Recensione Xiaomi Redmi 4X - Un ottimo smartphone economico

Anche se potrebbe non avere l'influenza di Apple, Samsung e Huawei nella maggior parte del mondo, Xiaomi (spesso stilizzata come Mi) si è comportata molto bene nel mercato cinese locale e il marchio ha compiuto alcuni passi per espandersi a livello globale. Fortunatamente per noi, il Sudafrica è uno di quei paesi nel progetto di espansione globale, con la società che vende anche direttamente dal proprio sito web locale (sebbene con una varietà limitata), cosa che molti altri OEM non fanno molto qui. Negli ultimi uno o due anni, Xiaomi ha lentamente aggiunto più dispositivi al suo catalogo in crescita, con ben 13 lanciati già quest'anno. A febbraio, hanno lanciato due telefoni a un evento, il Mi 5c e lo Xiaomi Redmi 4X. Sebbene sia noto al di fuori del mercato cinese come Redmi 4, oggi abbiamo lo Xiaomi Redmi 4X per la revisione.

Il dispositivo si colloca tra gli smartphone economici e di fascia media. Anche se, con i prezzi odierni, è probabilmente sicuro metterlo giù come il primo. Xiaomi si è fatta un buon nome negli ultimi tempi, proprio come Huawei si è fatta apprezzare dal mercato sudafricano solo pochi anni fa. Ci sono molti che potrebbero ancora diffidare del marchio e della sua gamma di dispositivi, quindi spero che la recensione possa dissipare alcune di queste paure, mostrando anche uno degli smartphone più popolari che ha a disposizione.

Crea e progetta

Il Redmi 4X assume un aspetto familiare, assomigliando a un certo numero di smartphone Android precedenti. In effetti, c'è anche un tocco di HTC nel design, il che la dice lunga dato che l'OEM è l'attuale produttore della gamma Pixel di Google (insieme ad alcuni dispositivi LG). Il dispositivo sicuramente non sembra il tuo normale smartphone economico che apparentemente si romperà solo guardandolo.

Ho ricevuto l'unità nera opaca per la recensione, che aveva una sensazione piuttosto piacevole in mano, una sensazione familiare dei precedenti telefoni di punta nel 2011 e 2012. Mentre ci sono alcuni pezzi di plastica qua e là, la maggior parte della parte posteriore è realizzato in alluminio spazzolato di qualità. Questo funge anche da refrigerante per il dispositivo, più di molte altre unità di vetro e plastica. Il pannello posteriore in metallo è affiancato da una parte superiore e inferiore in plastica (policarbonato), che funge anche da ricezione delle antenne. La forma rettangolare è interrotta dagli angoli molto arrotondati, che è più pronunciata rispetto ad altri telefoni Android nell'S8 e simili e ha un aspetto simile all'iPhone X. L'unità si curva anche sul retro fino ai pannelli laterali, il che rende una migliore presa in mano.

ALTRE NOTIZIE

Logitech G annuncia i vincitori della Content Creator Academy

Come non perdere mai gli ultimi aggiornamenti VPN

L'unità pesa 150 g, il che è ragionevolmente leggero, e sorprendentemente lo è per un dispositivo su questa estremità della bilancia. Oltre a questo, anche se solo 5 g più leggero dell'S8 di Samsung, sembra un po 'più leggero, il che è dovuto a una sensazione più equilibrata grazie alla cornice più ampia e più corta e alle dimensioni dello schermo molto più piccole. Il dispositivo misura 8,7 mm di spessore, rispetto agli 8 mm dell'S8 e ai 7,7 mm dell'iPhone X. Abbastanza rispettabile a tutti i livelli.

Ci sono pochissimi urti evidenti e simili come risultato di pulsanti e scorciatoie, con solo il bilanciere del volume e i pulsanti di accensione sul lato destro. Ci sono due griglie per altoparlanti su entrambi i lati della porta microUSB nella parte inferiore, con una porta ausiliaria da 3,5 mm nella parte superiore con un sensore a infrarossi al centro. Anche la parte posteriore è molto minimalista. Il logo “mi” è presente al centro verso il basso, con il sensore di impronte digitali verso la parte superiore della cover in alluminio. La fotocamera e il flash sono posizionati proprio in alto a sinistra, sulla parte in plastica, che sporge leggermente a causa della piccola curvatura della plastica mentre si assottiglia verso la fine.

Nel complesso, la costruzione e il design sono molto buoni e piuttosto impressionanti. Anche se non mi spingerei a definirlo premium, è abbastanza solido.

Schermo e display

Anche se la struttura e il design possono aver sorpreso in termini di qualità e aspetto, il display è un po 'meno impressionante. L'unità è dotata di uno schermo da 5 ″, che ha un pannello LCD IPS, con un 720x1280px inferiore alla media con una densità di pixel di 294ppi. L'unità ha anche una razione schermo-corpo del 70,7%, il che, ancora una volta, è molto ragionevole. Lo schermo ha bordi sagomati (2.5D [https://www.androidauthority.com/what-is-a-2-5d-screen-611258/]), anche se non così tanto, ma abbastanza per evitare spigoli vivi. L'unità è inoltre protetta da Gorilla Glass, sebbene non sia specificato quale versione.

L'immagine è luminosa e anche i colori sono buoni. La risoluzione 720p crea un pizzico di pixel sul pannello da 5 ", ma solo se si guarda abbastanza da vicino. Il pannello gestisce anche la luce solare diretta, ma è anche soggetto a macchie di impronte digitali, il che rende difficile la visione in condizioni di illuminazione altamente riflettente.

Prestazioni e durata della batteria

Il Redmi 4X è dotato del chipset octo-core Snapdragon 435 di Qualcomm, che ha una velocità di clock di 1,4 GHz e accoppiato con una GPU Adreno 505. Il chip è stato lanciato insieme all'ammiraglia Snapdragon 625 dello scorso anno, ma si comporta bene in confronto. Quando si confrontano i benchmark fianco a fianco tra i due chipset, non c'è molto da scegliere tra loro dato lo stato di ciascuno. In termini di prezzo ed efficienza, alla fine, il 435 offre più potenza rispetto al 625. Nelle situazioni del mondo reale sul 4X, l'unità era abbastanza capace e funzionava senza intoppi. Le prestazioni sono diminuite un po 'per applicazioni e giochi più energivori. Le restanti specifiche hanno 4 GB di RAM, sebbene ci siano anche opzioni per varianti da 3 GB e 2 GB.

La durata della batteria dell'unità è stata a dir poco sorprendente. Xiaomi ha montato una batteria da 4100 mAh all'interno del telaio, uno dei punti salienti e delle caratteristiche chiave più importanti del telefono. Durante i test, tuttavia, l'unità ha prodotto risultati piuttosto contrastanti. Se utilizzata sotto carico pesante, i risultati erano nella media, ma con carichi di lavoro da bassi a normali, l'unità ha impressionato per le ore di vita tra una ricarica e l'altra. Per l'utilizzo quotidiano, che includeva chiamate, e-mail, chat e alcuni giochi, sono stato in grado di guadagnare oltre un giorno con una singola carica e, a volte, potevo facilmente durare circa 40 ore. Ricaricarlo al massimo una mattina potrebbe vederti gestire due giorni interi in ufficio. Il dispositivo dispone anche di Quick Charge 3.0 di Qualcomm, che si ricarica completamente in meno di 3 ore, fornendo anche circa un'ora o due di durata della batteria da 10 minuti di ricarica.

È interessante notare che il Redmi 4X include anche il supporto 4G (sebbene limitato a 2G solo per le chiamate), così come le funzionalità VoLTE, insieme a una SIM secondaria. Di nuovo, una serie di risultati impressionanti nel complesso, con molte funzionalità fino a standard da avviare.

Fotocamera e software

Quando si pensa a uno smartphone economico, la fotocamera è probabilmente l'hardware con le prestazioni più basse lanciato semplicemente per necessità nei tempi moderni rispetto a quanto si pensava. Il 4X è dotato di una fotocamera posteriore da 13 MP con apertura f / 2.0, PDAF e flash LED. Le funzionalità PDAF (Phase Detection Autofocus) rendono reattivo l'autofocus e l'elaborazione delle immagini quando si desidera scattare rapidamente. Come risultato finale non mi aspettavo molto di più che buono rispetto alla media delle foto, ma, anche con gli scatti veloci, la qualità dell'immagine era buona.

In piena luce diurna, anche la qualità delle foto era molto buona e ogni tanto soffriva di riflessi dovuti alla posizione della fonte di luce. Passando a condizioni di scarsa illuminazione, la fotocamera non è stata in grado di fornire risultati altrettanto impressionanti, sebbene le foto siano comunque utili per quello che vale. Vale anche la pena ricordarti di nuovo a questo punto che questo è uno smartphone economico, che già supera il suo peso.

Quando si tratta di software, Redmi 4X offre una buona build del sistema operativo Android. Sebbene possa eseguire solo Android OS 6.0.1 Marshmallow, l'interfaccia utente MIUI è ben bilanciata e si sente estremamente leggera, mentre funziona anche molto vicino a una build vaniglia. Mi sono piaciute le animazioni e le transizioni dell'interfaccia utente, nonché la sensazione di rimbalzo quando si raggiunge la fine di un elenco, o si passa da un elenco all'altro, ecc. il cassetto delle app.

Inoltre, la schermata iniziale non ha il feed integrato, che è diventato la norma di recente, scorrendo verso sinistra per rivelare una serie di opzioni aggiuntive, notifiche e simili. È più sorprendente che la build non consentisse il passaggio tra le modalità della schermata iniziale, soprattutto se si considera l'altra serie di opzioni a disposizione. Nel complesso, il software è piuttosto impressionante, per non dire altro. Ci sono anche alcune funzioni ingannevoli e bloatware.

Conclusione

Sebbene i dispositivi Xiaomi potrebbero non essere offerti tra gli operatori (solo Vodacom) e i principali rivenditori, ci sono un certo numero di posti in cui puoi mettere le mani sui loro dispositivi, incluso il loro sito online. Sfortunatamente, lo Xiaomi Redmi 4X non è disponibile sul sito sudafricano, ma ci sono ancora numerose opzioni su Gearbest.com (che vende per circa R2.000). Per uno smartphone ricco di funzionalità quale questo è, il Redmi 4X è uno dei migliori acquisti del 2017 se si considera il prezzo rispetto alle capacità complessive. Se lo consideri, potresti acquistarne circa 10, insieme a un po 'di tempo di trasmissione per l'avvio, prima di raggiungere il costo dell'iPhone X. Questo dice qualcosa sul costo di costruzione.

Se stai cercando uno smartphone economico con ottime capacità, il Redmi 4X è senza dubbio la scelta con cui andare in questo momento. Detto questo, Nokia sta ricostruendo il marchio con lo stesso tipo di caratteristiche e costi, il che favorisce una buona concorrenza.

Seguimi su Instagram per rimanere aggiornato sulle ultime novità, sui drop e sulle informazioni aggiuntive.

Xiaomi Redmi 4X

Specifiche

Confronta prezzi

Recensioni per Xiaomi Redmi 4X

Recensioni straniere

Commento

Modello: Xiaomi ha lanciato il Redmi 4X insieme al Mi 5c e al suo nuovissimo sistema su chip: il SoC Surge S1. Il prezzo è ovviamente più alto di molti smartphone cinesi economici ma non per questo meno interessante. Esistono due varianti di Redmi 4X che sono 2 GB di RAM + 16 GB di memoria e 3 GB di RAM + 32 GB di memoria. Tuttavia, lo spazio di archiviazione può essere ulteriormente ampliato su entrambe le varianti tramite schede microSD. I telefoni sono disponibili nei colori Cherry Pink, Champagne Gold e Matte Black. Lo Xiaomi Redmi 4X è uno smartphone particolarmente gradito dal punto di vista costruttivo ed ergonomico. La variante di colore nero nasconde quasi completamente il suo marchio sul retro, facendolo sembrare uno smartphone "segreto". È piccolo, maneggevole e piacevole al tatto grazie al suo retro in metallo che abbraccia il telefono anche sui lati. Lo Xiaomi Redmi 4X è dotato di un SoC Qualcomm Snapdragon 435, che ha un processore octa-core con clock a 1.4 GHz. Il telefono sfoggia un display HD da 5 pollici con vetro curvo 2.5D. Lo Xiaomi Redmi 4X sfoggia un leggero cambiamento nel linguaggio di design rispetto al Redmi Note 4 e vanta una costruzione in metallo. C'è uno scanner di impronte digitali rotondo sul lato posteriore.

Sulla parte anteriore della fotocamera è presente una fotocamera posteriore da 13 MP con apertura f / 2.0, AF a rilevamento di fase, flash LED e una fotocamera frontale da 5 MP con apertura f / 2.2. Sono inoltre disponibili funzionalità aggiuntive come l'autofocus a rilevamento di fase, flash LED, geo-tagging, messa a fuoco tattile, rilevamento viso / sorriso, HDR, panorama. Per la fotocamera frontale, ha uno sparatutto frontale da 5 MP per i selfie. Il telefono è dotato di un display touchscreen da 5 pollici con una risoluzione di 720 x 280 pixel. Grazie alla tecnologia IPS, gli angoli di visuale del display sono piuttosto ampi. Il display dispone di una buona regolazione automatica della luminosità. Xiaomi Redmi 4X funziona con MIUI 8 ed è alimentato da una batteria ai polimeri di litio da 4100 mAh non rimovibile. Con un utilizzo medio, può facilmente durare un'intera giornata con una singola carica. La MIUI 8.2 personalizzata presenta molti temi che sbloccano molte possibilità. Ci sono anche nuove app che integrano nuove funzionalità, come l'attività automatica e l'ottimizzazione per le prestazioni di gioco. È anche possibile bloccare l'accesso alle app, gestire accuratamente le autorizzazioni di app e notifiche, nonché la modalità con una sola mano. Lo Xiaomi Redmi 4X è uno smartphone dual SIM (GSM e GSM) che accetta Nano-SIM e Micro-SIM. Il Redmi 4x è un buon upgrade del già perfetto Redmi 4. Colpisce tutti i punti giusti con il giusto prezzo.

Articolo pratico di Jagadisa Rajarathnam

Qualcomm Adreno 505:

Solo alcuni giochi 3D con richieste molto basse sono giocabili con queste carte.

»Ulteriori informazioni sono disponibili nel nostro confronto delle schede grafiche per dispositivi mobili e nel corrispondente elenco di benchmark.

Videos about this topic

Xiaomi Redmi Note 4 vs iPhone 7 Plus - Water Test!
Xiaomi Redmi Note 4X Review | almost the perfect midrange phone
Xiaomi Redmi 4X Global Version Unboxing & Review
Xiaomi RedMi 4X - Review and close look
Review Xiaomi Redmi Note 4/4X \: Beneran Jelek?
Xiaomi Redmi 4X Review After 1 Month! Still a Fantastic Budget Smartphone of 2017!