questi tempi.

Stiamo anche assistendo a un aumento dei crimini informatici perché i criminali informatici si rendono conto anche di quanto sia facile manipolare le persone che utilizzano i loro dati online. È abbastanza comune assistere a nuovi tipi di attacchi informatici in questi giorni.

La funzione principale di un servizio VPN è mantenere i dati online dell'utente al sicuro e privati. I servizi VPN devono essere un passo avanti rispetto ai criminali informatici per riuscire nel loro sforzo.

Ora che abbiamo sottolineato l'importanza della sicurezza online, discutiamo di quali misure sono state impiegate da SurfEasy per proteggere i dati dell'utente.

I dati sono crittografati con crittografia AES a 256 bit. È una crittografia di livello militare ed è il meglio che qualsiasi servizio VPN possa offrire.

Vale anche la pena notare che la maggior parte dei servizi VPN utilizza questa crittografia poiché è praticamente impenetrabile. Anche i criminali informatici sono consapevoli di questi fatti.

Pertanto, la maggior parte degli attacchi informatici si concentra sulla ricerca di scappatoie in altri aspetti della sicurezza del servizio piuttosto che tentare di decrittografare i dati con la forza bruta.

Questo è il momento in cui i protocolli e altre funzionalità di sicurezza diventano essenziali.

L'assistenza clienti del servizio ci ha informato che i protocolli disponibili sul servizio sono OpenVPN e IPSec. Tuttavia, non c'è modo per l'utente di modificare il protocollo sul client.

Riteniamo che OpenVPN venga utilizzato sui client desktop e il protocollo IPSec sia utilizzato per le applicazioni mobili.

Ma non abbiamo alcun supporto concreto di queste informazioni ed è semplicemente la nostra aspettativa dal servizio con due protocolli.

OpenVPN è il protocollo più popolare tra i servizi VPN in quanto offre il giusto equilibrio tra sicurezza, velocità e servizio. Esistono alcuni protocolli più veloci di OpenVPN, ma non sono sicuri come OpenVPN.

Con il protocollo OpenVPN e la crittografia dei dati a 256 bit, SurfEasy fornisce un servizio soddisfacente agli utenti.

Ma come accennato in precedenza, i criminali informatici stanno inventando nuovi modi per mettere a repentaglio i dati degli utenti. Ciò richiede misure di sicurezza aggiuntive.

Sul client è presente una protezione Wi-Fi che consente al dispositivo di connettersi automaticamente alla rete VPN quando l'utente si collega a una rete non sicura. Tali reti non sicure possono essere Wi-Fi gratuito nei bar e negli aeroporti.

Non esiste supporto IPv6 su questo servizio. Può causare una mancata corrispondenza IP mentre l'utente è connesso alla rete VPN e quindi potrebbe portare a perdite di IP. Una tale perdita può compromettere la posizione dell'utente e quindi anche la privacy.

Anche il kill switch di Internet è inesistente sul client. Un kill switch interrompe il traffico Internet se la connessione VPN si interrompe.

Impedisce ai dati dell'utente di uscire su Internet con la sicurezza della VPN. Il kill switch diventa ancora più critico su SurfEasy perché ci siamo imbattuti in molte situazioni quando il client ha smesso di rispondere bruscamente.

Questo è successo per la maggior parte delle volte che abbiamo provato a cambiare la posizione del server. Il fornitore di servizi deve affrontare entrambi i problemi, ovvero fornire un kill switch e semplificare il cambio di server.

Ci è stata negata qualsiasi informazione sui server DNS nella rete. L'assistenza clienti ci ha detto che si tratta di informazioni riservate.

Non siamo sicuri se il servizio abbia o meno i propri server DNS. Ma alcuni test DNS hanno indicato che utilizzano server Google Public DNS.

Le misure di sicurezza sul client richiedono un serio rafforzamento. Tutti i servizi VPN di alto livello hanno le misure di sicurezza di cui abbiamo discusso.

E la sicurezza dei dati dell'utente dovrebbe essere la massima priorità e non è prossima a nessuna.

Interfaccia utente ed esperienza

L'interfaccia utente ha un ruolo enorme da svolgere quando si tratta del successo complessivo del prodotto. Un'interfaccia utente progettata correttamente mostra tutte le funzionalità essenziali.

Gli utenti imparano molto sul servizio semplicemente navigando nell'interfaccia utente. Dovrebbe anche essere evidente che un'interfaccia utente può essere valida quanto il prodotto.

L'interfaccia utente sul client SurfEasy non è quella con il miglior design. Anche le priorità nell'interfaccia utente non sono al posto giusto.

C'è così tanto che avrebbe potuto essere migliore quando si tratta di design dell'interfaccia utente. Il fornitore di servizi in qualche modo ha ritenuto che i dati VPN gratuiti di soli 100-500 MB abbiano più importanza di opzioni come Wi-Fi sicuro e selezione del server.

Il client non è riuscito miseramente a evidenziare le uniche poche funzionalità disponibili sul client. Anche il fatto che il client continui a bloccarsi quando l'utente cerca di cambiare server non aiuta il caso.

L'utente non si sente mai in controllo dell'applicazione durante l'utilizzo del client. Mancano le opzioni di personalizzazione di base e una volta irrilevante può essere facilmente trovata.

La prima schermata sul client mostra la posizione dell'utente sulla mappa. Ci sono due menu a discesa nell'angolo in alto a destra del client. Il primo è per i server e il secondo è il menu delle opzioni.

La prima schermata ha quattro finestre: Home, Il tuo utilizzo, Premi, Aggiornamenti.

La finestra "Home" mostra la posizione virtuale dell'utente sulla mappa quando è connesso alla rete. Visualizza anche l'indirizzo IP virtuale.

La finestra "Il tuo utilizzo" mostra il volume di utilizzo dei dati su una sequenza temporale. Può essere utile se la persona sta utilizzando la versione di prova e ha bisogno di monitorare la quantità di dati rimasta prima della scadenza del servizio.

La finestra "Premi" fornisce all'utente le opzioni per le quali viene fornito all'utente un certo volume di dati utilizzabile gratuitamente. Riteniamo che l'inclusione di una tale schermata non fosse necessaria.

Se necessario, il fornitore di servizi può collocare tali opzioni promozionali in un posto diverso dalla finestra del client. Preferiremmo vedere alcune opzioni di personalizzazione qui che renderebbero il client molto più funzionale.

La finestra finale è "Aggiornamenti" ed è ovvio a cosa serve questa sezione.

L'utente può scegliere il server dal menu a tendina presente nella parte superiore del client. Abbiamo già discusso che non ci sono server dedicati sul client. L'utente non può nemmeno ordinare i server in base alla regione.

Accanto all'opzione server, c'è un altro menu a discesa. Questo menu contiene tutte le opzioni disponibili sul client.

Tuttavia, gli unici che abbiamo ritenuto utili sono "Sicurezza Wi-Fi" e "Aiuto".

Le opzioni "Sicurezza Wi-Fi" consentono all'utente di abilitare la protezione e disabilitare gli avvisi. L'opzione "Guida" contiene alcuni elementi che includono anche "registri di risoluzione dei problemi".

L'elenco dei server viene ripetuto nel menu delle opzioni con il nome di "Seleziona una regione".

Il kill-switch e gli interruttori di protezione dalle perdite IP sono assenti sul client.

Riteniamo che il servizio debba esaminare nuovamente l'interfaccia utente. Devono evidenziare le opzioni pertinenti come la selezione del server e la sicurezza Wi-Fi piuttosto che quelle promozionali.

Piattaforme e dispositivi

Il supporto della piattaforma di SurfEasy non è molto impressionante. Coprono solo le principali piattaforme.

Il client è disponibile per Windows, MacOS, Android, iOS e Amazon. Il servizio ha anche estensioni per i browser Chrome e Opera.

Il fornitore di servizi ha scelto di non avere alcun supporto per Linux. La maggior parte dei servizi VPN fornisce il proprio servizio anche per Linux poiché molte persone usano ancora questo sistema operativo.

Un'altra sorprendente esclusione sono i router. L'utente non può connettersi al servizio tramite un router. In generale, i servizi VPN forniscono il supporto del router che aiuta l'utente ad avere una copertura VPN per qualsiasi suo dispositivo.

Senza la VPN per il router, l'utente non può avere una connessione sicura per dispositivi come Smart TV e console di gioco.

L'utente può connettere fino a 5 dispositivi contemporaneamente utilizzando un account. Ma il supporto limitato della piattaforma potrebbe impedire all'utente di sfruttare tale funzionalità.

Il fornitore di servizi deve rendersi conto che gli utenti necessitano del servizio VPN per una varietà di dispositivi. Ci sono così tanti dispositivi sul mercato che utilizzano Internet e funzionano anche su una varietà di piattaforme.

Il fornitore di servizi dovrebbe provare a includere più piattaforme nell'elenco di supporto. Per i principianti, possono fornire il servizio per router che aiuterà gli utenti a coprire la maggior parte dei loro dispositivi sotto l'ombrello VPN.

Assistenza clienti

I migliori servizi VPN si assicurano che siano il più informativi possibile sul servizio. L'utente trova molto più facile affidarsi a un servizio trasparente e informativo con i suoi dati sensibili.

Una parte dell'essere informativi e aperti sul prodotto è l'assistenza clienti. Un eccellente servizio di assistenza clienti non è necessariamente un supporto tramite chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Molti servizi con supporto tramite chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 hanno valutazioni patetiche del servizio di assistenza clienti. Un eccellente servizio di assistenza clienti sarà affidabile, competente, conciso e professionale.

Anche la pagina di supporto sul sito web del servizio ha un ruolo da svolgere se il servizio ha l'intenzione di essere trasparente.

SurfEasy non ha un supporto per chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7. L'utente può, tuttavia, inviare una query insieme all'indirizzo e-mail. Hanno anche fornito informazioni sull'orario di lavoro, ovvero quando l'utente dovrebbe aspettarsi una risposta.

Abbiamo ricevuto alcune domande, quindi abbiamo anche inviato il ticket di supporto. Ci aspettavamo una risposta entro 24 ore e ne abbiamo ricevuta una entro 24 ore.

La risposta è stata soddisfacente, ma non siamo ancora stati in grado di ottenere informazioni su alcuni argomenti. Ci è stato detto che le informazioni erano classificate e non possono condividerle con noi.

L'intero processo di invio di una query e quindi di attesa di una risposta avrebbe potuto essere evitato se la pagina di supporto fosse informativa.

Abbiamo dovuto aspettare un'intera giornata solo per conoscere il protocollo e la crittografia del servizio. Tali informazioni dovrebbero essere prontamente disponibili sul sito web.

L'informazione negata era se avessero o meno i propri server DNS. Molti servizi VPN forniscono tali informazioni sul sito web.

Riteniamo che SurfEasy debba essere un po 'più aperto riguardo al servizio e alle funzionalità. Più informazioni condividono con l'utente, più facile sarà per l'utente fidarsi del servizio.

Conclusione

Il servizio VPN ha mostrato prestazioni mediocri in tutte le sezioni tranne la velocità. La velocità sulla rete è stata eccellente e non abbiamo dubbi che questa sia una delle VPN più veloci.

Il numero di server e le posizioni sono soddisfacenti, ma è necessario aggiungere l'ordinamento dei server e i server dedicati nell'elenco.

Devono anche diventare un servizio più trasparente e elaborare una politica sulla privacy professionale. Siamo rimasti sorpresi da una così scarsa attenzione ai dettagli in una sezione così vitale.

Il protocollo e la crittografia del servizio sono paragonabili ai servizi VPN di prim'ordine, ma mancano di funzionalità di sicurezza di base come kill switch e protezione da perdite IP.

Il supporto della piattaforma deve includere molti più dispositivi per consentire agli utenti di avere una copertura VPN per la maggior parte dei loro dispositivi. Anche i rappresentanti dell'assistenza clienti possono avere accesso a ulteriori informazioni sul servizio.

A SurfEasy non manca molto ma solo pochi aggiustamenti qua e là. Ma devono concentrare immediatamente la loro attenzione su questi problemi se vogliono rimanere rilevanti nel mondo VPN.

Recensione SurfEasy VPN

Simon è un riconosciuto esperto mondiale di VPN. Ha testato centinaia di servizi VPN e le sue ricerche sono apparse su BBC, The New York Times, CNet e altri. Leggi la biografia completa

Il nostro verdetto

SurfEasy è una VPN senza log che utilizza la crittografia OpenVPN e AES-256. Le sue app VPN native per Windows, Mac, iOS e Android offrono solo velocità di connessione medie, ma sbloccano Netflix USA e BBC iPlayer. Purtroppo, le app VPN di SurfEasy possono essere piuttosto difficili da usare e non hanno un kill switch.

SurfEasy è una VPN popolare che afferma di offrire una "VPN senza log per ogni dispositivo". Vediamo sempre affermazioni come questa, ma spesso scopriamo che i provider VPN non sono all'altezza di queste affermazioni.

Pertanto, sottoponiamo tutte le applicazioni VPN di SurfEasy al nostro intenso programma di test. Nella nostra recensione su SurfEasy VPN, scoprirai come si è comportata ciascuna app VPN in termini di privacy, sicurezza, usabilità e altro ancora.

Ecco alcune delle domande specifiche a cui abbiamo risposto in questa recensione:

  • SurfEasy è una VPN sicura?
  • Quanto costa SurfEasy?
  • Chi possiede SurfEasy?
  • SurfEasy funziona con Netflix?
  • E SurfEasy va bene?

Ma prima di approfondire la recensione, diamo un'occhiata ai pro e ai contro di SurfEasy VPN.

Pro e contro di SurfEasy VPN

Riepilogo chiave SurfEasy VPN

Data CapUnlimitedSpeed72MbpsLogging PolicyNessun registroFughe di datiNoJurisdictionCanada (Five-Eyes Member) ServerNon divulgati Indirizzi IP1.000 + paesi28US NetflixYesTorrentingRestrictedWorks in ChinaNoSupportLive ChatPrezzo più economico $ 6,49 / mese su 12 mesiSito web ufficiale

Ora, continua a leggere per vedere quanto è veloce SurfEasy.

Chi è SurfEasy VPN?

La società responsabile della VPN, SurfEasy, Inc., ha sede in Canada: una nazione ostile alla privacy.

Dopo aver esaminato le Norme sulla privacy di SurfEasy, Inc., siamo rimasti un po 'allarmati nel vedere che:

"Può raccogliere e divulgare informazioni personali, inclusi i dati di utilizzo, ad autorità o agenzie governative [...] su loro richiesta o in virtù di un'ingiunzione del tribunale"

Non ci piace il linguaggio vago usato qui. Considerando che il Canada fa parte di un'alleanza per la condivisione dell'intelligence con Stati Uniti, Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda, consigliamo agli utenti più attenti alla privacy di cercare altrove.

Con questo in mente, riteniamo che non sarà un problema a causa della politica di registrazione incredibilmente minima di SurfEasy VPN, il che significa che nessuna delle tue attività online può essere ricondotta a te come individuo.

Nel caso ve lo stiate chiedendo, la società è gestita dall'amministratore delegato Chris Houston, che sembra essere un uomo dedito alla privacy online, anche tenendo discorsi TED sull'argomento. È incoraggiante vedere.

Sede centrale mondiale di Symantec

SurfEasy è stata acquisita dalla società madre Symantec nel 2017, una società di sicurezza informatica Fortune 500 americana: potresti aver utilizzato il suo popolare software antivirus.

Symantec ha acquistato SurfEasy per $ 39 milioni dal precedente proprietario Opera Software (la stessa Opera che esegue il popolare browser web incentrato sulla privacy).

E, cosa interessante, il presidente di Symantec è Dan Schulman, anche CEO e presidente di PayPal.

Criterio di registrazione

A tutti gli effetti, SurfEasy è una VPN senza log.

Non raccoglie il tuo indirizzo IP di origine, i dettagli dei server a cui ti connetti o qualsiasi app, servizio e sito web che visiti mentre sei connesso alla VPN.

Estratto dall'Informativa sulla privacy di SurfEasy

Ai fini della risoluzione dei problemi e dell'assistenza, SurfEasy raccoglie:

  • Utilizzo aggregato della larghezza di banda

Ma questo viene memorizzato solo su base temporanea e, cosa più importante, non viene collegato ai singoli utenti.

Per gestire la propria rete, SurfEasy a volte eseguirà anche:

"Analisi in tempo reale di Internet e del traffico dati, inclusi i siti Web di destinazione o gli indirizzi IP, gli indirizzi IP di origine".

Videos about this topic

Best VPN For Netflix 2021 \: Top 5 VPNs To Unblock Netflix Internationally
5 Reasons Not to Buy Surfshark VPN!
📺 How To Use Netflix With a VPN 🔥
BEST VPN for Netflix/ Surfshark/ Unlock Netflix Content in Different Countries! 📽️ 🍿
Best VPN for Netflix 2021 🔥 Unblock the Netflix Proxy Error for Good!
ExpressVPN Netflix Blocked? Which VPN is Best for Netflix Now?